Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
7
voti

LARS: una 'fulminea' applicazione

Documento senza titolo

Premessa di EP

L'articolo illustra un'applicazione Open-source sviluppata per il calcolo del rischio relativo alle scariche atmosferiche.

E' la prima versione che l'autore propone agli utenti di Electroportal sia per un immediato utilizzo, sia per ricevere le indicazioni migliori per uno sviluppo mirato alle esigenze dei progettisti.

L.A.R.S.

Il programma si chiama LARS - Lightning Assessment of Risk for a Structure -

Il pannello principale del programma è mostrato nel seguente screenshot

Le principali caratteristiche sono:

  1. E' possibile suddividere la struttura in zone, inserire un numero arbitrario di linee esterne e di impianti interni.
  2. I dati di progetto ed i risultati di calcolo possono essere visualizzati o salvati su file di testo.
  3. Il codice sorgente è scritto in Java, permettendo un utilizzo multi piattaforma.
  4. Tutti i file utilizzati per archiviare dati e risultati, sono semplici file di testo, fattore che facilita l'interscambiabilità dei dati tra diversi
    progettisti.
  5. E' possibile personalizzare i dati utente e scegliere la lingua tra italiano ed inglese.
  6. E' distribuito con licenza "Open Source" GPL versione 2.
  7. E' scaricabile gratuitamente al seguente indirizzo: http://sourceforge.net/projects/lars-ms/

LARS è composto da quattro tabelle principali dedicate all'inserimento o
modifica dei dati relativi a:

1.
St
Struttura;
2
lin
Linee esterne;
3.
z1
Zone esterne;
4
z2
Zone interne.

Quest'ultima a sua volta contiene un'ulteriore tabella relativa agli impianti interni presenti nella zona.
I campi dedicati all'inserimento dati o alla selezione di opzioni sono rappresentati sotto forma di check list. Ciò consente la rapida verifica dei
dati inseriti, che andranno confermati tramite apposito pulsante, prima di procedere con le tabelle successive.

I dati relativi alle tipologie di rischio non richieste, possono essere lasciati ai valori di default in quanto la procedura di calcolo valuta comunque tutte le quattro categorie di rischio.
Dopo aver introdotto tutti i dati necessari e premuto il pulsante "Calcola"calc, al termine del calcolo vengono abilitati i comandi relativi alla visualizzazione e salvataggio dei risultati.

Possono essere visualizzati/salvati i dati ed i valori di progetto ed i valori relativi alle varie tipologie di rischio. Tali risultati sono organizzati in
tabelle, la cui testata riporta i dati utente, la data e l'ora corrente ed il nome del file di progetto.

Il salvataggio del progetto corrente avviene tramite i pulsanti salva (se il file esiste) o salva con nome (se il file non esiste).

Nella parte bassa della finestra è presente un'area di testo dove vengono riportati tutti i messaggi emessi dall'applicazione durante la sessione.
Nell'angolo in basso a destra è presente un campo dove è riportato il nome del file corrente.

Installazione del programma

  1. serve avere installata una JRE (Java Virtual Machine) >= 1.5, si può scaricare dal sito della SUN, la versione per windows è circa 15 Mb;
  2. bisogna utilizzare il file lars_1.0_2007.tgz che contiene i files compilati. I sorgenti servono unicamente se si desidera ricompilare e vengono forniti in quanto obbligatorio per la GPL 2;
  3. Per lanciare il programma bisogna impostare la variabile di ambiente della JRE, (le istruzioni sono contenute nel sito della SUN), e seguire le istruzioni contenute nel file LEGGIMI.txt nella directory principale di LARS. (per windows basta un doppio click su lars9x.bat).
  4. se si desidera ricompilare serve il JDK >= 1.5 sempre scaricabile dal sito della SUN. La necessità di avere JRE o JDK >= 1.5 è riportata in testa al file lars_manuale.html nella directory resources e sul sito del programma all'indirizzo http://lars-ms.sourceforge.net/.
  5. Nella figura seguente è mostrata la parte iniziale del manuale d'uso accessibile cliccando sul pulsante Aiuto.
  6. Dopo l'installazione è pssibile lanciare un progetto di prova: File->Apri->demo.project
  7. Per osservazioni e chiarimenti, oltre alla possibilità di inserire note in questa stessa pagina, si consiglia di intervenire nei Forum "Help" ed "Open Discussion" accessibili da questa pagina.

 

12

Commenti e note

Inserisci un commento

di Torontower,

Rispondi

di Michele,

Grazie Zanton. Tra breve "grosse" novità. Alla Redazione ed agli Utenti di Electroportal, auguri di buon Natale e felice anno nuovo.

Rispondi

di zanton,

ciao Michele sei un grande! Ritengo che la tua applicazione sia davvero molto utile a chi si occupa di sicurezza in cantiere. Ho scritto un post sul tuo programma nel forum professioneprevenzione.it

Rispondi

di Michele,

Caro Antonio, mi scuso per l'involontario ritardo. Il file ...src.tgz contiene i sorgenti e non ti serve per eseguire il programma. Il file lars_1.0_2007.tgz contiene gli eseguibili compilati con Java 1.5. Probabilmente il tuo problema è risolvibile settando la variabile d'ambiente PATH alla directory bin del JDK (vedi "installation notes" del JDK). Non è necessario installare il JDK 1.6 ma se lo installi leggi le note per fare "girare" programmi compilati con la versione 1.5, o in alternativa ricompila i sorgenti con la versione 1.6. Spero di esserti stato utile.

Rispondi

di Antonio,

Gentile Sign Spinosa, vorrei installare il Suo programma ma non riesco proprio a farlo. I due file "lars_1.0_2007.tgz" e "lars_1.0_2007_src.tgz" li ho scaricati; Java è presente con la versione 1.6 ( avevo la 1.5 e l'ho aggiornata ). Penso che mi manchi qualcosa ma non so cosa. Per favore, mi può aiutare? ( PC con installato XP HOME ser.1 ) Grazie

Rispondi

di Michele,

Grazie per i complimenti.

1) Risposta ad Emanuele.
Per quanto riguarda le linguette, non è possibile rinominarle in quanto il programma le gestisce automaticamente ed i numeri servono come riferimento per i calcoli. I comandi principali sono già dotati di tooltip che ne indicano sommariamente la funzione, dovresti, se possibile, specificare meglio a quali pulsanti ti riferisci.

2) Risposta a Pierpaolo.
Sul sito non esiste un file chiamato lars_1.0_2007.gz. Ho verificato il download e tutto sembra funzionare correttamente. Forse scarichi il file lars_1.0_2007.src.tgz che contenendo i sorgenti non è eseguibile. Prova nuovamente ed eventualmente fammi sapere.

Rispondi

di Pierpaolo,

Avrei molto piacere di poter provare il programma, non riesco purtroppo, seguendo le istruzioni date, a scaricare il file lars_1.0_2007.tgz, ma riesco a scaricare solamente un file lars_1.0_2007.gz che al momento non mi è di nessuna utilità. Cosa posso fare? Grazie

Rispondi

di Emanuele P,

TI faccio i complimenti per il programma che oltrettutto hai rilasciato gratis. Io mi sono fatto un foglio excel, ma il tuo prog risulta più semplice. Aggiungo le seguenti considerazioni se mai svilupperai una versione successiva:
- Sarebbe + comodo poter rinominare le linguette esterne per i menu Linee,Zout e Zin
- Una migliore guida all'uso e descrizione dei pulsanti (ad esempio portando il mouse sopra al bottone e associare una breve spiegazione di quello che fà) Purtroppo (per me) mi capita di rado di fare questo tipo di lavoro e quindi tendo con il tempo a non ricordare il significato dei parametri. CIao e buone cose.

Rispondi

di Michele,

Grazie Paolo per i suggerimenti. Per quanto riguarda l'esito dei risultati preferisco lasciare le valutazioni al progettista che, ad esempio, potrebbe scegliere limiti più severi di quelli ammessi dalla norma. Del resto tali limiti sono stati spesso oggetto di contestazione (vedasi ad es. www.lightningsafety.com/nlsi_lhm/ critical_view_lp_intl_std.pdf). La funzione di stampa spero di implementarla nella prossima versione. Per il momento il copia-incolla è semplicissimo: a) copia il file di testo su un foglio di calcolo; b) sistema spazi colonne ecc. c) a questo punto puoi formattarlo come meglio credi, ad es. modificando il formato numerico, lo stile del testo e tutto quello che ritieni utile pe una migliore rappresentazione dei dati compresa la copia in una applicazione testo. cordiali saluti.

Rispondi

di Paolo,

Ci vorrebbe una breve descrizione sull'esito dei risultati (per esempio non necessita protezione ..etc.) Manca la possibilita' di stampa oppure quella di copiare (copia-incolla su word..etc). grazie e saluti

Rispondi

di Michele,

Grazie per i complimenti ;) Per un esempio, puoi aprire il file demo.project, presente nella directory principale. E' l'esempio della struttura ospedaliera presente nella norma.

Rispondi

di Stefano,

Salve, mi congratulo con l'autore di LARS. L'ho scaricato ancora lo devo guardare bene... sarebbe possibile avere un esempio di calcolo tanto per farmi una idea? Grazie

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.