Pagina 1 di 5

Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiserie?

MessaggioInviato: 20 set 2010, 16:11
da guido1986
Una banale domanda: è risaputo che un elettrolitico non polarizzato può essere sostituito da due elettrolitici polarizzati montati in antiserie. Mi chiedo se sia esattamente la stessa cosa, direi che qualche differenza ci deve essere. Mi farebbe piacere raccogliere informazioni sull' argomento da tutti quelli che abbiano già sperimentato tale configurazione e soprattutto gli effetti a lungo termine.

Grazie.

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiserie?

MessaggioInviato: 20 set 2010, 16:20
da phylum
un condensatore elettrolitico non polarizzato semplicemente non esiste :) cio' non esclude 2 elementi in un package...
in CA si usa la soluzione del collegamento di due condensatori e. in antiserie

comunque immagino che la richiesta sia in "qualche" modo collegata con amplificatori/audio & co. :P

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiserie?

MessaggioInviato: 20 set 2010, 16:45
da guido1986
Ma, forse mi starò sbagliando ma di elettrolitici NP ne ho utilizzati diversi e credo che esistano.

http://docs-europe.origin.electrocomponents.com/webdocs/0649/0900766b806497fe.pdf

La mia era una curiosità, nel senso che mi interesserebbe cogliere le opinioni di chi avesse provato entrambe le soluzioni circuitali.

Grazie.

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiserie?

MessaggioInviato: 20 set 2010, 16:47
da guido1986
Riferito al post precedente: ho risposto così perché il messaggio si leggeva fino a "un condensatore elettrolitico non polarizzato semplicemente non esiste" credo per errore del mio PC!

Chiedo venia.

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiserie?

MessaggioInviato: 20 set 2010, 16:49
da phylum
nessun problema :D comunque
"elettrolitico" non lo vedo scritto nel ds linkato il package è simile ma questo non dice nulla...

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiser

MessaggioInviato: 19 apr 2015, 11:51
da SediciAmpere
è la stessa cosa se vengono uniti i due poli positivi o i due negativi?

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiser

MessaggioInviato: 19 apr 2015, 11:54
da PietroBaima
Quando avevo chiesto lumi su quel collegamento degli elettrolitici alcuni elettronici seri mi avevano risposto che si tratta semplicemente di una porcata, per cui sì, è la stessa cosa, è la stessa porcheria :D

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiser

MessaggioInviato: 19 apr 2015, 12:39
da sandroz84
Ma i valori complessivi in tensione e capacità che vengono fuori da questo collegamento quali sarebbero?

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiser

MessaggioInviato: 19 apr 2015, 16:41
da jervisbrown
Molto tempo fa, (decenni) mi capitò una questione simile, a suo tempo mi fu consigliato migliore il collegamento di negativo con negativo e i positivi come terminali esterni.
Per quanto riguarda i valori risultanti, la tensione si suddivide sui due condensatori, ma comunque conviene che sia per ognuno adeguata alla tensione totale.
La capacità risultante è quella di due condensatori in serie, se essi sono uguali si dimezza, altrimenti si usa la formula 1/(1/c1+1/c2) come per le resistenze in parallelo
O_/

Re: Elettrolitico non polarizzato o elettrolitici in antiser

MessaggioInviato: 19 apr 2015, 18:13
da richiurci
appunto..se valgono ancora le leggi fondamentali, per me uno dei due si becca tensione inversa e quindi non va bene...