Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[41] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 11 mag 2012, 15:41

Per il momento non ti so rispondere con precisone, ma al link postato trovi altri link interessanti che potrebbero darti le info che cerchi.

Diversamente, hai pensato ad una bussola elettronica?
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9928
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[42] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 mag 2012, 16:28

Scusate,a questo punto chiedo una informazione leggermente OT; avendo lavorato anni fa nel campo della manutenzione meccanica industriale e della installazione di impianti di erogazione carburanti,la normativa sulla sicurezza imponeva nei casi di discesa in pozzi e cisterne oltre ai vari controlli e prevenzioni varie (aerazione forzata,etc.) che l'intervento fosse effettuato da due persone di cui una esclusivamente preposta controllare la "situazione" dell'operatore vero e proprio ed è una "classica" norma ignorata per motivi di risparmio di forza lavoro,velocità e "eccesso di sicurezza" ed è la sua inosservanza a causare le purtroppo solite stragi quando si verificano incidenti fatali (in cui uno soffoca nella cisterna,l'altro se ne accorge dopo,va per cercare di salvare il primo e soffoca a sua volta e così via di seguito),è nel frattempo cambiata la normativa o nei vari corsi per la sicurezza svolti nelle varie ditte in cui ho lavorato ci avevano fornito una "errata interpretazione" ? (Non ho mai letto personalmente il testo normativo) O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11186
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[43] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utentemimmo1 » 11 mag 2012, 17:10

no,non hai interpretato male,si chiama sicurezza lavoro su spazi confinati,prevede che il secondo operatore deve
monitorare a vista chi si trova in questi spazi.Per maggiore sicurezza ed evitare eventuale distrazione uno strumento del genere potrebbe tornare utile.Io lo voglio realizzare,non si tratta di giocare ma di ulteriore sicurezza,senza dimenticare che in Italia non c'è lavoro per 1,figuriamoci per 2 nello stesso lavoro....Spero di aver reso l'idea.Quindi se potete e volete aiutarmi,vi prego di farlo senza aggiungere altro sull'argomento lavoro,perché io dico sempre:
Le opinioni personali sono come le palle,ognuno a le sue.
Grazie mille a tutti
Avatar utente
Foto Utentemimmo1
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 3 mag 2012, 12:05

0
voti

[44] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utentemimmo1 » 11 mag 2012, 17:13

se a questo schema si può sostituire l'ingresso al pin 14 con sensore piezoelettrico amplificato con l'operazionale?
poi discutiamo il resto,dai simo85 che sei un grande.
Allegati
rilevatore di campo.pdf
(152.82 KiB) Scaricato 70 volte
Avatar utente
Foto Utentemimmo1
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 3 mag 2012, 12:05

1
voti

[45] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 11 mag 2012, 17:18

Non vedo come con il 4017 faresti quello di cui hai bisogno..

mimmo1 ha scritto:Le opinioni personali sono come le palle,ognuno a le sue.

Si, ma qualcuno ce le ha rotonde, qualcun altro ce le ha quadrate.

Vedi ad esempio questo video:


Puoi quindi usare un MMA7261QT o un ADXL330 da interfacciare con un microcontrollore.

Usi un Timer, se X, Y y Z Out non cambiano di stato incrementi un numero di N interrupt che una volta raggiunto un determinato valore attivi un I/O per pilotare un buzzer o simile.

Questa potrebbe essere una soluzione.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9928
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[46] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utentemimmo1 » 11 mag 2012, 17:25

ho modificato il post 4017 puoi rileggerlo?
come spiega il video l'accelerometro deve essere interfacciato con PIC controllore,quindi me ne posso tornare a casa ,perché so cosa sono i PIC,cosa possono fare ma non saprei proprio da dove cominciare
Avatar utente
Foto Utentemimmo1
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 3 mag 2012, 12:05

0
voti

[47] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 mag 2012, 17:50

Si potrebbe fare un pulsante antisonno come sui locomotori,il buzzer suona a "intervalli temporizzati" e va resettato manualmente per farlo smettere. (...A patto poi però di non lasciarlo in reset forzato perché fa due palle ! :mrgreen: ) Comunque le normative di sicurezza bisognerebbe esigere che fossero rispettate e nella mia esperienza purtroppo ho visto la mancanza della loro osservazione essere dovuta alla "negligenza" dell'operatore molto più che a reali "esigenze" del lavoro .(e peraltro anche qualche mio compaesano ci ha lasciato le penne sul lavoro :( )
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11186
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[48] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utentemimmo1 » 11 mag 2012, 19:47

Vediamo..
Hai lo schema a portata di mano?
Avatar utente
Foto Utentemimmo1
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 3 mag 2012, 12:05

0
voti

[49] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utentebelva87 » 11 mag 2012, 22:21

Scusate se interrompo, la questione è molto seria perciò, l'idea di simo85 è sicuramente un'ottima cosa, verrebbe fuori un oggetto che se ben realizzato a livello hardware e software sarebbe quasi da vendere :cool:
però se non è alla tua portata ok.
Ho visto al volo le caratteristiche dell'accelerometro di analog devices e se non ho preso fischi per fiaschi le uscite analogiche hanno uno swing di circa 2.8V, si potrebbe pensare di fare un circuito che tratti direttamente tale tensione analogica.
Un comparatore a soglia per ogni segnale di uscita dell'accelerometro, opportunamente filtrato prima, la cui uscita va a finire in una rete combinatoria a porte logiche (se vuoi farla più complessa, non so bene se possa servire o essere un impedimento, c'è da ragionarci bene ma per farlo bisogna un po' sapere che genere di movimenti vanno per la maggiore all'interno dei serbatoi) che farà partire il 555 per il buzzer.
Oppure tali uscite possono pilotare il 555 direttamente, o forse anche il buzzer se vuoi semplificare... insomma, penso sia fattibile una soluzione con l'accelerometro senza uso di microcontrollori, certo non sarà facile e non si avrà la stessa resa e versatilità... ma mi sono sentito di dire la mia anche senza studiare molto a fondo la cosa perché il tema è molto importante e penso che avere anche solo una idea in più sul tavolo, se non faccia bene... non faccia anche male.

O_/ Luca
Avatar utente
Foto Utentebelva87
2.292 2 6 12
free expert
 
Messaggi: 1323
Iscritto il: 9 mag 2011, 15:01

0
voti

[50] Re: reset NE555 con sensore piezoelettrico e transistor

Messaggioda Foto Utentemimmo1 » 12 mag 2012, 0:31

cosa significa?
verrebbe fuori un oggetto che se ben realizzato a livello hardware e software sarebbe quasi da vendere
però se non è alla tua portata ok.
Avatar utente
Foto Utentemimmo1
0 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 3 mag 2012, 12:05

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti