Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
Benvenuti al blog elettrico di PietroBaima. Visita il suo
Foto Utente

Ci vuole un fisico bestiale.

(e io bestia un po' lo sono...)


Gli ultimi articoli di PietroBaima

pubblicato 1 anno fa, 1.183 visualizzazioni

Andare a guardare come sono fatti i circuiti, soprattutto i circuiti di un certo livello come quelli degli strumenti da laboratorio, è un esercizio utile per imparare l'elettronica e, se fatto con lo spirito giusto, anche dilettevole.

Nell'hardware l'ambiente, così diverso da quello software asettico e deterministico, è come una giungla, con insidie e trabocchetti d'ogni tipo ma a volte possono anche apparire panorami mozzafiato.

Anche avventurarsi in questa particolare giungla richiede un certo stomaco, una predisposizione, una gran passione, altrimenti si corre il rischio di venire sopraffatti dalle difficoltà, perciò sconsiglio vivamente a chi non fosse davvero fissato per l'elettronica di seguirci... e non aggiungo altro.

[...]

pubblicato 2 anni fa, 629 visualizzazioni

DISCLAIMER: L'articolo usa un tono forte e alcune immagini sono crude. Se qualche proprietario delle immagini che ho usato ne reclama il copyright non ha che da segnalarmelo, le rimuoverò immediatamente. Le immagini appartengono ai rispettivi proprietari, citati e linkati nel paragrafo relativo alla loro storia.

Già, dovrei essere qui a scrivere di equazioni differenziali e, prima, di come si produce un oggetto industrialmente. Sono due articoli che ho promesso, per i quali non sono ancora riuscito a trovare un momento, purtroppo.

Novembre corre velocemente e il fatto che sia l'undicesimo mese dell' anno non aiuta certo la ricerca di un po' di tempo libero.

Oggi sono però riuscito a finire il mio lavoro prima del solito, quindi mi ritrovo in pigiama di fronte al PC, con la mente libera di pensare.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 377 visualizzazioni

"Da quando in qua non parti più, brutta scatoletta di Brill [1] a due ruote, che ti lascio marc-HIC-ire in garage... Guarda che ti tradisco colla bici, mica ci impiego tanto sai?"

"Toh... c'è di nuovo Califfone... ahahahaha... arriva dalla piola... ahahahaha..."

"Venite... nascondiamoci là, facciamo come l'altra volta che gli abbiamo fatto credere che la moto gli rispondeva"

"daiii... ti ricordi quando l'ha raccontato in chiesa?"

"ahahahhahaha"

"andiamo!"

"Ecco il solito stuol d'anitre loquaci in secca riva, ma lasciatelo stare, va... non vedete che è ciucco di nuovo?" aggiungo io con una punta di cattivo sarcasmo, piccato da quel comportamento così irrispettoso nei confronti di colui che non dovrei reputare un povero mentecatto, ma che (per la stessa ragione) mi muove a compassione a tal punto da suscitare in me un gran sentimento protettivo.

[...]

pubblicato 4 anni fa, 3.040 visualizzazioni

In questo articolo voglio descrivere, ispirato da una discussione sul forum di qualche tempo fa, la conduzione elettrica nervosa. Affronterò i fenomeni elettrici che regolano la trasmissione dell'impulso nervoso, che parte dal soma neuronale (il corpo della cellula), per arrivare fino alla periferia sinaptica tramite gli assoni, cioè i "collegamenti elettrici" nervosi dei nostri neuroni. La descrizione di questo fenomeno verrà effettuata con il modello di Hodgkin e Huxley, il modello più completo ad oggi disponibile per la propagazione nervosa. Questo modello si basa su reti elettriche dinamiche non lineari, che verrà implementato e risolto in Mathematica. Rivelerò alcune tecniche di base utili per l'implementazione di un modello di un fenomeno fisico. Questi concetti sono utili per introdurre le reti neurali artificiali, oggetto di un mio prossimo articolo, di cui ne affronterò una breve descrizione introduttiva.

[...]

pubblicato 4 anni fa, 1.007 visualizzazioni

In questo articolo si vuole descrivere l'ottima iniziativa della Wolfram Foundation a favore dei possessori di un minicomputer Raspberry Pi per introdurli all'uso del software Mathematica.

Chiunque sia intenzionato a farlo può scaricare ed installare l'ultima release di Mathematica dal sito della Wolfram Foundation gratuitamente, sul proprio Raspberry Pi.

In questo articolo viene spiegato che hardware serve, come scaricare questo software, come installarlo e come utilizzarlo.

Si tratta di una versione non limitata, con tutte le 5000 e oltre funzioni di Mathematica funzionanti, senza scadenza e con funzioni speciali pensate appositamente per il Raspberry Pi. E' possibile far funzionare Mathematica dal proprio Raspberry Pi in modalità testuale, da terminale locale o remoto, in modalità grafica, locale o remota e in modalità kernel-remoto, pur essendo, quest'ultima, subordinata all'acquisto di una versione in licenza per PC di Mathematica.

[...]

pubblicato 4 anni fa, 1.358 visualizzazioni

Prendo spunto da una discussione sul forum, nella quale era stato disegnato uno schema elettrico assolutamente incomprensibile, per riportare poche e semplici regole di disegno tecnico. L'obiettivo è quello di non creare confusione quando si discute a proposito di uno schema, in modo da concentrarsi sul vero problema e non sull'identificazione dei componenti o sul chiarimento di un malinteso creato da un disegno poco chiaro.

Per portare un esempio faccio riferimento ad un mio vecchio schema, non perché sia perfetto (tutt'altro), ma a titolo indicativo:

Quando si disegna uno schema elettrico:

1. i collegamenti non devono mai essere fatti passare all'interno dei rettangoli che rappresentano i circuiti integrati, nè attraverso alcun altro componente, per esempio:

[...]

pubblicato 4 anni fa, 158 visualizzazioni

Recently I brushed up my good old OrCAD application software, the PCB editor version for PCB OrCAD Layout, searching about some schematics, maybe involving the Pierin board. Unfortunately I'm still waiting for good inspiration, but, in the meantime, I have made the electrical symbol for Capture with its related footprint, for a PCB design.

As a reference for the numbering of the pins I considered the Pierin as an integrated circuit, in which the pin 1 is the RA5, consequently the pin 17 is assigned to the USB +5 V, the pin 18 is assigned to GND and finally the pin 34 is RA3.

It should be noted that this library is compatible with OrCAD Layout and it is NOT compatible with Allegro, the new PCB editor supplied with late versions of the application package.

[...]

pubblicato 4 anni fa, 486 visualizzazioni

I don't know whether it is strictly necessary for the PIERIN, but in general, when serial connections are used it is advisable to add the user to the dialout and tty groups. This is possible using the shell commands:

sudo adduser USER_NAME dialout

sudo adduser USER_NAME tty

Sometimes this change will not be immediately accepted by the system, so it is prudent to repeat the login. It is possible to use the command group, that returns the list of groups to which a user belongs, to understand whether the changes have been accepted. Some Linux distributions, 64 bit (like Ubuntu), do not install the libraries needed to make the 32 bit programs working. In this case it is possible to install them manually through these commands:

[...]

pubblicato 4 anni fa, 300 visualizzazioni

Nowadays it is plenty of microcontrollers with their development systems. There are tiny microcontrollers, in a little 6 pin case, and there are hulking ones, with 32 bits of stunning capabilities. This huge offer on the market is good, but on the other hand it can confuse those who would like to get experience in this field. For a beginner it's difficult, actually, to choose the right starting development system. In this paper I shall describe a good development system, tailored for people who would like to start off on the right foot. It means to do not waste time puzzling over things that are incomprehensible and useless.

A good educational or fast-prototyping development system is a compromise solution among various elements. It should have these characteristics, at least:

[...]

pubblicato 4 anni fa, 248 visualizzazioni

The aim of this paper is to describe the very first steps in order to install the development system MPLAB-IDE, the compiler MPLAB-C18, the bootloader, and to verify the PIERIN board is working properly and it will connect to the bootloader via USB. Once the entire system is running you may move on, to make the first programming experience.

Obviously you need to familiarize with the C language, but let's face the truth, for a microcontrollerist, the knowledge of the C language is a must: sooner or later you will have to learn it.

Two softwares are essential to develop with the PIERIN board: MPLAB-IDE and the compiler MPLAB-C18. You can easily download them from the Microchip website.

Hence:

[...]

Chi sono

PietroBaima - profilo

Nome: Pietro Baima

Reputation: 65.929 6 12 13

Bio: Classe 1973.Laureato in Fisica, ma desideroso di apprendere l'elettronica, con cui litiga da anni.Ing.-3dB con regolo giallo dal 27.04.2013 Hobby: Fotografia, Scherma e ... Elettronica.

I miei ultimi post dal forum

  • Spin Off da Come posso ottenere questo effetto con pochi eur

    In inglese la fase è "Live" non "Line". 08:47

  • scarico wc con sensore ir arduino

    non mi stupisce l'uso di Arducoso per il WC. 08:54

  • Lampadina a LED E27 220V record in Watt ?

    Le ho prese da 13 W con 1500 lumen, sono una bomba! Specialmente se sono cinesi (:OO:) 09:13

  • Shooting yourself in the foot

    Mathematica 1. L'operazione sparare non è definita nel dominio dei complessi, assumerò lo sia nei sedenioni 2. Piede non è definito nel dominio... 14:50

  • Vero o falso?

    https://it.wikipedia.org/wiki/Peter_Frederick_Strawson 08:51

  • Data Privacy Officer

    Ho fatto la tesi sui motori endotermici che poi non ho più toccato. Ma è stato un lavoro utile perché riguardava i modi di risonanza, il loro... 17:26

  • Data Privacy Officer

    Beh, però, dai, complimenti. Mi sembri appassionato ed entusiasta. Una persona in più che se ne intenda di meccanica sul forum ci voleva! :D In... 17:26

  • Data Privacy Officer

    Hehehe... dici eh? Ormai sono da così tanto tempo qui che non me ne rendo nemmeno più conto. Come dire... il problema non è essere pazzi, ma... 17:26

  • Data Privacy Officer

    Hai ragione, meglio buttarla sul ridere. Ottimo. Era esattamente la mia intenzione. A proposito, a voi non tange il 'Data Privacy Officer',... 17:26

  • Data Privacy Officer

    un po' mi fa girare le trottole. Ecco una applicazione con la quale puoi tirar fuori quanta energia vuoi, sotto forma di nervosismo. E non... 17:26

Vai al Forum


Cerca nel blog di PietroBaima