Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Serie, parallelo o impedenza nulla?

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utentemarymarymary » 9 set 2017, 17:41

Serie, parallelo o impedenza nulla?

Z3,Z4, e Z5, come sono rispetto a Z2?
Posso considerarle impedenze nulle?
Grazie :-)
Avatar utente
Foto Utentemarymarymary
15 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 giu 2017, 16:47

1
voti

[2] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utenteibra5 » 9 set 2017, 17:49

Diciamo che E non le vede, sono solo "semplicemente connesse" cioè totalmente ininfluenti.
Avatar utente
Foto Utenteibra5
40 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 27 giu 2017, 23:29

0
voti

[3] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utentemarymarymary » 9 set 2017, 18:03

Grazie :D
Avatar utente
Foto Utentemarymarymary
15 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 giu 2017, 16:47

0
voti

[4] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 11 set 2017, 17:58

Dipende! Dipende se il circuito che hai disegnato è veramente:


o in realtà hai dimenticato un pezzo ed in realtà è:



Per il primo caso hai già avuto la risposta.
Se invece ci sono i collegamenti a massa, averli evidenziati dovrebbe aiutarti a convergere verso la risposta...

Ciao
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
1.433 6 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 8 giu 2010, 20:42

0
voti

[5] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utentemarymarymary » 11 set 2017, 20:36

Non ho ancora studiato cosa succede né come comportarmi con la messa a terra. Per l'esame che devo dare infatti non serve.
Però grazie della dritta! Un giorno mi sarà utile, e sicuramente sarà utile anche ad altri utenti del forum!
:D
Avatar utente
Foto Utentemarymarymary
15 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 giu 2017, 16:47

0
voti

[6] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 set 2017, 21:26

:-)
marymarymary ha scritto: ...Non ho ancora studiato cosa succede...

Alt ! Semplicemente tutti i punti con quel simbolo si intendono uniti tra loro, connessi insieme ;-)
e il circuito equivarrebbe a questo:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
11,5k 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 8236
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:36

0
voti

[7] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utenteadmin » 11 set 2017, 21:29

marymarymary ha scritto:Non ho ancora studiato cosa succede né come comportarmi con la messa a terra.

Quella disegnata da Foto UtenteDrCox non è una "messa a terra" ma una "massa elettronica", in pratica la scatola metallica che contiene il circuito; quell'indicazione sta ad indicare che la parte a sinistra e la parte destra sono tra loro collegate anche inferiormente.
Per chiarimenti puoi leggere questo articolo
-----
PS: preceduto da Foto Utenteclaudiocedrone
Avatar utente
Foto Utenteadmin
159,8k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10332
Iscritto il: 6 ago 2004, 12:14

0
voti

[8] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utentevenexian » 11 set 2017, 21:54

marymarymary ha scritto:Per l'esame che devo dare infatti non serve.

E a te che hai scelto questa scienza come lavoro della tua vita non interessa?
Strano mondo.
Avatar utente
Foto Utentevenexian
899 1 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 13 mag 2017, 9:07

0
voti

[9] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utentemarymarymary » 12 set 2017, 10:32

ciao venexian, mi interessa, ma al momento devo concentrarmi per superare un esame, quando avrò preso il mio bel voto, potrò concentrarmi su argomenti interessanti come questo. Al momento devo pensare al mio obiettivo.
admin, leggerò l'articolo appena avrò il tempo di farlo :-) Grazie!
Claudiocedrone, il circuito che ho disegnato, veniva da un altro circuito a cui avevo applicato il principio di sovrapposizione. Nello spazio vuoto, infatti, nel circuito originale, c'era un generatore indipendente di corrente. Una volta spento, ha dato vita al circuito che avete visto sopra. In questo caso, è vero ciò che ha detto Ibra5, e cioè che "E non le vede, sono solo "semplicemente connesse" cioè totalmente ininfluenti"?
Grazie :-)
Avatar utente
Foto Utentemarymarymary
15 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 giu 2017, 16:47

0
voti

[10] Re: Serie, parallelo o impedenza nulla?

Messaggioda Foto Utenteadmin » 12 set 2017, 11:19

marymarymary ha scritto: è vero ciò che ha detto Ibra5, e cioè che "E non le vede

Si, stranamente è vero :-)
Prova a calcolare la corrente in Z3 applicando il primo principio di Kirchhoff al nodo A
Avatar utente
Foto Utenteadmin
159,8k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 10332
Iscritto il: 6 ago 2004, 12:14

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti