Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Timer programmatore per irrigazione

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[81] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 19 giu 2013, 9:59

Foto Utenteezio3010, però attenzione che, per caricare la batteria da 12Ah in tempi ragionevoli, dovresti fornire almeno 1A come corrente iniziale di carica ed a quel punto quel piccolo dissipatore non sarà più sufficiente.
Dovrai cambiare il resistore che limita la corrente per portare la limitazione a circa 1A portandolo, se non vado errato, a 0,68ohm 2W. Per curiosità, ora che valore ha quel resistore?

Per capire se la batteria è carica potresti anche semplicemente mettere un amperometro (o un tester in portata amperometrica Adc) in serie tra batteria e caricabatteria, quando leggerai solo più pochi mA la batteria dovrebbe essere carica.

PS: se metti un dissipatore più grande vedi di farlo appoggiare sulla basetta in modo che il suo peso non vada a gravare sui pin dell'integrato.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[82] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 19 giu 2013, 10:21

la resistenza dovrebbe essere da 22 ohm. il problema è che io ho anche batterie da 3,3 e da 4 Ah, che poi se cambio resistenza non posso caricare più. se possibile preferirei caricare lentamente quella da 12 Ah, tanto nel frattempo posso usare la vecchia batteria da 3,3 finché quella da 12 è carica. il dissipatore piu grande non penso che entri in quella scatola, perché già ieri non so neanche io come ho fatto a farci entrare la ventolina. come si vede in foto ho dovuto piegare l'integrato perché altrimenti toccava la ventolina e non si chiudeva la scatola.
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[83] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 19 giu 2013, 10:28

Potresti metere tre/quattro resistenze di diverso valore e poi inserirle con un commutatore a seconda della necessita'.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[84] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 19 giu 2013, 10:31

dimenticavo....... l'alimentatore stabilizzato che uso è da poco più di un ampere, quindi comunque non posso fornire chissà quanta corrente alla batteria.
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[85] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 19 giu 2013, 13:26

Imposta la limitazione di corrente a 700mA, dovrebbe andare bene per tutte le tue batterie, il periodo di carica a corrente limitata, se la batteria non è proprio scarica a fondo, non dovrebbe durare molto, poi si passa a carica a tensione costante con correnti via via decrescenti. Ciò però non toglie che metterei un dissipatore più importante. A tenere quello che hai adesso non credo succeda niente di grave, ma l'integrato potrebbe andare ciclicamente in protezione termica interrompendo la corrente di carica.
Capisco che quel contenitore abbia un certo fascino, ma se ti impedisce la funzione richiesta, sarà purtroppo da cambiare.

Ma sei sicuro di quel 22ohm, non sarà 2,2ohm. Un resistore di limitazione, nel circuito che credo tu abbia usato, di 22ohm corrisponderebbe a circa 30mA che non carica nessuna delle batterie in argomento.

PS: come leggerai anche sulle batterie che hai, la corrente massima di carica è 0,25C, quindi:
- 3,3Ah 825mA
- 4Ah 1A
- 12Ah 3A
una corrente di 700mA è sicura per tutte, ma ovviamente quella da 12Ah ci metterà più tempo.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[86] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 19 giu 2013, 17:29

la resistenza in effetti è da 2,2 ohm. ora supponendo di lasciarla di quel valore e quindi avere una carica piu lenta, ho scelto di non costruire nessun circuito indicatore di carica perché non sembra poi così facile per le mie competenze e poi ho urgenza di caricare la batteria. credo che la soluzione migliore sia di usare il tester come amperometro. solo che ogni quanto devo andare a controllare? cioè, supponendo una corrente di carica di 300 mA, 12 A / 0,300 = 40 ore mi da il tempo di carica?
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[87] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 19 giu 2013, 17:34

Beh, non e' cosi' semplice perche' la batteria viene ricaricata a 300mA (limite corrente) per tempi molto piu' brevi; poi la corrente si abbassa gradatamente fino ad arrivare a quasi zero.
Quindi a quel conto aggiungerei altre 7/8 ore.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[88] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 19 giu 2013, 17:52

No, la carica delle batterie ha un suo rendimento che, come tutti i rendimenti è inferiore ad 1. Alla batteria, durante la carica, devo fornire più potenza di quella che verrà restituita durante la scarica. Quindi non saranno 40h ma circa 48h. Però dipende sempre dalla carica residua che presenta la batteria quando la metti sotto carica.
Hai testato la tensione di una delle batterie che hai al momento in cui decidi che è da ricaricare?

Quel resistore da 2,2ohm dovrebbe essere almeno da 0,5W, è così?

Riguardo alle batterie ermetiche, a suo tempo, avevo trovato molto utile questo manuale della FIAMM: http://www.dodero.it/BATTERIE/FIAMM_GS/ ... ecnico.pdf se hai tempo e voglia, dagli un'occhiata
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[89] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 19 giu 2013, 20:10

ho già letto quell'articolo, ma sembra molto tecnico, alla fine qui stiamo parlando di un caricabatterie e non delle caratteristiche di una batteria. la resistenza dovrebbe essere mezzo watt o un quarto di watt. alla foto non si riesce a vedere? ci sono altre foto nelle pagine precedenti
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[90] Re: Timer programmatore per irrigazione

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 19 giu 2013, 22:21

Oggi pomeriggio il tester misurava 240 mA. Ora 140. A quanto arriva quando è carica?
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 38 ospiti