Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
Benvenuti al blog elettrico di serting. Visita il suo
Foto Utente

Progettazione impianti

Gli ultimi articoli inseriti da serting


Gli ultimi articoli di serting

pubblicato 5 anni fa, 695 visualizzazioni

Nell’esercizio della mia professione evidenzio che i responsabili dello Sportello Unico dell’edilizia, spesso, “sorvolano” sul progetto dell’impianto elettrico e/o accettano documentazione che s’identificano come progetto dell’impianto dalla sola copertina, essendo il contenuto un insieme di elenco delle norme Cei e leggi in alcuni casi non in vigore. In sintesi quando, (bontà loro), richiedono il progetto dell’impianto elettrico, nessuno controlla il contenuto e quindi la regolarità di tale progetto. Questo articolo non ha la presunzione di essere esaustivo essendo il tema molto complesso, ma vuole essere un momento di riflessione per tutti gli addetti e soprattutto stimolare azioni al fine di tutelare la nostra professione.

[...]

pubblicato 5 anni fa, 2.064 visualizzazioni

la protezione contro i contatti indiretti; una protezione addizionale contro i contatti diretti con parti in tensione o per uso improprio degli apparecchi;*la protezione contro gli incendi causata dagli effetti termici dovuti alle correnti di guasto verso terra.

La protezione differenziale contro i contatti diretti, infatti, presenta delle limitazioni:

non interviene per elettrocuzione fra due fasi del sistema; in caso di elettrocuzione per contatto con una parte in tensione e la terra (o una massa o massa estranea) non evita all'infortunato la “scossa” elettrica, con ciò che ne consegue in termini di eventuale incidente indiretto, dovuto alla rapida ritrazione dell'individuo e quindi a possibilità per lui di urti o cadute. Il fatto che sia la corrente di elettrocuzione a far intervenire il differenziale (pur in tempi molto brevi), non consente inoltre di escludere che nell'infortunato possa insorgere la fibrillazione ventricolare. [...]

pubblicato 5 anni fa, 100 visualizzazioni

Il 13 giugno 2013 la Decima sezione della Corte europea ha dichiarato la Repubblica Italiana inadempiente in relazione all'obbligo di recepire nella normativa nazionale i precetti in tema di certificazione energetica dettati dalla Direttive 2002/91/CE. L'efficienza energetica è un aspetto importante più delle FER . Informazione e comunicazione sono fondamentali ma è importante trovare nuovi "messaggi" anche cambiando il nome di efficienza energetica la quale non ha lo stesso “potere comunicativo” delle rinnovabili... e non può essere fotografata. Bassi prezzi dell'energia con sussidi sono i principali nemici della diffusione dell'efficienza energetica . Quindi il nostro Paese, avendo alti costi per l'energia è avvantaggiato nei tempi di ritorno di progetti di efficientizzazione.

[...]

pubblicato 5 anni fa, 522 visualizzazioni

L’energia con i suoi impatti crescenti sugli sviluppi sociali ed economici e sull’ambiente, è diventata uno degli argomenti prioritari di politici, economisti, ambientalisti. I recenti avvenimenti sia in Giappone sia in Nord Africa avranno forti ripercussioni sul mondo “energia” dove risulta ancora notevole l’impatto sui mercati mondiali della localizzazione delle principali risorse fossili in aree “particolari” e diverse rispetto ai centri di consumo. L’attenzione verso l’ambiente ha portato a dover valorizzare:

le risorse prive di emissioni di CO2 (rinnovabili, nucleare, ecc.); la riduzione dei consumi (efficienza energetica e risparmio energetico).

La direttiva 2001/77/CE del Parlamento e del Consiglio Europeo del 27 settembre 2001, ha riaffermato che “la promozione dell’elettricità prodotta da Fonti Energetiche Rinnovabili (FER) è un obiettivo altamente prioritario per motivi di sicurezza e di diversificazione dell’approvvigionamento energetico, protezione dell’ambiente e coesione economica e sociale”. La stessa direttiva ha indicato, come valore di riferimento al 2010, che il 22% dell’energia elettrica nell’intera Comunità sia prodotto da FER.

[...]

pubblicato 5 anni fa, 255 visualizzazioni

Il costo dell’illuminazione pubblica si aggira fra il 15 e il 25% del totale delle spese energetiche e si può avvicinare al 50% di quelle elettriche. Indipendentemente dalla quota che varia in relazione al Comune considerato, la tecnologia mette a disposizione materiali e sistemi atti a ridurre sensibilmente i consumi di energia elettrica con evidente beneficio economico e ambientale. Al fine di ottenere un’efficienza energetica nella pubblica illuminazione (inclusi i semafori), si possono applicare i seguenti interventi:

sostituzione dei componenti e sistemi con altri componenti più efficienti (lampade, alimentatori , corpi illuminanti);adozione dei sistemi automatici di regolazione, accensione e spegnimento dei punti luce (sensori di luminosità sistemi di regolazione di flusso); [...]

pubblicato 5 anni fa, 362 visualizzazioni

Prima di affrontare i temi tecnici della sicurezza elettrica è opportuno richiamare le norme giuridiche che eleggono la sicurezza contro gli infortuni a diritto di tutti i cittadini e dei lavoratori in particolare.

La prima fonte legislativa è la Costituzione, dove si può leggere:

art.32: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività…”art.35: “La Repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni…”art.41: “L’iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana….”.

Il codice Civile stabilisce:

[...]

pubblicato 5 anni fa, 526 visualizzazioni

La progettazione riveste un ruolo importante per la mitigazione del rischio elettrico e non può essere avulsa dai dati d’input al progetto d’impianto sicuro e dall’ambiente in cui sarà realizzato l’impianto. Il progettista non deve, in alcun caso, iniziare una progettazione se non è in possesso di tutti i dati ritenuti esaustivi al fine di garantire, mediante la progettazione stessa, la sicurezza delle persone che utilizzano l’impianto.

La sicurezza dell’impianto non può prescindere anche dalla conformità (rilasciata dall’impresa installatrice) dell’impianto elettrico alle norme di sicurezza e al progetto (quando obbligatorio), e deve essere comprovata anche da una verifica iniziale, da successive verifiche periodiche e da una manutenzione ordinaria e programmata, necessarie per garantire nel tempo il corretto livello di sicurezza.

[...]

pubblicato 6 anni fa, 242 visualizzazioni

Il DM 22/01/2008 n.37 prevede alcuni obblighi in materia di sicurezza degli impianti. Il committente deve affidare i lavori alle imprese abilitate , ai sensi dell'art.3 del decreto. L'impresa installatrice deve rilasciare al termine dei lavori , la dichiarazione di conformità dell'impianto alla regola dell'arte secondo il modulo riportato nell'allegato I del decreto.

La dichiarazione di conformità deve essere completa di allegati obbligatori, spesso questi allegati non vengono rilasciati "all'ignaro" committente.

Oltre determinati limiti dimensionali dell'impianto, stabiliti in funzione del tipo di impianto, è d'obbligo il progetto da parte di un professionista abilitato iscritto all'albo. In questo caso la dichiarazione di conformità deve essere corredata di progetto diversamente l'installatore commette un reato e ahimè anche "l'ignaro committente".

[...]

pubblicato 6 anni fa, 3.085 visualizzazioni

In questo articolo pubblico volentieri il mio intervento in qualità di relatore ad un convegno sulla variante V3.

Nel settore elettrico è di fondamentale importanza la legge 1-3-1968 n.186 “Disposizioni concernenti la produzioni di materiali, apparecchiature, macchinari, installazioni e impianti elettrici ed elettronici” che consta dei seguenti due articoli:

Art.1: “ Tutti i materiali, le apparecchiature, i macchinari, le installazioni e gli impianti elettrici ed elettronici devono essere realizzati e costruiti a regola d’arte”. Art. 2: “ I materiali, le apparecchiature, i macchinari, le installazioni e gli impianti elettrici ed elettronici realizzati secondo le norme dei Comitato Elettrotecnico Italiano si considerano costruiti a regola d’arte”. [...]
1

Chi sono

serting - profilo

Nome: MICHELE SISINNI

Reputation: 1.115 4 11

Bio: laureato in ingegneria industriale mi occupo di progettazione di impianti tecnologici e sicurezza nei luoghi di lavoro

Web: http://www.serting.it

I miei ultimi post dal forum

  • DI.CO.

    L'installazione di un interruttore automatico differenziale rientra in una trasformazione solo se installato a protezione di un circuito a... 21:05

  • DI.CO.

    L'installazione di un interruttore automatico differenziale rientra in una trasformazione solo se installato a protezione di un circuito a seguito... 21:05

  • DI.CO.

    Allora "ragazzi" se nella mia risposta vi è un po' di confusione, non ve la prendete con me, scrivete alla GEWISS, ho solo fatto il... 21:05

  • DI.CO.

    Altro: tale opzione tratta tutta una serie di operazioni non rientranti nelle altre casistiche previste, ma che sono comunque regolate dal DM... 21:05

  • DI.CO.

    Con la mnutenzione ordinaria non adegui l'impianto, altro può essere utilizzato anche per quanto ho indicato nel precedente post. 21:05

  • DI.CO.

    In effetto altro e "altro" scherzi a parte di seguito una sintesi dei concetti di nuovo impianto , trasformazione,ampliamento,... 21:05

  • 3 FASI - 3 TUBI

    Direi che è "elettricamente" accettabile O_/ 10:53

  • Modifica plafoniere 2x58W

    Concordo con quanto dice MIKE, ma non capisco le perplessità nel diventare costruttore della plafoniera non sarà la prima volta hc eun... 15:05

  • Scaricatore e dispersore

    Non è un post-getto. La struttura è nuova ma insiste su una autorimessa esistente quindi l'impianto di terra è in comune. L'impianto di terra è... 21:31

  • Rendimento e fattore di potenza motore asincrono trifase

    siamo vicini come dati , ti ringrazio per la risposta . Scusa non avevo letto completamente la tua rissposta si in effetti mi prendo il valore... 18:38

Vai al Forum


Cerca nel blog di serting