Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
12
voti

Progettare e costruire l'effimero...

Organizzazione, gestione, tecnologia e sicurezza sul lavoro negli eventi di pubblico spettacolo. Di Filippo Vigato

Faccio parte di una commissione di pubblico spettacolo da oramai quasi una decina d'anni, ho conosciuto l'autore di questo libro durante le innumerevoli riunioni di commissione per vari eventi organizzati nella città in cui esercito, da parte di uno dei più grandi organizzatori di concerti e eventi in genere.

Progettare, costruire e gestire la sicurezza di uno spettacolo è un'attività molto complessa che richiede competenze multidisciplinari e conoscenza del mondo dello spettacolo e dell'entertainment. Non solo, a causa dell'elevata burocratizzazione del nostro sistema amministrativo, bisogna anche conoscere bene quali sono le procedure corrette da seguire, le richieste da soddisfare da parte gli organismi di controllo e la galassia normativa che ci ruota attorno. L'allestimento di uno spettacolo è un mondo a se stante, non è per nulla paragonabile ad un cantiere edilizio tradizionale, ma in tutti questi anni è stato questo il riferimento a livello legislativo con notevoli problematiche interpretative e operative. A seguito anche di eventi tragici accaduti, ci sono stati gruppi di lavoro che hanno cominciato a definire delle linee guida per poter affrontare la specificità e particolarità di questa attività e dopo anni che se ne discuteva, finalmente è uscito il così detto: "Decreto palchi" che non sarà certamente la chiave di volta definitiva ma sicuramente è un punto di inizio per affrontare il problema.

Consiglio questo libro non solo agli operatori del settore ma soprattutto ai colleghi che come me sono chiamati a valutarne la conformità alle regole di sicurezza ma anche ai chi, dall'altra parte, deve progettarla e provvedere a garantirla.

Premetto subito che il libro mette in risalto tutte le procedure e attività da svolgere per la progettazione, costruzione e organizzazione dello spettacolo e quali sono le procedure necessarie per le autorizzazioni, ma si concentra maggiormente sugli aspetti strutturali e gestionali della sicurezza, l'impiantistica elettrica è solo accennata.

Ma allora perché ne parlo in un forum come Electro You? Per due motivi: uno perché questo sito è stato opportunamente citato come fonte dall'autore e questo ci può fare solo che piacere e due perché della parte impiantistica elettrica scriverò un articolo apposito prossimamente.

pagina.jpg

pagina.jpg

Per acquistarlo: http://www.libreriauniversitaria.it/progettare-costruire-effimero-vigato-filippo/libro/9788862925747

6

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

Attendiamo l'articolo allora :)

Rispondi

di ,

Complimenti rosino, bel lavoro Mike.

Rispondi

di ,

Bellissimo: Quoto Mike! :-)

Rispondi

di ,

Confermo quanto scritto da mike è un'ottima lettura magari lo leggessero alcuni burocrati

Rispondi

di ,

Anche il Manuale Cremonese di Elettrotecnica , almeno nella versione ultima che ho del 2009, cita Electroportal (allora si chiamava cosi)

Rispondi

di ,

Essere citati è sempre un onore. Se poi Mike dice che il volume è serio non può che esserlo :-)

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.