Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
Benvenuti al blog elettrico di rea. Visita il suo
Foto Utente

Elettronica ed automazione

Applicazioni dei PLC


Gli ultimi articoli di rea

pubblicato 8 anni fa, 5.427 visualizzazioni

Il PLC ha ormai quasi sostituito la tecnologia elettromeccanica, specialmente nel campo industriale . L' utilizzo di questo dispositivo comporta diversi vantaggi, quali: -costi e ingombri ridotti; -minore probabilità di guasti dovuti all'usura dei relè; -possibilità di adattare l' impianto alle diverse esigenze produttive, semplicemente modificando o sostituendo il programma. Un PLC è fondamentalmente costituito da una cpu che comunica con l' ambiente esterno attraverso terminali di ingresso ed uscita . I terminali di ingresso rilevano lo stato dei sensori installati sulla macchina (ad es. finecorsa, pulsanti, fotocellule). Mediante i terminali di uscita vengono invece comandati i dispositivi di azionamento e segnalazione . [...]

pubblicato 8 anni fa, 23.305 visualizzazioni

Come molti sapranno, nel settore ascensoristico la tecnologia elettromeccanica è ormai superata.

Tuttavia molti impianti che la utilizzano sono tuttora in funzione.

Inoltre lo studio dell'ascensore elettromeccanico tradizionale è ancora didatticamente utile per comprendere i principi di di funzionamento ed i principali dispositivi di sicurezza.

Lo schema qui discusso, si riferisce ad un impianto a fune che serve 4 livelli, con porte manuali e rallentamento della cabina in fase di fermata.

L' impianto elettrico di un ascensore è normalmente collegato ad una linea 220 V (nello schema non è riportata), che alimenta la luce ed il circuito di allarme, e ad una linea 380 V: da quest'ultima derivano i circuiti di segnalazione e di manovra. All'inizio del circuito troviamo la catena delle sicurezze preliminari, ovvero:

[...]

pubblicato 9 anni fa, 42.868 visualizzazioni

Di seguito descrivo un programma ladder che ho realizzato con software step7 e simulato su PLC S7200. Si tratta di un sistema di movimentazione, costituito da tre nastri trasportatori ed un braccio meccanico. Quest' ultimo, ruotando in entrambi i sensi, preleva i pezzi dai nastri 1 e 2 e li deposita sul nastro 3; in fase di rotazione rimane sollevato grazie ad un pistone pneumatico a singolo effetto (l' elettrovalvola che lo comanda è alimentata dalle stesse uscite che abilitano i teleruttori di rotazione).

Inizialmente il braccio si trova in posizione HOME. Premendo il pulsante i nastri si avviano. Non appena la fotocellula del nastro 1 o 2 rileva la presenza di un pezzo si attiva l' uscita Q0.3, che alimenta l' elettrovalvola di sollevamento e il teleruttore di rotazione antioraria del braccio (le bobine dei teleruttori di rotazione si eccitano con ritardo).

[...]
1

Chi sono

I miei ultimi post dal forum

  • Bici con ruote quadrate

    Ciao a tutti In questi giorni mi ha incuriosito un po' un esercizio proposto nella seconda prova scientifico(... 08:02

  • Risoluzione circuito in c.c.

    Unico appunto, la polarita della tensione sul generatore di corrente scegliendola in questo modo, l incognita V V _1 appunto ha segno negativo... 17:16

  • Risoluzione circuito in c.c.

    Prova a dare un' occhiata all' immagine sotto. equazione-maxwell.jpg Il metodo usato è quello di Maxwell. Una volta trovate le correnti dei... 17:16

  • Resistenze equivalenti: dubbio

    Certo ma per quel circuito non servono né stelle né triangoli Si, difatti a guardarlo meglio si può tranquillamente risolvere col... 18:27

  • Resistenze equivalenti: dubbio

    mi avvicino sempre ai risultati ma non mi viene mai quello preciso Se la differenza è poca è normale, specialmente quando i passaggi sono... 18:27

  • Resistenze equivalenti: dubbio

    Per risolvere le reti un po' particolari esistono diversi metodi. Personalmente quello con cui mi trovo meglio è l' equivalenza... 18:27

  • Circuito per effetto supercar

    Ciao, alcuni giorni fa ne ho realizzato uno con 8 led... 02:30

  • Reset CD4017

    Ciao, ti ringrazio per la risposta, ma la configurazione che ho postato funzionerebbe comunque? 22:31

  • Reset CD4017

    Salve a tutti, vorrei utilizzare l' uscita di un ne555 per controllare il reset (pin 15) di un cd4017. Dato che deve lavorare al contrario, ho... 22:31

  • Autoapprendimento, Automazione: consiglio testi

    A livello industriale l' automazione è basata più che altro sul plc. Un ottimo testo potrebbe essere quello di Luca Bergamaschi ( Manuale di... 11:04

Vai al Forum


Cerca nel blog di rea