Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Progetto scolastico.

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[81] Re: Progetto scolastico.

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 11 giu 2012, 16:41

Foto Utentedonciccio si riferiva al funzionamento del circuito. Cosa non hai capito a riguardo?
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[82] Re: Progetto scolastico.

Messaggioda Foto Utentesimone95 » 11 giu 2012, 16:43

non avevo capito la parte degli ingressi liberi dell'integrato cosa dovevo fare!
Avatar utente
Foto Utentesimone95
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 6 giu 2012, 20:15

0
voti

[83] Re: Progetto scolastico.

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 11 giu 2012, 16:45

Gli ingressi li puoi collegare tanto a GND come a VDD, senza resistenza. Sono gli Output che in questo caso devi lasciare a vuoto. Se vuoi ti spiego il perché, più tardi perché tra 10m esco.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[84] Re: Progetto scolastico.

Messaggioda Foto Utentesimone95 » 11 giu 2012, 16:49

da quanto ho capito perché maga gli ingressi possono creare delle interferenze con il circuito
Avatar utente
Foto Utentesimone95
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 6 giu 2012, 20:15

0
voti

[85] Re: Progetto scolastico.

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 11 giu 2012, 16:51

Non é che crea interferenze. Più tardi scrivo. Ora esco.

O_/
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[86] Re: Progetto scolastico.

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 11 giu 2012, 16:55

se lasciamo libere delle porte inutilizzate,queste possono creare dei seri problemi all'IC stesso sino a rischiare di danneggiarlo,non mi sembra una cosa cosi difficile da capire,devi accettarla cosi com'è
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
496 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 737
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[87] Re: Progetto scolastico.

Messaggioda Foto Utentesimone95 » 11 giu 2012, 17:09

eh ma scusa a scuola quando c'era da fare i progetti. nessuno metteva a massa le entrate rimanenti dell'integrato.
Avatar utente
Foto Utentesimone95
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 6 giu 2012, 20:15

0
voti

[88] Re: Progetto scolastico.

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 11 giu 2012, 19:18

Dunque, il perché non é bene lasciare gli ingressi flottanti é spiegato molto bene in questo post che sono andato a ripescare.

Ora, lo schema interno di un invertitore NOT CMOS, di base é questo:

Dove a fianco ho aggiunto pure i nomi dei morsetti dei MOS.
Dato che la resistenza di GATE di un MOSFET é altissima, (idealmente \infty), la resistenza di input non serve, basta collegarli a GND o a VDD.
Tra l'altro i fabbricanti includono già le dovute protezioni e la resistenza di entrata R_\text{i} così ad esempio.


Ma non serve tanto per limitare la corrente di entrata sennò per evitare auto oscillazioni etc, ma questo é un altro discorso.

Comunque, in qualsiasi caso, entrata a VDD o a GND, a circuito montato devi sempre fare attenzione agli output.
Nel caso di avere un 1 logico in entrata, o 5V per esempio

Il PMOS é spento quindi é come se fosse un interruttore aperto tra VDD e Y.
É pero l'NMOS ad essere acceso quindi si comporta come un interruttore chiuso tra Y e GND. Questo vuol dire che se accidentalmente crei un cortociruito tra VDD e Y, senza resistenza, idealmente rompi l'NMOS, realmente direi qualcosa di più perché passa tanta corrente, si scalda il componente e bruci il circuito interno.

Invece quando hai sull'ingresso uno stato logico basso 0, o 0V

L'NMOS é spento ed il PMOS é acceso, quindi é quest'ultimo che si comporta come un interruttore chiuso tra VDD e Y, quindi se crei un cortocircuito accidentale tra Y e GND direi che rompi tutto.

Quindi, una volta montato il circuito fai una prova con il tester per vedere che non ci siano dei contatti che non ci devono essere, come appunto quelli citati.

La spiegazione é molto breve ma complicarla sarebbe inutile in questo momento, forse ti confonderebbe solo le idee e non voglio complicarti la situazione. Spero peró che nel suo piccolo ti aiuti a capire e magari ti invogli a studiare un po' di più o a voler capire perché quando l'entrata é a 1 é acceso l'NMOS e viceversa ... e tante altre cose, così come ho fatto io e tanti altri ragazzi.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti