Pagina 2 di 4

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 20 giu 2015, 14:02
da adert
SediciAmpere ha scritto:...quell'autotrasformatore non va bene: fa il contrario: da 110 a 220 V e ha anche la spina americana
Grazie Foto Utentedanielepower
v
Se è un autotrasformatore , puoi spostare il collegementi , il lato spina lo colleghi al 220 V e il alato presa al 110v. :roll: O_/

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 28 giu 2015, 12:44
da farohp
Ma che differeza c'è tra autotrasformatore e dimmer?
L'autotrasformatore inoltre sarebbe regolabile per regolare la velocità come la desidero io(come farei per il dimmer che da quel che ho capito è un trimmer ma per corrente alternata, corretto?)..

Attendo notizie e info su come fare , sta tornando il caldo :-o

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 28 giu 2015, 15:34
da claudiocedrone
:-) Il dimmer è un circuito elettronico complesso, l'autotrasformatore, a meno che sia variabile (variac) non ti permette alcuna regolazione (e non è il tuo caso); stavo pensando che potresti provare "brutalmente" con un diodo in serie alla alimentazione... parzializzeresti la fase al 50 % con circa lo stesso risultato finale (tranne per l'EMI :mrgreen: ) del dimezzare la tensione coll'autotrasformatore. O_/

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 28 giu 2015, 16:43
da udos46
una nota ditta italiana che fa i ventilatori per bagno e cucine. ha un trasformatore che fa da 60 a 230 con un commutatore rotativo

ne ho uno che va da piu di 20 anni....
oggi magari hanno cose piu moderne...
ho visto anche regolazioni fatte con un potenziometro a filo con in parallelo un diodo
: una semionda passa dal diodo , l altra viene regolata dal potenziometro

con i dimmer rischi di non dormire per il ronzio......

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 12:56
da farohp
claudiocedrone ha scritto::-) Quindi Il dimmer è un circuito elettronico complesso e mi permetterebbe di variare il tutto ma produce un fastidioso rumore quindi no.

- l'autotrasformatore, a meno che sia variabile (variac) non ti permette alcuna regolazione
quindi lo prenderei lo monterei e potrei trovarmi con il ventilatore che gira comunque o troppo piano o troppo forte..
claudiocedrone ha scritto:stavo pensando che potresti provare "brutalmente" con un diodo in serie alla alimentazione... parzializzeresti la fase al 50 % con circa lo stesso risultato finale (tranne per l'EMI :mrgreen: ) del dimezzare la tensione coll'autotrasformatore. O_/

Quindi l'autotrasformatore mi dimezza la del 50% la potenza in ogni caso? Il diodo come lo dovrei prendere?



udos46 ha scritto:una nota ditta italiana che fa i ventilatori per bagno e cucine. ha un trasformatore che fa da 60 a 230 con un commutatore rotativo

Hai MP per sapere il nome della ditta :) grazie

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 13:44
da adert
Prova con diodo 1N4007 in serie all'imentazione , se funziona , poi lo by-passi con un interruttore e hai raddoppiato le gamme di velocità da 3 a 6. O_/

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 15:33
da farohp
adert ha scritto:Prova con diodo 1N4007 in serie all'imentazione , se funziona , poi lo by-passi con un interruttore e hai raddoppiato le gamme di velocità da 3 a 6. O_/

Quindi azionandolo l'interruttore 1 2 e 3 andrebbero al 50% di quello che ho ora, disattivandolo andrebbero al 100% come ora :D
Vedo se il mio ricambista può procurarmelo !

Nel frattempo rimango in attesa anche di altre idee :)
grazie

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 16:18
da danielepower
O.T.
ho un ventilatore non funzionante con le stesse caratteristiche di quelle di questo 3d; il condensatore al suo interno non funziona. (Ovvero ho staccato i suoi morsetti e con un variac l'ho alimentato prima a 50V, poi a 100V, successivamente a 200V ma ogni volta che lo scollegavo dal variac la tensione ai capi del condensatore andava di botto a 0V).

Può essere che il motore non funzioni per nulla per colpa del condensatore guasto?
Scusate l' OT O_/

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 16:23
da claudiocedrone
:-) Certo che si, col condensatore guasto o senza di esso il motore non può avviarsi. O_/

Re: Abbassare potenza Ventilatore , quale potenziometro?

MessaggioInviato: 2 lug 2015, 22:20
da farohp
Tornando a noi, nessuno sa aiutarmi?
Il diodo volendo me lo riescono a procurare posso provare senza rischiare la vita? :lol:
Il motore è a spazzole o a induzione come lo scopro? immagino sia a spazzole, ma da cosa lo si capisce?