Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
Benvenuti al blog elettrico di admin. Visita il suo
Foto Utente

Elettrotecnica e non solo

Esplorare l'universo elettrico, fuori e dentro di noi.


Gli ultimi articoli di admin

pubblicato 3 anni fa, 357 visualizzazioni

Sì, lo so, ci sono cose ben peggiori della rottura di una stupida manopola multifunzione push pull del forno della cucina. E’ che inconvenienti di questo tipo, un tempo impossibili, si sono moltiplicati a dismisura come prezzo da pagare per usufruire di comodità. Quando "manca la luce", molti aggeggi elettronici devono essere reimpostati. Così è successo che lo scatto intempestivo di un differenziale di tipo AC, notoriamente in difficoltà con gli elettrodomestici elettronici, ha azzerato l'orologio del forno. Mentre Marco la manovra, la manopola di regolazione push-pull si rompe. Invece di bloccarsi, come dovrebbe, dopo un quarto di rotazione, ora ruota liberamente. Per cercare di rimediare al guaio, maldestramente (non sono abile in queste situazioni,... ed in molte altre, onestamente ) faccio scivolare il perno all’interno del forno. Per ripescarlo occorre estrarre il forno dal mobile, smontarne il frontale, e così via, per poi scoprire che si è rotto un nottolino di plastica e che si deve cambiare qualcosa che non si ha.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 3.408 visualizzazioni

E' ferragosto, simbolo delle vacanze estive, e ne approfitto per continuare la raccolta delle vignette con Snoopy, Charlie Brown, Linus e company disegnate con FidoCadJ, che spargo sul forum ormai nelle più disparate occasioni. Ho un po' di titubanza nel farlo perché mi sembra di sentire sempre più frequente e sempre meno virtuale l'esclamazione di abituali frequentatori ad ogni nuova uscita: "Ancora? Ma basta! El scominzia a rompere!". Ma, per fortuna, il numero di visitatori tocca in questo periodo il valore più basso. Per tale motivo ho deciso lo stesso di riunirle in un nuovo articolo da proporre proprio in questo momento di calma, e se qualcuno lo gradirà mi farà piacere, altrimenti pazienza!

[...]

pubblicato 3 anni fa, 529 visualizzazioni

Chi è Kirkegaard? Kirkegaard Winkler, non Søren Kierkegaard!

I frequentatori più assidui di EY lo conoscono bene. Ne è uno dei blogger, il blogger che ha dato vita in questo spazio, ad un nuovo genere di racconti: il "thriller tecnologico", un'intrigante miscela di considerazioni tecniche, filosofiche e psicologiche, derivanti dall'impiego dei microcontrollori negli oggetti che allietano e turbano la nostra vita quotidiana. Ognuno però è libero di immaginare chi si celi realmente dietro il nickname, nonché le motivazioni che lo hanno spinto ad intraprendere la strada del racconto per presentare ed indagare i misteri del lavoro di un progettista di sistemi embedded; motivazioni che virtualmente potrebbero costituire il tema di un metaracconto.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 120 visualizzazioni

Stesso giro. Stesse strade. Stesse case.. L’Adigetto scorre uguale, lento e piccolo. Stesso viale. Stessa piazza. Stesse luci. Tutto identico a sempre. Indifferente. Stessa solitudine. Stesso bar.Il salone è praticamente vuoto come appariva sempre a quest’ora. Un marocchino legge il giornale. Nella saletta adiacente le due bariste servono qualche caffè. Wally tira con la solita foga il guinzaglio. Sfiora con il naso l’asfalto, indaffarato ed estasiato nel suo mondo di odori. Lui è a posto. In giro per il paese con il suo padrone. Ha tutto. Non chiede e non si chiede nulla. Vive.

Come se nulla fosse successo. Ed in effetti cos’è successo? La TV del bar è spenta: Rolèo non può più accenderla. Si piazzava ad un paio di metri dallo schermo e lo fissava immobile. In silenzio. Cosa pensasse non so, e neppure se ciò che guardava l’interessasse. Ma forse sì...

[...]

pubblicato 3 anni fa, 475 visualizzazioni

Ecco il terzo album della serie Peanuts, EY & FidoCadJ. La serie, nata con i compleanni, ha sperimentato qualche altra ricorrenza, ha provato la presentazione di articoli, per tentare ultimamente un ruolo di maxiemoticon in risposte nel forum prevalentemente grafiche. Come si sa, negli usuali strumenti di comunicazione virtuali, è consuetudine esprimere stati d'animo , gesti , perplessità , ammiccamenti , sorpresa ed altre emozioni individuali o condivise , mediante emoticon appunto. Spesso hanno la funzione di prevenire una reazione scomposta segnalando il tono scherzoso di una risposta critica. Ecco, in alcuni casi ho delegato, almeno nelle mie intenzioni, tale funzione ad alcune vignette, praticamente sempre ricavate dai vari libri di Charles M. Schulz con cui sono attrezzato. La cosa, come ho già detto, mi diverte e spero sia così anche per chi riceve o semplicemente legge le risposte.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 685 visualizzazioni

L'energia è forse il più importante concetto della fisica. E', in un certo senso, ciò che permette il possibile ed impedisce l'impossibile. In un thread del forum ci si chiede cosa sia, quale ne sia cioè la natura intima: una sostanza o un concetto astratto? A tutti, istintivamente, sembra di saperlo, ma riflettendo ci si accorge che non è per niente facile rispondere. Ma non è facile nemmeno dire che cosa sia una forza, o cosa sia la materia. Nella pratica siamo costretti a considerarne un apparire multiforme e sfuggente, come quello del mitologico Proteo.

Una delle prime definizioni in fisica, appare nel 1807 coniata da Thomas Young; il suo uso in termodinamica fu proposto da Lord Kelvin nel 1852. Etimologigamente deriva dal greco: [Formula]en, (dentro); ergon (lavoro), letteralmente dunque, dentro al lavoro, attività.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 199 visualizzazioni

Non sono mai tanto entusiasta quando mi alzo al mattino. Chi mi conosce potrebbe dire che non sono mai entusiasta sempre.

Ma questo è un altro discorso, anche perché, secondo me, non è proprio così. Ma non voglio perdere subito il filo. E’ che i giorni scorrono via come palline lungo un pendio. Sto sempre a pensare che ne è stato di tutte le palline finite nel fondovalle. Perché hanno corso? Perché sono scese? A che sono servite? Perché poi dovrebbero essere servite a qualcosa ... e via di questo passo. Anche da giovane, direi bambino, ero perseguitato da tali inutili pensieri. Scorrevano e scorrono dentro di me contro la mia volontà. Un tentativo (da parte di chi poi ?) per convincermi, come se ce ne fosse il bisogno, che le risposte non le troverò mai o che tutte quelle che potrei trovare non mi soddisferanno.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 1.845 visualizzazioni

Questo è un tentativo di lanciare un tipo di articoli rari in Electroyou, cioè la recensione di nuovi prodotti che interessano l'impiantistica. Come scritto nel Disclaimer, la pura pubblicità non è ammessa, e ad essa EY riserva altri spazi. Se però l'articolo che descrive un prodotto od un'attività non si limita semplicemente ad esaltarne le caratteristiche, ma ha un vero contenuto informativo e formativo, risponde alle finalità dei contenuti accettati nei blog. Si tratta cioè di non limitarsi alla descrizione del prodotto, quasi sempre troppo elogiativa, caratteristica dei soliti comunicati stampa commerciali, ma anche di spiegarne tecnicamente il principio di funzionamento ed i problemi che esso affronta e risolve esaminandolo in modo critico.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 1.185 visualizzazioni

Nei due precedenti articoli (1 e 2) si è visto che per schematizzare una linea di trasmissione è necessario conoscerne le costanti fondamentali. Sono la resistenza r, la reattanza x, la suscettanza b e la conduttanza g per unità di lunghezza. In questo si vedrà come calcolarle, sia per linee aeree che in cavo. I costruttori di cavi, ed anche di corde nude, ne forniscono in genere il valore; occorre però ricordare che esso è riferito alla configurazione geometrica, specificata dal costruttore.

La resistenza chilometrica è proporzionale al rapporto tra la resistività ρ del materiale (rame o alluminio) che dipende dalla temperatura, e la sua sezione S. Quindi, a 20 °C si può porre

[Formula] è un coefficiente di maggiorazione per tenere conto:

[...]

pubblicato 3 anni fa, 1.372 visualizzazioni

Ecco il secondo album, come asdf ha definito il primo, dove ho raccolto le mie annotazioni grafiche, ricavate con FidoCadJ dai Peanuts, su eventi del nostro spazio virtuale: compleanni principalmente, ma anche qualche altro anniversario, o qualche commento. Potrei definirlo in vari modi.

E' un mio divertissment (senza l'importanza filosofica che vi attribuiva Pascal ); è un modo per illustrare l'origine delle vignette ( vedi gradito commento di DirtyDeeds nel precedente "album"); è una promozione periodica del "nostro" software vettoriale: FidoCadJ; è un modo per rinforzare l'appartenenza ad un gruppo, di persone che, pur nella diversità delle idee, stanno bene insieme, ed a cui fa piacere trovarsi, anche senza parlare di circuiti, cortocircuiti, masse, non masse ecc.; è un po' del tempo che io dedico, molto volentieri, a questo sito, sperando che il mio piacere sia condiviso da qualcun altro ...insomma è quello che vedrete, se darete un'occhiata: interpretatelo come volete. . [...]
<<...3456789...>>

(84 pagine)


Chi sono

admin - profilo

Nome: Zeno Martini

Reputation: 124.475 9 12 13

Bio: Ingegnere elettrotecnico. Maturità classica. Laurea dell'Università degli Studi di Padova, 1974. Insegnante di Elettrotecnica fino al 2006. A suo tempo socio collaboratore e consulente di Microtec sas e Softel srl. Fondatore e conduttore del sito Electroportal, ora ElectroYou, insieme al figlio Nicolò, matematico e webmaster.

Web: http://www.electroyou.it/

I miei ultimi post dal forum

  • Compleanno doppio!

    [FIDOCAD] FJC C 1.5 FJC L 0 -3342337 1.0 FJC N 0 0 FJC L 1 -3355648 1.0 FJC N 1 1 FJC L 2 -3394816 1.0 FJC N 2 2 FJC L 3 -1 1.0 FJC N 3 3 FJC... 00:13

  • Ora dei messaggi nel forum

    Di quanto? 18:21

  • Impianto illuminazione pubblica

    Nel calcolo della caduta non hai tenuto conto della reattanza del cavo. Comunque non influisce molto per quella sezione... 19:18

  • Impianto illuminazione pubblica

    Il procedimento che hai usato è per una linea monofase. In questo caso dividi per due la caduta in quanto essa si distribuisce sui due fili. Se... 19:18

  • Induzione elettromagnetica..aiuto

    se la dimestichezza che sto acquisendo non mi inganna, direi che in alternata, a parità di corrente inducente, la coppia dovrebbe essere... 13:23

  • Induzione elettromagnetica..aiuto

    Chiedo ancora: se un sottile disco conduttore (rame, alluminio ecc.) ruota attraversando il traferro di un elettromagnete, la coppia frenante... 13:23

  • Impianto illuminazione pubblica

    ∆E’ = caduta di tensione di fase = ∆V’/2 = 11.5 V / 2 = 5.75V Non devi dividere per due. La caduta è tutta sul filo di fase. Se il carico è... 19:18

  • Induzione elettromagnetica..aiuto

    Sì. Calcolare l'induttanza di una spira singola è anche un'operazione assolutamente non banale. Sembra serva un integrale sestuplo, Ah, ecco... 13:23

  • Induzione elettromagnetica..aiuto

    [..] Una spira con r > 0 ha sempre L > 0 Ma non dirmi.... :shock: Questa proprio non :? la sapevo! 13:23

  • Induzione elettromagnetica..aiuto

    Sulla base di quanto sopra, adesso posso rispondere alla domanda che avevi posto in [44] Nessuno ti vietava di rispondere in [45] Avremmo... 13:23

Vai al Forum


Cerca nel blog di admin