Pagina 1 di 4

Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 15:35
da Vicentio
Salve! Apro questa discussione per chiarire un paio di cose:
Trovo speso su internet argomenti sull'energia gratuita due dei circuiti più noti sono questi:
1) Immagine
Lo so che l'energia gratuita non esiste perche l'energia non si crea si trasforma. Pero alcuni spiegano il funzionamento di questo circuito considerando la Risonanza Schumann. Io ho provato ha farlo ma non funziona.

2)
Immagine
Ho provato anche questo ma no lo so quanto grande dovrebbe essere l'antena e come deve essere fatta perche nessuno non lo dice. Questo dovrebbe funzionare grazie alle onde elettromagnetiche che ci circondano.
Che ne dite è possibile? ?%

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 15:42
da attilio
Vicentio ha scritto:(...) no lo so quanto grande dovrebbe essere l'antena e come deve essere fatta perche nessuno non lo dice. Questo dovrebbe funzionare grazie alle onde elettromagnetiche che ci circondano

Sì forse se monti il circuito in prossimità (diciamo forse anche oltre la zona di sicurezza) di una linea AT a 380 kV

PS: ma le capacità dei condensatori?

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 15:55
da Vicentio
Questo e un circuito più dettagliato:
Immagine

Le immagini devono essere postate come previsto dalle regole del forum e non tramite server esterni, come solitamente usi fare. Ti consiglio di leggere le regole e postare le immagini come stabilito.

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 16:50
da stefanob70
Intanto dallo schema si evince che si tratta di un duplicatore di tensione in versione duale.
Mi sono documentato al tal proposito sulla Risonanza Schumann.
una frequenza direi molto bassa sotto i 40Hz, e viene usata per monitorare anche i fulmini,e altre attività terrestri.
Ritornando alla tua immagine presa da Internet mi pongo una domanda:
1)l'intensità con cui si accende la lampadina mi da l' idea che il circuito si trovi vicino un campo magnetico artificiale molto forte e sulla stessa frequenza di risonanza.
magari anche generando una portante molto forte con un generatore RF.
che non si veda perché la foto è stata ritagliata?

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 16:54
da ibra
Ciao Stefano
qui puoi vedere la foto intera del Crcuit :mrgreen:
http://energysource123.com/images/green ... on-363.JPG

Presa dal sito www.overunityresearch.com ;-)

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 17:01
da MarcoD
stefanob70 ha scritto:l'intensità con cui si accende la lampadina mi da l' idea che il circuito si trovi vicino...
magari anche generando una portante molto forte con un generatore RF.

Concordo. Il generatore oscillatore poterebbe avere la bobina di induzione subito sotto il piano in compensato verniciato. Secondo me una potenza generata di qualche watt a circa 30 - 50 MHz sarebbe sufficente.
Il "baffo" in aria saldato alla bobina è ininfluente.
O_/

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 17:15
da stefanob70
ibra ha scritto:Ciao Stefano
qui puoi vedere la foto intera del Crcuit :mrgreen:
http://energysource123.com/images/green ... on-363.JPG

Presa dal sito http://www.overunityresearch.com ;-)


Ok per la foto e il sito,ma ritorno sulla domanda:
Chi sta generando tutto quel campo elettrico?

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 17:22
da ibra
Già, o "cosa lo sta generando". Secondo me sotto quel tavolo c'è do Nascimento :mrgreen:

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 18:06
da DrCox
Come ben ricordi già tu, l'energia non si crea né si distrugge, ma solo si trasforma.

Vicentio ha scritto: Questo dovrebbe funzionare grazie alle onde elettromagnetiche che ci circondano.

Qualsiasi dispositivo che "crea magicamente e gratuitamente energia", in realtà la sta prendendo da qualche parte, come in questo caso da un campo elettrico. La generazione di quel campo elettrico però ha consumato energia (buona parte della quale viene dissipata). Nel bilancio energetico, l'energia "creata magicamente" è minore dell'energia spesa per creare il campo che viene utilizzato dal quel sistema.

Se devi creare un campo elettromagnetico per sfruttarlo per ricreare energia, senz'altro non ci guadagni. Diverso può essere il discorso riferito al recupero di energia che altrimenti sarebbe "sprecata" (leggi, dissipata).
L'architettura può essere differente, ma anche una rectenna svolge tale compito.

Alla fin fine, si parla comunque di Energy harvesting

Re: Free Energy

MessaggioInviato: 23 ago 2015, 18:49
da Vicentio
Per il primo circuito ho pensato anche io che ci sta qualche generatore sotto il tavolo. Pero ho visto anche questo video dove il circuito non si trova su un tavolo https://www.youtube.com/watch?v=gCBaz8ev-Bo
Invece il secondo che dovrebbe raccogliere le onde radio che già esistono non capisco come dovrebbe essere fatta l'antena.