Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
7
voti

Formule

Argomento

U.M.

Simboli e Formula

Schema

Intensità di corrente

Simbolo I 

Definizione di Ampere assoluto (A):

è l'intensità di una corrente che percorrendo due fili paralleli di lunghezza indefinita e sezione trascurabile posti nel vuoto alla distanza di 1 metro fa sì che essi si attraggano (correnti equiverse) o si respingano con la forza di 2*10-7 N (newton) per ogni metro di lunghezza.

Carica elettrica

Coulomb
 [C]=[A][s]

 Q = I.D t 

Carica elementare

elettrone
[C]

e = -1,602.10-19

 
Potenziale elettrico

Volt
[V]=[J][C]-1

Massa (punto convenzionalmente a potenziale 0)

Volt
[V]=[J][C]-1

Tensione elettrica o differenza di potenziale (d.d.p)

Volt
[V]=[J][C]-1

 

Generatore ideale di tensione. E: forza elettromotrice (f.e.m.)

Volt
[V]=[J][C]-1

 
  

Generatore ideale di corrente

Ampere
A

 

Prima legge di Ohm

Ohm
[W]=[V][A]-1

Seconda legge di Ohm

resistività: r
[W][M]

Generatore reale di tensione

Volt
[V]=[J][C]-1

 

Generatore reale di corrente

A

Primo principio di Kirchhoff

Secondo principio di Kirchhoff

 

6

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

bella l'idea di un formulario..

Rispondi

di ,

Stefano,
guarda meglio la tabella. Ciò che chiedi c'è. Poi cosa tu abbia in testa non si può sapere.

Rispondi

di stefano,

non ci sono le formule del calcolo delle resistenze e vorrei che ci fossero insieme alla legge di kirckhof legge di home e tutte le formule basi grazie

Rispondi

di Giulio Gherardo Starnini,

La ringrazio per il formulario e per il bignami. Sono un corsista dei corsi speciali abilitanti all'insegnamento, e dovrò sostenere un'esame di elettrotecnica come tanti colleghi in carenza di tempi adeguati per lo studio e l'approfondimento; tanto più per chi come me (quasi tutti) non ha mai fatto elettrotecnica.

Rispondi

di ,

Certo. L'idea è di un formulario. Ma tra l'idea e il fare c'è di mezzo ... il tempo. Per il momento è ancora ferma lì, ad alcuni anni fa. Ti ringrazio di avermela ricordata: se troverò tempo (e voglia) aggiungerò altre pagine.
Per quel che riguarda la simbologia della carica, devi distinguere tra il simbolo della grandezza e quello della sua unità di misura.
C è il simbolo (obbligatorio) dell'unità di misura nel sistema MKSA; Q è il simdolo normalmente usato per la grandezza nelle varie formule (ad esempio lege di Coulomb: F=k*Q1*Q2/d2 )che è, tra l'altro, una consuetudine, non un obbligo

Rispondi

di skyzzo,

LA TABELLA è poco chiara e qualche simbolo è diverso da quelli usati nei testi, ad es. carica [C] anziché [q]. Mancano, secondo me, delle formule importanti, ci sono soltanto le definizioni di base. Ma non dovrebbe essere un formulario?

grazie comunque per l'importantissimo contributo, spero di essere stato d'aiuto per un ulteriore miglioramento....sperando di non aver detto s..eheheh!

arrivederci

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.