Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

plafoniera a led fai da te

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] plafoniera a led fai da te

Messaggioda Foto Utentenoblex » 1 dic 2010, 0:23

ciao, vorrei costruire una piccola plafoniera a led per il mio acquario marino, pensavo di mettere 2 led di questi
http://www.bizetashop.it/shop/Led_rispa ... -PR01-0275
4 di questi
http://www.bizetashop.it/shop/Led_rispa ... T-L1-1T-R5
e 2 strice da 25cm l'una di questi
http://www.bizetashop.it/shop/Led_rispa ... _al_taglio

ma a parte questo...per fare una plafoniera che funzioni...che devo comprare??? parlo di tutto, alimentatori, resisteze a altre amenità...dato che non sono un elettrotecnico, mi potreste spiegre per filo e per segno quali pezzi comprare? magari scegliendoli dallo stesso sito, così si risparmia qualcosa sulla spedizione
Avatar utente
Foto Utentenoblex
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 dic 2010, 0:12

0
voti

[2] Re: plafoniera a led fai da te

Messaggioda Foto UtenteMaiorana1969 » 1 dic 2010, 0:28

Ti serve solo un alimentatore con tensione di uscita uguale alla tensione di alimentazione dei led, per i primi due modelli da 3 a 4 volt, per l'ultimo 12 volt.
Dato il consumo irrisorio va bene un alimentatore di piccole dimensioni.
Ciao a tutti da Giovanni.
Avatar utente
Foto UtenteMaiorana1969
0 1 3
---
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 18 set 2010, 21:24

0
voti

[3] Re: plafoniera a led fai da te

Messaggioda Foto Utentemir » 1 dic 2010, 9:34

secondo le indicazioni dei link, si potrebbe ipotizzare di:
-pilotare i 2 led del primo link con un'intensità di corrente di 500 mA (range 350-750 mA;3,15-3,99 V)
-pilotare i 4 led del secondo link con un'intensità di corrente di 500 mA (range 350-1000 mA;3-4 V)
-pilotare le 2striscioline da 25 cm equivale a chiedere un'alimentazione di 12 V ed un'intensità di corrente di 225 mA (5,4 W/metro);
in totale ipotizzando questa condizione si richiede un'intensità di corrente complessiva di 1000+2000+225 =3225 mA =3,225 A, considerando che le striscioline sono quelle che utilizzano la tensione di alimentazione di maggior valore 12 V, si potrebbe pensare di utilizzare un'alimentatore di 12 V per le striscioline di led, mentre per gli altri led utilizzare la stessa tensione di alimentazione ma con delle adeguate resistenze di pilotaggio per ogni led, in funzione dei valori di tensione riportati nelle loro caratteristiche e delle intensità di correnti predette, ovvero:
per i primi 2 led con Vf =3,5 V ed I =500 mA R= 14 Ohm,
per i secondi 2 led con Vf =3,5 V ed I = 500 mA R=14 Ohm,
le striscioline se non ho interpretato male funzionano alla tensione di 12 volt ;
come alimentatore per il tutto potrebbe essere qualcosa di questo tipo è anche waterproff.
Avatar utente
Foto Utentemir
65,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21579
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[4] Re: plafoniera a led fai da te

Messaggioda Foto Utentenoblex » 1 dic 2010, 10:18

Wow veloci e dettagliatissimi!
Quindi comprando quell' alimentatore potrei attaccarceli tutti usando delle semplici resistenze per i led più grossi... in teoria ho capito, ma fate finta di parlare a un dodicenne...quali resistenze andrebbero prese? e poi..sopratutto, come si monta tutto quanto?
Avete anche qualche idea su cosa usare come supporto? E, secondo voi, se mettessi anche una ventola da PC per il raffreddamento servirebbe? Esiste un adattatore che da molex porta all'attacco della 220? e c'è bisogno di un altro alimentatore?
Grazie
Avatar utente
Foto Utentenoblex
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 dic 2010, 0:12


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 39 ospiti