Pagina 1 di 7

Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 2:06
da ReDevilGames
Salve! Spero di aver postato nella sezione giusta.
Devo collegare due casse passive con 100 W di potenza massima ciascuna all'amplificatore. Visto che vorrei andare sul sicuro, vi chiedo come faccio a capire quali siano l'alimentazione e la massa:
Immagine
Sembra che ci sia una specie di morsetto... resta il fatto che non so quali siano il rosso ed il nero.
Quindi, le mie domande sono:
1) Dove dovrei saldare il filo per l'alimentazione e la massa?
2) Fino a che punto posso spingere il volume?
Grazie in anticipo!

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 5:20
da Max2433BO
Da quel poco che so ti posso rispondere alla prima domanda:

è indifferente dove colleghi il rosso e il nero su un altoparlante, l'importante è che sul secondo i fili siano connessi nei medesimi connettori.

Guardando la tua foto posso vedere che i connettori più esterni hanno differente dimensione, per cui puoi, ad esempio, decidere di collegare il filo rosso al più largo e quello nero sul più stretto (ho usato una freccia blu, perché quella nera praticamente non si vedeva... :roll: ), e questo su entrambe le casse.

... di più non so!!! :mrgreen:

O_/ Max

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 8:27
da mir
La polarità di un altoparlante se non indicata, si può consultare il relativo manuale di installazione del costruttore, o individuare la polarità utilizzando una piccola batteria da 1,5 V .
Si collega per un'istante la batteria ai capi dei morsetti dell'altoparlante e si verifica contemporanenamente l'escursione del cono, se questi ha un escursione verso l'esterno significa che si è individuato correttamente le polarità dei morsetti, pertanto è sufficiente segnarle con un pennarello indelebile sugli stessi morsetti. Se il cono compie un'escursione verso l'interno significa che la polarità è da invertire.
NB questa verifica va fatta per brevissimi istanti e non tempi lunghi altrimenti si rischia di danneggiare la bobina del cono.
La polarità è importante nell'installazione di altoparlanti per avere una stessa fase di oscillazione dei coni.

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 12:13
da mir
Mi permetto di aggiungere che oltre la polarità, per determinati tipi di diffusori occorre prevedere anche un adeguato filtro audio.
Per la prova della polarità ho tirato giù uno schemino ...

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 12:24
da Sjuanez
Salve a tutti, mi accodo alla domanda OP perché mi trovo in una situazione simile.

Sto costruendo una lampada RGB per il bagno con lettore MP3 viewtopic.php?f=1&t=58651

Ho uno speaker come questo http://www.ebay.it/itm/311249450044?_tr ... EBIDX%3AIT

e il dubbio è il medesimo. Io sapevo che gli speaker non avessero polarità, che il nero e il rosso erano una convenzione e potevi collegarli come volevi. Almeno i piccolini.

Però leggendo l'intervento di Foto Utentemir e notando i segni + e - sul componente, mi sto ricredendo.

E' quindi così? esiste definitivamente una polarità da rispettare? Vale per tutti o solo per alcuni?

Grazie. O_/ O_/ O_/

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 12:50
da mir
Salve Foto UtenteSjuanez.
La polarità dei diffusori, o meglio degli altoparlanti è in genere indicata sugli stessi,ed assume una sua rilevanza quando si considera un sistema di riproduzione composto da diversi trasduttori, in cui la polarità determina la fase del trasduttore, ad esempio in un diffusore acustico tre vie, la polarità dei singoli componenti, tweeter, midrange e woofer ha la sua importanza. ;-)

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 13:32
da ReDevilGames
Grazie a tutti per le risposte. Ho controllato e posso assicurare che, come ha detto Max, il capo all'estremo più grande (a destra) è il positivo.

EDIT: ho appena scoperto che il mio amplificatore, un Sansui A-E550 degli anni '80, è KO. Non avrò il piacere di sentire la musica con quelle casse :-x

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 13:56
da Sjuanez
Bene, grazie Foto Utentemir quindi posso anche non considerarla per le mie semplici applicazioni con l'oscillatore, ma ha la sua importanza nelle applicazioni più complesse. Suppongo andrò a scoprirlo tra un po.

Grazie per il chiarimento. O_/ O_/

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 16:46
da SediciAmpere
ReDevilGames ha scritto:ho appena scoperto che il mio amplificatore, un Sansui A-E550 degli anni '80, è KO. Non avrò il piacere di sentire la musica con quelle casse :-x

NON LO BUTTARE VIA !!!!!!!!!!
quelli erano amplificatori realizzati con componenti di ottima qualità e anche facili da riparare

Re: Collegare altoparlanti ad un amplificatore

MessaggioInviato: 29 giu 2015, 17:13
da sandroz84
Pure io ho ancora un Sansui AU2200 funzionante posteggiato in casa! :mrgreen: