Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Timer consiglio.

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 18 mag 2016, 10:15

Ciao a tutti,
ho la seguente situazione, e vorrei sapere da voi come è meglio affrontare il problema che mi si pone.


A e B sono due uscite 24 V ac di un programmatore per irrigazione a queste uscite ho collegato dei rele per comandare piu elettrovalvole dai diversi assorbimenti contemporaneamente.
Ai terminali 1, 2 fino al 12 (ne ho disegnato solo due) sono collegate le morsettiere delle elettrovalvole divise per zone.
Spesso devo ponticellare suddetti terminali per fare andare contemporaneamente due zone.
L' idea era di realizzare un timer, da poter collegare volta per volta tra le zone che mi serve, che dopo un tempo impostabile da 5 a 30 minuti apra il collegamento tra le due zone per lasciarne funzionare una sola per il restante tempo impostato sul programmatore.
Spero di essermi spiegato comprensibilmente.
Avrei pensato ad un ne555 che quando viene alimentato chiuda un rele (che chiuda il filo rosso nello schema), conti fino al tempo impostato e apra raggiunto il timeout.
Forse è un sistema un po rozzo, ma ci puo stare?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
898 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 828
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[2] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 18 mag 2016, 10:53

Non mi è chiaro come dovrebbe essere comandato il timer.
Per il resto, un semplice 555 monostabile che comanda il relè
sembra risolvere il problema.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16144
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[3] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 18 mag 2016, 11:15

Il timer vorrei partisse da solo non appena sulla zona a cui è collegato la centralina per l' irrigazione da corrente.
Mi sembra di capire che dovro alimentarlo a parte e dal terminale 1 piuttosto che 2 o quello che sarà prendere il segnale di clock per far partire il timer giusto?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
898 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 828
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[4] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 18 mag 2016, 11:53

:-) Translate: si desidera che il timer (555) abbia uscita "alta" appena viene alimentato (e poi vada "basso" trascorsa la temporizzazione impostata). O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10156
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[5] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 18 mag 2016, 18:28

Poiché l'alimentazione prevista è a 24Vcc
occorre un partitore (eventualmente con Zener)
per fornire i 12V al 555 ed un relè (a 12Vcc)
per abilitare entrambe le elettrovalvole.
Ti serve uno schema?
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16144
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[6] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 19 mag 2016, 6:38

In realtà l' alimentazione è 24 Vac, ho fatto una prova con un diodo (faddrizzando solo una semionda) un condensatore di livellamento e un 78012 con i suoi condensatori.
Sembra funzionare, ma non so, è una porcata?

Uno schema non mi farebbe assolutamente schifo, a patto che siate disposti ad aiutarmi a capirne il funzionamento se non ce la faccio da solo... :mrgreen: =D>
Scherzi a parte, se non ti crea troppa perdita di tempo mi farebbe davvero piacere, anche perché se ci provo da solo tra scopiazzamenti vari e soluzioni da neofita non ne usciamo più vivi.

Dando un occhiata in giro ho trovato schemi che utilizzano solo l' NE555 con un gruppo RC che ne regola il tempo e altri che usano il 555 come oscillatore e alla sua uscita un integrato contatore.
Cosa cambia?
Io non ho bisogno di una precisione assoluta sui tempi, direi che anche un errore del 10% potrebbe andare.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
898 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 828
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

3
voti

[7] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 19 mag 2016, 7:27

Sconsiglio la semionda. Vedi qui
Lo schama del 555 è:


Per un tempo di 30s di attivazione del relè
(dall'applicazione dell'alimentazione)
R=560k, C=47uF
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16144
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[8] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 19 mag 2016, 10:46

Intanto grazie per lo schema.

L' idea della semionda mi era venuta perche pensavo che cosi il 78012 dissipasse meno calore, ma lasciava un po perplesso anche me.
Anche se a prove fatte, con condesatore di livellamento da 470 uF, con un assorbimento di 150mA c' era un ripple di circa 130 mV.
Userò lo schema del link.

Per i tempi visto che a me serve un range che vada dai 5 ai 30 minuti circa, pensavo di aggiungere in serie a R un potenziometro, è corretto il calcolo t= 1.1(R+Rpot)C?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
898 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 828
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[9] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 mag 2016, 10:54

:-) Ma per tempi così "lunghi" devi aumentare la capacità, altrimenti ti viene un valore esagerato di R... mi pare che il massimo valore ragionevole di C per un NE555 sia intorno ai 220 uF, ma attendi altri pareri più autorevoli del mio. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10156
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[10] Re: Timer consiglio.

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 19 mag 2016, 11:11

Sì, ovviamente per variare il tempo puoi prevedere
un potenziometro (in serie ad una resistenza).
Per il calcolo suggerisco l'uso del calculator
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16144
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Google Feedfetcher e 29 ospiti