Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
5
voti

Relè, teleruttori, contattori

Domanda:

Cos'è e per quali scopi si usa un relè? Teleruttori e contattori possono essere considerati un caso particolare di relè?

Risponde admin

Un relè è in pratica un amplificatore di potenza, una specie di leva elettrica: premendo un pulsante che fa circolare una modesta corrente in una bobina, si possono chiudere contatti che lasciano passare una grande corrente, come fanno appunto i teleruttori ed contattori che sono proprio particolari relé. I contattori inoltre azionano altri contatti che consentono di effettuare le fondamentali operazioni logiche AND, OR, NOT.
5

Commenti e note

Inserisci un commento

di problemi collegamento relè,

Buongiorno, ho un problema con l'impianto luce di una stanza, che ha 4 interruttori a pulsante per accendere la luce, legati ad un relè. L'obbiettivo era semplicemente cambiare gli interruttori, ma pur seguendo i collegamenti vecchi, sembra che ci sia sfuggito qualcosa, perchè ora non c'è modo di accendere la luce, nessuno degli interruttori funziona. al relè finder sono collegati quattro fili due bianchi, uno nero ed uno grigio. i due bianchi sono uniti ed entrano nella bobbina (220V) il grigio entra dove c'è ill simbolo del interruttore, ed il nero nel punto parallelo alla bobbina. al primo interruttore che suppongo sia il principale arrivano due fili bianchi, e partono due fili bianchi. anche per il secondo interruttore e per il terzo. l'ultimo interruttore arrivano solo due fili bianchi. nel primo interruttore solo un filo bianco ha corrente. forse abbiamo sbagliato a collegare i fili oppure abbiamo acquistato i frutii sbagliati?

NOTA REDAZIONALE: domande di questo tipo, che non sono strettamente inerenti al testo, si devono porre nel forum. Sarà vista da molti più visitatori quindi si avrà na maggiore probabilità di ottenere una risposta.

Rispondi

di ,

No, anche perché tu pensi che 230 V sia alta tensione. E' il concetto di potenza che conta. Il teleruttore è un relè che controlla una potenza elevata.

PS: ma le risposte che ci sono, Dyrk, le leggi?

Rispondi

di dyrk,

E'giusto dire che un teleruttore non è altro che un relè per circuiti ad alta tensione? quando va usato un teleruttore in un circuito elettrico? grazie

Rispondi

di ,

C'è scritto: operazioni logiche. Ed allora, dirai: "Che sono le operazioni logiche?". "Le operazioni dell'algebra di Boole, cioè dell'algebra che tratta di due simboli: 1,0; oppure: Vero, Falso; oppure: Si, No; oppure: Chiuso, Aperto (ON, OFF in inglese) se ci si riferisce ai contatti di un relé". And, Or, Not sono le parole inglesi che stanno per le parole italiane: "e", "o", "negazione". Se consideriamo i contatti l'and corrisponde ai contatti in serie, l'or ai contatti in parallelo, il not al contrario della posizione assunta da un contatto. Nell'algebra di Boole l'and è il prodotto logico, l'or la somma logica, il not la modifica della variabile, cioè la sua negazione, quindi la sostituzione con l'altra. Per approfondire l'algebra di Boole si può partire da qui

Rispondi

di galeotti fabio,

scusa che sono and or not?

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.