Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore tensione variabile

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[51] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 5 dic 2014, 17:12

Prima di cambiare di nuovo quel transistor, prova a montare una resistenza di valore compreso tra 470 e 2200 ohm in parallelo al condensatore da 150uF, serve ad assicurarci che tutto il resti stia funzionando davvero: con la resistenza montata, se tutto il resto è a posto, dovresti vedere in uscita una tensione di una decina di volt o meno, dipende dal valore della resistenza.
Questo abbassamento della tensione di uscita dimostrerebbe inequivocabilmente che il problema è nel transistor C548.
Se la tensione in uscita rimanesse a valori prossimi a 24 V allora c'è un problema all'MJ3001 che potrebbe farti saltare il C548 appena lo monti.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,8k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6381
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[52] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 5 dic 2014, 17:13

Prima di saldare però dicci le sigle di quei transistors, non sono tutti uguali come caratteristiche e possono anche avere piedinatura diversa.

PS: vedo che in Fidocad hai costruito il transistor con base a destra ed emettitore in basso. Dopo aver prelevato il componente dalla libreria clicca con il tasto destro del mouse, si apre un menu in cui, tra le altre cose, c'è ruota e specchia, con quei due comandi puoi orientare il componente come ti pare ;-)
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[53] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto Utentegiannid19 » 5 dic 2014, 17:26

Scusate se dico la mia, ma credo sia necessario mettere un resistenza in serie al potenziometro per evitare che quando il cursore è tutto in basso il riferimento va a zero e non c'è più regolazione.
Ritengo opportuno anche uno zener sull'emettitore del transistor (vedi cerchio rosso)
Questo alimentatore manca anche di un controllo in corrente, in caso di cortocircuito o di carico elevato i transistor finali se la vedono brutta.



Saluti
Avatar utente
Foto Utentegiannid19
340 1 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 30 mag 2010, 22:40

0
voti

[54] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto Utenterukkino » 5 dic 2014, 17:50

Foto UtenteBrunoValente
Come dovrei saldare la resistenza in parallelo tra il piedino negativo e il polo negativo??
Foto UtenteFedericoSibona Ho alcuni transistor BC548B-BC251-BC558PNPO27
Avatar utente
Foto Utenterukkino
10 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 nov 2014, 14:34

0
voti

[55] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 5 dic 2014, 18:00



Fai il collegamento come da schema; Bruno ha detto "in parallelo" e non in serie.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[56] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 5 dic 2014, 18:10

rukkino ha scritto: Ho alcuni transistor BC548B-BC251-BC558PNPO27

BC251 e BC 558 non vanno bene perché sono PNP, puoi usare il BC 548, ma prima fai la prova che ha chiesto Bruno.

Sarei curioso di sapere che tensione da il secondario del trasformatore per ottenere 24 V esatti dopo raddrizzamento e livellamento. Oltretutto così non puoi ottenere 24 V in uscita ;-)
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[57] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto Utenterukkino » 5 dic 2014, 18:59

al negozio di elettronica non sono riuscito a trovare le resistenze che si aggirano tra 470 ohm e 2200ohm ho trovato una resistenza da 331ohm che faccio :cry:
Avatar utente
Foto Utenterukkino
10 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 nov 2014, 14:34

0
voti

[58] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 5 dic 2014, 19:12

rukkino ha scritto:al negozio di elettronica non sono riuscito a trovare le resistenze che si aggirano tra 470 ohm e 2200ohm ho trovato una resistenza da 331ohm che faccio :cry:

Va bene lo stesso, se tutto è ok ti dovrebbe abbassare la tensione di uscita a circa 2-3V

giannid19 ha scritto:Scusate se dico la mia, ma credo sia necessario mettere un resistenza in serie al potenziometro per evitare che quando il cursore è tutto in basso il riferimento va a zero e non c'è più regolazione.
Ritengo opportuno anche uno zener sull'emettitore del transistor (vedi cerchio rosso)
Questo alimentatore manca anche di un controllo in corrente, in caso di cortocircuito o di carico elevato i transistor finali se la vedono brutta.


Hai ragione in tutto ma in questa fase stiamo lavorando sull'alimentatore così come Foto Utenterukkino se lo è ritrovato, nel tentativo di fargli rimuovere il guasto che ora ne impedisce la regolazione della tensione.

Eventualmente dopo possiamo anche pensare di migliorarlo.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,8k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6381
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[59] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 5 dic 2014, 19:15

rukkino ha scritto:al negozio di elettronica non sono riuscito a trovare le resistenze che si aggirano tra 470 ohm e 2200ohm ho trovato una resistenza da 331ohm che faccio

Ossia quel "negozio di elettronica" non ha resistori da 470, 560, 680, 820, 1000, 1200, 1500, 1800, 2200 ohm? E ne ha da 331 ohm??? Ma non è che è un negozio di elettrodomestici e quel 331Ω è un ricambio di qualche appareccho? ;-)
Comunque credo possa andare anche quella.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[60] Re: Alimentatore tensione variabile

Messaggioda Foto Utenterukkino » 5 dic 2014, 19:20

il negozio è un negozio di elettronica ma il problema è che abito su un isola e ci sono solo due negozi di elettronica ma mal forniti
Avatar utente
Foto Utenterukkino
10 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 nov 2014, 14:34

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], MSN [Bot] e 125 ospiti