Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Timer programmatore per irrigazione

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[41] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utentebrabus » 30 apr 2013, 10:51

Ci ho messo un po' ma ora capisco cosa intendi dire! #-o

Lascia stare la direzione della freccia, comunque sì, nel simbolo del transistor NPN la freccia sull'emettitore indica la direzione della corrente, in polarizzazione attiva diretta e in saturazione.
Per quanto riguarda i MOSFET-N come quello in esame, la freccia indica unicamente l'elettrodo di Source, dal quale la corrente invece... esce (in zona lineare e in saturazione)!

Se vuoi approfondire l'argomento la disponibilità di risorse è pressoché infinita... :mrgreen:

Per proteggere il mosfet, non dimenticare il diodo in antiparallelo al motore.

Facci sapere come va! :ok:
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,3k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2561
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[42] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 30 apr 2013, 10:54

sisi il diodo è già montato sulla millefori, nello schema era superfluo disegnarlo :-P
ora mi metto subito al lavoro e vi faccio sapere
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

2
voti

[43] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 30 apr 2013, 14:03

ho eliminato il relè mal funzionante, il bc547 e la relativa R 4,7K. e ho montato la R 100 e l'IRF820. devo solo rimontare il diodo di protezione e aggiungere un led rosso che mi indica lo stato sul pin 3 del 555, giusto per riempire con qualcosa lo spazio vuoto lasciato dal relè. ho fatto una prima prova e funziona alla grande. poi quando finisco tutto faccio foto dell'intero progetto assemblato. :mrgreen:
2013-04-30 13.38.30.jpg
2013-04-30 13.38.30.jpg (67 KiB) Osservato 2505 volte
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

2
voti

[44] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 1 mag 2013, 2:42

questa è la realizzazione finale, manca solo un coperchio per chiudere la cassetta di compensato
2013-04-30 17.21.01.jpg
2013-04-30 17.21.01.jpg (64.72 KiB) Osservato 2488 volte
2013-04-30 17.20.46.jpg
2013-04-30 17.20.46.jpg (50.32 KiB) Osservato 2488 volte
2013-04-30 16.07.09.jpg
2013-04-30 16.07.09.jpg (64.99 KiB) Osservato 2488 volte
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

2
voti

[45] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 1 mag 2013, 2:44

e queste sono le altre.....
2013-04-30 17.21.55.jpg
2013-04-30 17.21.55.jpg (55.19 KiB) Osservato 2487 volte
2013-04-30 17.21.36.jpg
2013-04-30 17.21.36.jpg (51.33 KiB) Osservato 2487 volte
2013-04-30 17.21.14.jpg
2013-04-30 17.21.14.jpg (63.94 KiB) Osservato 2487 volte
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[46] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 1 mag 2013, 2:59

:-) Bello; solo un paio di appunti; mettere i componenti "in piedi" (come alcuni tuoi resistori), ha senso quando si hanno problemi di spazio, se non si hanno problemi di spazio è sempre consigliabile posizionarli orizzontalmente sia per motivi di resistenza meccanica a urti, vibrazioni, sollecitazioni varie etc. che per tenere "corti" i terminali (componenti correttamente dimensionati che non scaldano stanno bene adagiati sulla basetta); le terminazioni dei conduttori che vanno nei morsetti è bene che siano della giusta lunghezza per entrarci bene ma senza che si veda il rame nudo sporgere dagli stessi ed è buona regola stagnarle, perché si ossidano meno facilmente e "reggono" meglio meccanicamente. O_/ P.s. Sono pignolo ma... lo sono equamente e a fin di bene :mrgreen: ; altri utenti possono confermarlo.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9960
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[47] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 1 mag 2013, 3:04

ho messo le resistenze cosi in questo progetto perché ho fatto il layout passo passo man mano che montavo i componenti, e le ho messe in piedi per occupare poco spazio, non sapendo quanto spazio occuperà la disposizione degli altri componenti, oppure sono stato costretto perché dal lato saldature, le piste erano molto vicine tra loro. seguirò dove posso i tuoi consigli la prossima volta.
la parte in rame dei cavi è di misura giusta e sono tutti stagnati, solo che in foto non si vede.
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[48] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto UtenteCandy » 1 mag 2013, 9:31

un altro appunto. In quel circuito vedo pochi condensatori di filtro e molti relè. Ho come la sensazione che sotto certe condizioni il circuito non funzionerà affatto come si vorrebbe.

Perché non posti lo schema ultimo che hai realizzato e vediamo se va tutto bene?
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

1
voti

[49] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 1 mag 2013, 11:14

questo è lo schema completo che ho attualmente montato su millefori e che funziona. i 2 relè mi sembrano indispensabili, perché funzionano da interruttore di start e stop. in che senso potrebbe non funzionare? a quali condizioni particolari ti riferivi?
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[50] Re: timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto UtenteCandy » 1 mag 2013, 12:57

Oh bella, ora ho capito. Hai usato il 555 unicamente per sfruttarne il flip-flop interno e due relè per non progettare una rete a transistor. Ok. Macchinoso ma semplice. Fine.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Google Feedfetcher e 36 ospiti