Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

protezione da cortocircuito per alimentatori

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[11] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 4 ott 2012, 20:08

si, gli alimentatori sono a tensione fissa e no, non dispongo dello schema..
come secondi di time out direi abbondanti, tipo almeno10, per essere sicuro...
Foto Utentemarco438 puoi aver ragione :roll: è la prima volta che vedo qualcosa di simile, sono alle prime armi...
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

0
voti

[12] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 4 ott 2012, 20:20

10s sono troppi.. Secondo me poi ti stufi... 2, o 3s direi che vanno bene.. Stasera ti posto un primo schema.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9928
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[13] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 4 ott 2012, 20:21

ok, mi fido! Grazie infinite per l'aiuto!
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

0
voti

[14] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 5 ott 2012, 2:12

Ciao, questo è il circuito che avevo in mente..


Per il momento riporto le seguenti considerazioni. L'ho pensato per una limitazione minima di circa 100mA fino a circa 1.5A anche per non complicarlo troppo (e non mi sembra il caso..).
I resistori se sono tutti con una tolleranza bassa, 1%, meglio.

La rete di ritardo è formata da R4 e C1. Non l'ho dimensionata vedi l'ora..

RS da 1W dovrebbe andar bene, ma se si abbonda non fa male.

Se il tutto lo vuoi alimentare a 5V (nello schema è Vdd e non VDD), potresti usare la serie 74HC per le NOT. Un 74HC14, ed il relè può essere uno a tensione nominale di bobina 6V. In tal caso, per la fonte di alimentazione da 20V, un regolatore 7805 package TO-3 direi che è un bene senza pensarci troppo.
Altrimenti usi la serie 4000, con un regolatore e sempre package TO-3, tenendo anche in mente le considerazioni del relè.

UC1 è un LM311, ma anche un LM393 penso possa andar bene. È tardi e non ho guardato le differenze per interesse.

Per UC2 ho pensato subito ad un LM358 o magari uno pensato per una maggiore precisione, più adatto e migliore. Non sarebbe male effettuare qualche prova prima con quello linkato però.

Per il momento, se non mi è scappato niente e non ho avuto qualche svista, nella speranza di non aver toppato qualcosa, vado a nanna che forse è meglio..

Ciao e buonanotte.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9928
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

1
voti

[15] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 5 ott 2012, 6:57

UC1 e UC2 possono essere lo stesso integrato, LM358, per il quale non serve la resistenza di pull-up.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,4k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18807
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[16] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 5 ott 2012, 13:45

Grazie per la precisione. Ero più insicuro riguardo UC2 ma se la dici così mi fido. :mrgreen:

Togliendo quindi la resistenza di pull-up il circuito rimane così.


Girando UC1 però si potrebbe risparmiare l'integrato delle NOT, così:

Anche se il trigger penso sia più opportuno.. :-k
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9928
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[17] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 5 ott 2012, 15:16

Boh fate voi, per me meno componenti sono meglio è... una cosa, ma K1 cos'é? la bobina del relè?
Ora torno a studiare i datasheet..
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

0
voti

[18] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 5 ott 2012, 19:08

Si, K1 è la bobina del relè. Più tardi vedrò di dimensionare i componenti.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9928
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[19] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 8 ott 2012, 15:08

quindi che componenti utilizzo?
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

0
voti

[20] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 8 ott 2012, 19:22

Puoi usare il primo schema del messaggio [16].

Appena posso ti dico i componenti e considerazioni varie. È che sono molto occupato ultimamente. :(

O_/
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9928
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti