Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problema con relè 12V

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[41] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 10 apr 2020, 9:57

DaMMaN ha scritto:..dov'è che metteresti il resistore da 10-20 ohm? In serie al primo diodo?

Si
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6464
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[42] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtenteDaMMaN » 10 apr 2020, 12:58

Ok, ho rifatto lo schema con FidoCadJ, spero che vada bene perché non lo avevo mai utilizzato:



Ripropongo il quesito del mio ultimo post:

"Adesso il mio problema è nel comando da plafoniera...
In pratica a macchina spenta se accendo e spengo la plafoniera tutto funziona correttamente (dalla plafoniera arrivano circa 12,5V), mentre a macchina accesa (arrivano circa 14,5 V) il relè comincia a sfarfallare e poi si spegne per non accendersi più (e a quel punto non si accende nemmeno più nemmeno il LED della plafoniera fino al successivo riavvio dell'auto).

Facendo un po' di prove ho visto che il problema dovrebbe essere il collegamento tra il GND della bobina (85) e il contatto NO in uscita al relè (87) perché togliendo quel collegamento il relè commuta regolarmente, ma ovviamente le strisce LED non si accendono con il comando da plafoniera.

Ho provato anche a mettere al posto di quel collegamento un diodo per evitare che arrivi corrente al contatto e tutto funziona regolarmente, ma il diodo scalda un casino (un 1N4148 è arrivato a più di 100° mentre un 1N4007 è arrivato sui 70°).

Quale potrebbe essere il problema e soprattutto la possibile soluzione?

Spero di essere stato chiaro, sennò chiedete pure."
Avatar utente
Foto UtenteDaMMaN
0 2
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 4 apr 2020, 1:56

0
voti

[43] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtenteSammuele » 10 apr 2020, 14:40

ma hai anche la 12v ?
non si capisce dove hai messo sto relè e se hai a disposizione anche la 12v senza PWM.

Con la 12v potresti, appunto, usare un transistor e attivarlo tramite filtro rc con condensatore molto più piccolo.

Con quello che dici fai pensare che sei sulla buona strada per rompere il circuito a monte.
Avatar utente
Foto UtenteSammuele
65 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 22 nov 2018, 17:05

0
voti

[44] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtenteDaMMaN » 10 apr 2020, 14:50

In pratica io ho il 12V del sotto chiave e il segnale della plafoniera che varia da 12,5V a 14,5V a seconda se la macchina è spenta o accesa.

Il +12V sotto chiave lo utilizzo per alimentare il regolatore di luminosità e di conseguenza le strisce LED, mentre il segnale della plafoniera lo utilizzo per accendere al 100% le strisce LED quando la plafoniera viene accesa.

Il relè è stato inserito per fare in modo che normalmente le strisce funzionino con la regolazione di luminosità, ma non appena accendo la plafoniera la bobina viene eccitata, il circuito del regolatore viene interrotto e le strisce LED sono alimentate dal segnale della plafoniera.
Avatar utente
Foto UtenteDaMMaN
0 2
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 4 apr 2020, 1:56

0
voti

[45] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 10 apr 2020, 15:36

Io mi sono un po' perso.. cosa sono i due diodi col catodo in comune?
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
4.482 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1452
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[46] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtenteDaMMaN » 10 apr 2020, 15:43

Sono due diodi Schottky uno sul cavo che arriva dalla plafoniera e l'altro sull'uscita del regolatore. Ho messo i due diodi per evitare ritorni di corrente verso la plafoniera o verso il regolatore.
Avatar utente
Foto UtenteDaMMaN
0 2
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 4 apr 2020, 1:56

0
voti

[47] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtenteDaMMaN » 12 apr 2020, 1:26

Nessuno che può darmi qualche consiglio?
Avatar utente
Foto UtenteDaMMaN
0 2
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 4 apr 2020, 1:56

0
voti

[48] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 12 apr 2020, 8:54

Credo proprio che marioursino conosca bene cosa siano e come funzionino i diodi schottky, immagino che intendesse chiederti che funzione tu volessi ottenere collegandoli in quel modo...
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10007
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[49] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtenteDaMMaN » 12 apr 2020, 11:13

L'ho scritto... Voglio comandare le strisce LED sia dal regolatore di luminosità che dalla luce di cortesia ed ho messo i due diodi per evitare ritorni di corrente verso l'uno o verso l'altra... Non è corretto?
Avatar utente
Foto UtenteDaMMaN
0 2
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 4 apr 2020, 1:56

0
voti

[50] Re: Problema con relè 12V

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 12 apr 2020, 13:37

Marioursino ti ha detto che si era un po’ perso...
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10007
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti