Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Benvenuto in ElectroYou,

la comunità dei professionisti e degli appassionati del settore elettrico. Scopri di più

Crea il tuo Blog

Pubblica le tue idee, le tue riflessioni ed i tuoi progetti nel tuo blog personale
Scopri come

Partecipa al Forum

Trova le risposte alle tue domande grazie agli altri utenti di ElectroYou
Vai al forum


I migliori articoli dai blog degli utenti

Foto Utente 6367, pubblicato 1 anno fa, 883 visualizzazioni

Si parla molto della rivalità tra veicoli elettrici alimentati a batteria e veicoli alimentati a idrogeno. Quale sarà l’auto del futuro? Spesso è una domanda che ci si sente rivolgere e che ha fatto capolino tante volte nelle discussioni sulle auto elettriche. Sgombriamo innanzitutto il campo da un paio di diffusi equivoci.

L'idrogeno atomico e molecolare, liquido o gassoso, è assai scarso in natura: non esistono giacimenti di idrogeno da sfruttare e deve essere prodotto artificialmente spendendo energia. L’idrogeno va separato dai suoi composti che si trovano in natura (acqua, metano,…) e questa separazione richiede un apporto di energia primaria (per esempio rinnovabile, o idrocarburi fossili, ecc). L’idrogeno, quindi, al pari dell’energia elettrica, è un vettore di energia, non è una fonte di energia. La cosa dovrebbe essere ovvia, ma non è inutile ripeterla visto che, a volte, ancora si legge o si sente parlare, di enormi riserve di idrogeno in natura, pronte per essere sfruttate a scopo energetico. L’industria dell’idrogeno come vettore energetico sembrava molto promettente qualche lustro fa, quando si pensava di produrne in gran quantità a basso costo tramite le centrali nucleari di nuova generazione ( http://old.enea.it/focus-fissione-nucleare/pdf/Idrogeno-da-GEN-IV.pdf ) ma, come si sa, le cose sono andate diversamente e la tecnologia dell’idrogeno ha subito un forte rallentamento.

[...]

Foto Utente m_dalpra, pubblicato 1 anno fa, 228 visualizzazioni

Continua il mio contributo alla diffusione della cultura "informatica" sulla tecnologia Blockchain, certamente più coinvolgente e proiettata al futuro rispetto alle sempre più barbose e pesanti normative sugli impianti. In Italia di Blockchain se ne parla ancora poco, ma nei siti in lingua inglese si trovano tantissime notizie da ogni parte del mondo e sempre più interessanti. Questa volta sono riuscito a scovare alcuni articoli che spiegano iniziative collegate alle fonti rinnovabili oppure ai distributori di energia elettrica. Eccon quindi ad esempio la crittovaluta Solarcoin, che rimborsa chi si è installato un impianti fotovoltaico, una sorta di incentivo in valuta digitale. In attesa di approfondire l'argomento, vi propongo la traduzione di una intervista che è stata fatta ad uno dei fondatori di Solarcoin.

[...]

Foto Utente Theremino, pubblicato 1 anno fa, 848 visualizzazioni

Il Theremin è uno strumento musicale inventato nei primi anni del 900 dal fisico sovietico Léon Theremin. La somiglianza con il Nickname "Theremino" e anche con il "Theremino System" non è casuale. Il sistema Theremino si occupa principalmente di InOut, con particolare accento sulle interfacce con gli umani e il Theremin è il primo dispositivo di questo genere mai costruito.

Niente di quello che è venuto dopo è stato altrettanto innovativo. Nei successivi cento anni solo due dispositivi gli si avvicinano, la Tastiera e il Mouse, i quali tra l'altro sono dispositivi di solo Input. Agli inizi del 1900 il Theremim era il massimo dell'Input Output che si potesse concepire. L'elettronica per una tastiera o un mouse sarebbero pesate centinaia di chili e nessuno dei due avrebbe avuto un significato dato che mancavano i computer per collegarli.

[...]

Foto Utente iosolo35, pubblicato 1 anno fa, 1.063 visualizzazioni

Fondamentale è realizzare un impianto a regola d'arte ma ancor più importante è mantenerlo sempre in efficienza e funzionante soprattutto quelle parti degli impianti destinati alla sicurezza delle persone e perchè no, anche dei beni come l'impianto di illuminazione di sicurezza e l'impianto di rivelazione incendi. Se la coscienza o l'ignoranza delle persone, dei datori di lavoro fa sì che ciò non avvenga ci aiutano le leggi, ed in tema di verifica e manutenzione la più importante è il d.lgs.81/08. Ci sono parecchi articoli che parlano del mantenimento in efficienza dell'impianto di rivelazione fumi;

1. La prevenzione incendi e' la funzione di preminente interesse pubblico, di esclusiva competenza statuale, diretta a conseguire, secondo criteri applicativi uniformi sul territorio nazionale, gli obiettivi di sicurezza della vita umana, di incolumità delle persone e di tutela dei beni e dell'ambiente.

[...]

Foto Utente m_dalpra, pubblicato 1 anno fa, 842 visualizzazioni

Se non fosse vera, questa notizia potrebbe essere usata per una barzelletta : chi installa un sistema di accumulo è obbligato a fornire energia elettrica alla rete se questa ne ha bisogno, a danno del proprio portafoglio. In realtà mi ero ripromesso di non scrivere più di norme CEI e delle relative "involuzioni". Preferirei trattare questioni più divertenti ed entusiasmanti. E soprattutto orientate ai più giovani, a coloro che guardano in prospettiva il futuro. Ma quando è troppo è troppo. Ebbene eccoci qui a parlare di sistemi di accumulo, quelli che oggi sono molto richiesti dai possessori di impianti fotovoltaici. Ma qui io non vi parlerò di efficienza energetica, di convenienza economica o di collegamenti elettrici. Vi parlerò di "paradossali" obblighi normativi.

[...]

Foto Utente richiurci, pubblicato 1 anno fa, 415 visualizzazioni

In questa seconda puntata farò una breve descrizione di alcuni strumenti utili per la pianificazione di escursioni.

Uno dei vantaggi dei sistemi GPS è infatti la possibilità di analizzare nel dettaglio una uscita sfruttando le tracce condivise da altri utenti e la disponibilità in rete di mappe e informazioni che un tempo erano disponibili solo in forma cartacea ed a pagamento (cartografia IGM, sentieristica ecc).

Ovviamente la sicurezza deve essere sempre tenuta in grande considerazione, quindi si ad escursioni "fai da te" ma solo in zone molto frequentate e non troppo impervie, o comunque adeguate alla propria preparazione; sempre preferibile, per apprezzare meglio le bellezze locali ed evitare di cacciarsi nei guai, affidarsi a guide locali.

[...]

Foto Utente Pietro54, pubblicato 1 anno fa, 300 visualizzazioni

L ’utilizzo diretto dell’energia prodotta da un impianto fotovoltaico è più conveniente che regalarla alla rete elettrica nazionale.

Come anticipato in un precedente commento a “Staccarsi dalla rete” di Theremino vi presento il circuito del prototipo che ho realizzato per sapere quando il mio fotovoltaico produce abbastanza potenza per alimentare una stufetta e staccarla quando invece non genera (e quindi si preleva dall’Enel pagando la tariffa intera).

Partiamo dal sensore di corrente alternata, realizzato con un nucleo doppia C con sezione da 1 cm quadrato. Il primario è semplicemente un filo del 220V in uscita dal fotovoltaico fatto passare all’interno del nucleo e per secondario ho avvolto 230 spire di rame smaltato recuperato da un vecchio trasformatore.

[...]

Foto Utente Theremino, pubblicato 1 anno fa, 1.822 visualizzazioni

Gli americani lo chiamano "off-grid", ma loro lo intendono come vivere in mezzo agli orsi, girare con il fucile e restare al buio quando finisce la benzina del gruppo elettrogeno. Invece noi valuteremo se è possibile fare una normale vita italiana, in una normale abitazione, anche senza l'antipatico contatore e le disgustose bollette.

Due anni fa ho installato 6 kW di pannelli fotovoltaici sul tetto e nel primo anno ho controllato con grande attenzione il consumo e la produzione. Ho anche scritto l'applicazione "Theremino_GreenEnergy", per tenere sotto controllo tutti i parametri dell'inverter, nonché i consumi e le temperature. Il tutto veniva poi registrato in bellissimi grafici e Log che mi facevano molto contento.

[...]

Foto Utente clavicordo, pubblicato 1 anno fa, 376 visualizzazioni

Tra gli innumerevoli argomenti della matematica le matrici sono sempre state, almeno per me, un po’ ostiche. Fanno parte dell’algebra, il che già le proietta su un terreno un po’ astratto. Però hanno un loro fascino e se uno le pensa come semplici tabelle, cominciano a diventare meno strane. Le tabelle hanno righe e colonne, come è noto. Chi di noi non maneggia fogli Excel? Un foglio Excel è una tabella e, di primo acchito, assimilabile a una matrice; ma come si sa la sua natura va ben oltre le matrici.

Una matrice è una tabella ordinata di elementi.

A volte noi facciamo operazioni su un foglio Excel che possono essere ricondotte ad operazioni su matrici, come quando facciamo i conti della spesa. Se i numeri nella tabella sottostante esprimono i kg di frutta acquistati da 4 persone diverse in un certo giorno; questi numeri posti tra parentesi grandi costituiscono la matrice delle quantità Q, che ha 4 righe e 3 colonne, indicata come (4x3):

[...]

Foto Utente m_dalpra, pubblicato 1 anno fa, 348 visualizzazioni

Colgo l'invito di un frequentatore del forum per parlare di biforcazioni, un aspetto importante ma anche critico del funzionamento delle monete crittografiche come Bitcoin, Ethereum e tutte le altre valute basate su blockchain. Non meno importante, la biforcazione è un aspetto che evidenzia la "democrazia" insita nel database distribuito che governa le crypto-currencies, che praticamente è un database basato sul consenso. Concetto assolutamente rivoluzionario per l'informatica. Qui di seguito non troverete una trattazione di informatica, ma i rudimenti di base per capire le due principali biforcazioni che possono capitare dentro una Blockchain : quella originata dalla presenza di un blocco anomalo o addirittura falso, e quella causata da una divisione nella comunità di sviluppatori. Ma mentre la prima si autocorregge, la seconda comporta cambiamenti a tutto il sistema, anche con danni di tipo economico.

[...]

Foto Utente admin, pubblicato 1 anno fa, 102 visualizzazioni

Appoggiando la cornetta ho chiuso la telefonata mentre la lontana amicizia con Piero proiettava ologrammi nella tremula nebbia del tempo. Premo il pulsante di scansione della memoria. Una coclea immateriale muove il flusso di ricordi, tracce coperte dalla polvere del tempo, orme sul ghiaccio dell’esistenza nascoste dai giorni caduti negli anni.

L’ironia della mie parole al telefono, un po’ incattivita da un’insoddisfazione professionale, sfuma tra le immagini mute.

Ecco Piero. Biondo, vivace, arguto ed intraprendente. Sorride. Di carnagione rossiccia, indossa un maglioncino verde. Ecco i nostri undici anni. Dodici, tredici ... Prima media, stessa classe. Piero ha già una piccola esperienza di ribelle. Respinto da un collegio, dove si “forgiano le coscienze”. Lo ha senz'altro voluto lui per riavere la libertà dei campi e dei boschi della nostra valle del Po..

[...]

Foto Utente richiurci, pubblicato 1 anno fa, 683 visualizzazioni

Questo articolo nasce dalla richiesta di alcuni amici di escursione riguardo un "corso" sull' uso dei navigatori.

Ho deciso quindi di rendere disponibili alcuni miei criteri e piccoli stratagemmi per rendere la navigazione durante gli sport outdoor più semplice e veloce, senza nessuna pretesa di insegnare qualcosa a chi questi strumenti ha già avuto modo di usarli.

Insomma si tratta di un breve corso "entry level" rivolto a chi volesse iniziare a utilizzare un navigatore o uno smartphone per orienteering, escursioni in montagna, sport outdoor (running, MTB, motorally e altri).

A chi volesse approfondire il principio di funzionamento dei sistemi di geolocalizzazione e delle relative costellazioni satellitari segnalo l'articolo di Paolo Carlizza

[...]

Foto Utente wall87, pubblicato 1 anno fa, 397 visualizzazioni

Il presente articolo vuole offrire una panoramica della tecnica del rotostampaggio. Descrive il processo produttivo, i materiali utilizzati e le loro proprietà, e fornisce delle caratteristiche costruttive che devono essere prese in considerazione nella fase di progettazione di parti plastiche che si intendono stampare con il metodo rotazionale.

La formatura rotazionale, detta anche rotoformatura, è un processo di lavorazione di materiali termoplastici che consente di ottenere corpi cavi d'ogni dimensione e forma. Si tratta di una tecnologia di trasformazione che si differenzia rispetto ai più diffusi procedimenti di stampaggio ad iniezione, soffiaggio, etc. risultando particolarmente indicata per la produzione in piccola serie di articoli anche complessi di oggetti di varie dimensioni e di articoli internamente vuoti che non è possibile ottenere altrimenti.

[...]

Foto Utente m_dalpra, pubblicato 1 anno fa, 292 visualizzazioni

E' notizia di questi giorni: la danese Maersk, la più grande compagnia di trasporti navali del mondo, assieme alla multinazionale dell'informatica IBM, ha iniziato ad implementare la Blockchain come struttura informatica per la gestione delle navi portacontainer, delle pratiche doganali e dei container vuoti. Un sistema già funzionante, visto che si è fatta una prova sul campo, anzi sul mare, con un trasporto per conto della francese Schneider Electric. E' la prova di come la blockchain, la struttura per registrare dati nata nel 2009 con la moneta elettronica Bitcoin, può cambiare il modo di gestire le aziende e gli enti pubblici, introducendo efficienza e notevoli risparmi. La notizia si trova nel sito Coindesk.com; da parte mia ho cercato di tradurre le parti più significative, che trovate qui sotto dopo una breve premessa.

[...]

Foto Utente wruggeri, pubblicato 1 anno fa, 1.001 visualizzazioni

La situazione la conosciamo tutti: hai davanti un circuito da risolvere, ti armi di buona volontà, scrivi le equazioni ai nodi... e ti rendi conto di avere davanti un sistema di ben 20 equazioni! Altro che buona volontà, qui si parla di voto al martirio! È in casi come questi (ed anche in altri molto meno banali ma altrettanto fastidiosi) che il progettista deve farsi furbo: davanti a lui, vicino a lui... insomma, da qualche parte entro il suo raggio visivo ci sarà sicuramente un computer. E cosa è progettato per fare un computer, se non i calcoli (nei quali, tra l'altro, dicono sia piuttosto bravo)? Ovviamente, però, occorre che il progettista sappia parlarci, con il suo computer: sappiamo tutti che dire al computer "senti, coso, ora mi calcoli 'sto sistema" tendenzialmente non funziona... come fare? Una soluzione molto semplice è parlargli in MATLAB: lui di solito quel linguaggio lo capisce (o se non altro sa tradurlo in qualcosa che capisce)! E proprio di questo parleremo oggi: come dire al computer di risolvere alcuni calcoli per noi. Prenderemo in esame alcune situazioni a basso livello di complessità, e vedremo come ottenere il nostro risultato in maniera rapida ed efficace.

[...]
<<...45678910...>>

(98 pagine)


Utenti con più Reputation

  1. 1venexian +808

    3.343 3 5

  2. 2Panella +115

    539 3

  3. 3Rosario66 +23

    23 2

  4. 4Itterbio +15

    15 2

  5. 5richiurci +2370

    23,2k 6 11 13

  6. 6poz1 +25

    25 2

  7. 7Archimede1 +35

    35 2

  8. 8elektronik +205

    2.308 2 5 7

  9. 9gvee +70

    190 1 4

  10. 10Blaster +10

    10 2

  11. 11wruggeri +425

    3.515 1 6 13

  12. 12megmilk +10

    10 1

  13. 13setteali +183

    3.292 2 5 7

  14. 14Lancillotto +108

    649 1 5

  15. 15Mike +484

    49,7k 7 10 12

  16. 16Sling +30

    55 2

  17. 17DarioDT +185

    3.700 3 7 13

  18. 18atomorama +105

    744 1 3 8

  19. 19Goofy +100

    4.965 2 4 6

  20. 20GuidoB +200

    13,3k 5 12 13

  1. 1richiurci +2370

    23,2k 6 11 13

  2. 2WALTERmwp +838

    19,9k 4 8 13

  3. 3venexian +808

    3.343 3 5

  4. 4dimaios +731

    26,9k 6 10 12

  5. 5iosolo35 +700

    36,6k 7 11 12

  6. 6PietroBaima +574

    71,3k 6 12 13

  7. 7fpalone +520

    8.360 4 7 10

  8. 8abusivo +520

    6.095 3 4 6

  9. 9Mike +484

    49,7k 7 10 12

  10. 10BrunoValente +465

    28,4k 6 10 13

  11. 11mir +431

    55,3k 9 12 13

  12. 12wruggeri +425

    3.515 1 6 13

  13. 13stefanob70 +326

    12,4k 5 11 13

  14. 14IsidoroKZ +310

    99,5k 8 12 13

  15. 156367 +290

    16,6k 5 8 12

  16. 16claudiocedrone +276

    12,6k 3 6 9

  17. 17attilio +273

    56,1k 8 12 13

  18. 18Ianero +220

    6.090 5 8 13

  19. 19IlGuru +220

    3.440 1 7 12

  20. 20brabus +218

    16,0k 3 10 13

  1. 1IsidoroKZ

    99,5k 8 12 13

  2. 2TardoFreak

    73,2k 8 12 13

  3. 3PietroBaima

    71,3k 6 12 13

  4. 4carlomariamanenti

    57,8k 5 10 13

  5. 5attilio

    56,1k 8 12 13

  6. 6mir

    55,3k 9 12 13

  7. 7DirtyDeeds

    55,3k 7 11 13

  8. 8g.schgor

    51,8k 9 12 13

  9. 9RenzoDF

    50,5k 8 12 13

  10. 10Mike

    49,7k 7 10 12

  11. 11marco438

    36,9k 7 11 13

  12. 12iosolo35

    36,6k 7 11 12

  13. 13Guerra

    34,3k 6 11 13

  14. 14carloc

    33,0k 5 11 13

  15. 15Candy

    32,4k 6 10 13

  16. 16Paolino

    31,6k 8 12 13

  17. 17simo85

    30,8k 6 12 13

  18. 18BrunoValente

    28,4k 6 10 13

  19. 19m_dalpra

    28,2k 5 10 12

  20. 20dimaios

    26,9k 6 10 12

Ultimi topics dal forum

Vai al Forum

Altri articoli degli utenti

Vedi tutti gli articoli degli utenti

Ultime attività degli utenti

Oggi

+5Jackd ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: Frequenza di risonanza e ceramiche piezoelettriche 21 secondi fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Frequenza di risonanza e ceramiche piezoelettriche 21 secondi fa

alessandro1984 ha aggiunto il suo articolo Ottenere corrente AC 120v 60Hz... ai suoi preferiti 10 minuti fa

alessandro1984 ha aggiunto il suo articolo Abbassare la tensione 220v ----> 120v ai suoi preferiti 10 minuti fa

alessandro1984 ha aggiunto il suo articolo circuito stabilizzatore ai suoi preferiti 10 minuti fa

alessandro1984 ha aggiunto il suo articolo Riparazione di un circuito Radio ai suoi preferiti 11 minuti fa

alessandro1984 ha aggiunto il suo articolo Circuito Ponte raddrizzatore ai suoi preferiti 11 minuti fa

clavicordo ha aggiunto una risposta all'argomento Almeno l'itagliano sammolo! 33 minuti fa

Goofy e atomorama hanno aggiunto una risposta all'argomento 64-8; V5 un'ora fa

+25DarioDT ha guadagnato 25 punti Reputation per un voto positivo all'articolo Sonde differenziali ad alta tensione per oscilloscopio - Prima parte un'ora fa

Un utente ha votato positivamente l'articolo Sonde differenziali ad alta tensione per oscilloscopio - Prima parte un'ora fa

venexian ha creato l'argomento Sui trasferimenti energetici nei pendoli un'ora fa

2 utenti hanno votato positivamente il post Re: 64-8; V5 un'ora fa

2 utenti hanno votato positivamente il post Re: CPR per cavi di rivelazione e segnalazione incendi un'ora fa

+5sebago ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: Tensione di contatto limite un'ora fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Tensione di contatto limite un'ora fa

Macelettronic ha aggiunto una risposta all'argomento Impianto citofono un'ora fa

Mike e sebago hanno aggiunto una risposta all'argomento Tensione di contatto limite un'ora fa

venexian ha creato l'argomento Sul trasferimento energetico nei pendoli un'ora fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Difetto autostop su Giradischi Vintage un'ora fa

+5xyz ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: Raggio della circonferenza passante per ottusangolo 2 ore fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Raggio della circonferenza passante per ottusangolo 2 ore fa

wruggeri ha modificato il suo articolo Biblioteca: sezione informatica (Reloaded) 2 ore fa

-5setteali ha perso 5 punti Reputation per l'annullamento di un voto positivo al suo post Re: Difetto autostop su Giradischi Vintage 2 ore fa

Un utente ha cancellato il suo voto positivo al post Re: Difetto autostop su Giradischi Vintage 2 ore fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Difetto autostop su Giradischi Vintage 2 ore fa

GuidoB e boiler hanno aggiunto una risposta all'argomento potenziometro o encoder 3 ore fa

+5elfo ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: pre RIAA 3 ore fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: pre RIAA 3 ore fa

boiler e setteali hanno aggiunto una risposta all'argomento Un consiglio per l`aspirapolvere 3 ore fa

+5davidde ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: Frequenza di risonanza e ceramiche piezoelettriche 3 ore fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Frequenza di risonanza e ceramiche piezoelettriche 3 ore fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Caduta di tensione su cavi avviatore stella-triangolo 4 ore fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Caduta di tensione su cavi avviatore stella-triangolo 4 ore fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Caduta di tensione su cavi avviatore stella-triangolo 4 ore fa