Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Dichiarazione di rispondenza

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto Utentematu76 » 30 set 2017, 13:51

Buongiorno, vorrei qualche chiarimento.
Ho un impianto realizzato nel 2007 ma nel 2016 sono stati sostituiti degli interruttori.
Posso redigere una Dichiarazione di rispondenza??
Saluti
Avatar utente
Foto Utentematu76
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 30 set 2017, 13:44

0
voti

[2] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto UtenteMike » 30 set 2017, 16:30

matu76 ha scritto:Buongiorno, vorrei qualche chiarimento.
Ho un impianto realizzato nel 2007 ma nel 2016 sono stati sostituiti degli interruttori.
Posso redigere una Dichiarazione di rispondenza??

Puoi redigere (se ne hai la competenza) una DIRI per l'impianto del 2007 se privo di dichiarazione di conformità e se ovviamente è conforme ai requisiti di sicurezza. Ma non puoi redigere nessuna DIRI per gli interruttori sostituiti nel 2016, perché quel intervento doveva essere svolto da ditta qualificata con rilascio della DICO ai sensi art. 7 DM 37/08.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
46,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 13388
Iscritto il: 1 ott 2004, 17:25
Località: Conegliano (TV)

2
voti

[3] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 30 set 2017, 16:33

Mike ha scritto:
matu76 ha scritto:Ma non puoi redigere nessuna DIRI per gli interruttori sostituiti nel 2016, perché quel intervento doveva essere svolto da ditta qualificata con rilascio della DICO ai sensi art. 7 DM 37/08.


A meno che gli interruttori installati siano uguali a quelli precedenti, :^o , manutenzione ordinaria.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
4.307 2 3 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1395
Iscritto il: 10 dic 2014, 19:16

2
voti

[4] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto UtenteMike » 30 set 2017, 16:35

Goofy ha scritto:A meno che gli interruttori installati siano uguali a quelli precedenti, :^o , manutenzione ordinaria.

Eh, questi sono gli escamotage :mrgreen:
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
46,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 13388
Iscritto il: 1 ott 2004, 17:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[5] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto Utentesebago » 30 set 2017, 16:48

Se gli interruttori attuali hanno le stesse caratteristiche dei precedenti, dormi tranquillo e non fare nulla.
Se hanno caratteristiche diverse, qualcuno avrà verificato/progettato la sostituzione, in maniera che i nuovi siano idonei a garantire il livello di sicurezza di impianto e persone (in tal caso ci dovrebbero essere "le carte", progetto e DDC). Se questo non fosse, occorre riparare con un nuovo progetto e una nuova installazione.
Niente DIRI, quella riguarda lavori fatti dal 1991 (l.46/90 + dpr 447/91) fino al 2008 (DM 37/08). E non mi pare sia il tuo caso.

Edit: vedo che gli illustri mi hanno preceduto di un soffio =D>
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
13,4k 3 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1878
Iscritto il: 1 apr 2005, 18:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[6] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto Utentematu76 » 1 ott 2017, 10:57

Grazie!!! :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok:
Avatar utente
Foto Utentematu76
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 30 set 2017, 13:44

0
voti

[7] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto UtentePiero Azzoni » 1 ott 2017, 11:16

permettimi di fare una domanda VOLUTAMENTE stupida

uno ti chiama e ti dice :
" io ciò un impianto senza la dichiarazione di conformità, sistemami le cose"
ipotizziamo ovviamente che l'impianto sia a posto, dato che se non lo è il discorso cade in ogni caso
tu gli dici :
"l'impianto sarebbe a posto ma sono state fatte modifiche che non siano manutenzione dopo il 2007 ?"
lui ti risponde no, peraltro dato che lo hai chiesto per iscritto per iscritto ti ha risposto

come fai a sapere che ha messo / cambiato due interruttori nel 2016 ?

attenzione al trabocchetto perché se rispondi che nel 2016 lavoravi già per lui diventi molto più colpevole di lui
Avatar utente
Foto UtentePiero Azzoni
21,4k 4 5 11
free expert
 
Messaggi: 9914
Iscritto il: 4 set 2007, 16:32
Località: Terra

3
voti

[8] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto Utenteattilio » 1 ott 2017, 12:33

il mio personale punto di vista è il seguente

la dichiarazione di rispondenza nasce per sanare impianti che avrebbero dovuto avere già [omissis] e che sarebbero dovuti essere stati fatti con [omissis]

quindi l'unico presupposto è la data approssimativa di installazione dell'impianto, eventuali dichiarazioni successive, quando già c'era una carenza, o parziali o mal fatte io nemmeno le considererei, tranne che non si tratti di impianti estesi, grossi o comunque settorializzati in cui è ben definito cosa debba essere oggetto di rispondenza

se parliamo di un appartamento, nemmeno guardo se dopo la data di installazione sono state fatte modifiche, quel che si vede è! e su quello ragiono
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
55,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8288
Iscritto il: 21 gen 2007, 13:34

2
voti

[9] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto UtentePiero Azzoni » 1 ott 2017, 12:41

Foto Utenteattilio ha scritto: quel che si vede è! e su quello ragiono
come sei demodè
sei odiosamente razionale !

sforzati almeno una volta di avvitarti in un ragionamento senza via d'uscita
Avatar utente
Foto UtentePiero Azzoni
21,4k 4 5 11
free expert
 
Messaggi: 9914
Iscritto il: 4 set 2007, 16:32
Località: Terra

2
voti

[10] Re: Dichiarazione di rispondenza

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 3 ott 2017, 6:19

La manutenzione ordinaria è l'intervento sull'impianto onde contenere il degrado dello stesso.
A mio parere la sostituzione di tutti i frutti all'interno di un appartamento con altri nuovi, più belli, non è manutenzione ordinaria bensì strordinaria, la scelta comunque dell'intervento di ordinaria manutenzione o di straordinaria manutenzione fa capo all'impresa installatrice in possesso dei requisiti tecnico-professionali, non può decidere il geometra Filini di turno.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
32,2k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 15 mar 2012, 14:34
Località: Trento

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti