Pagina 2 di 5

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 28 dic 2016, 19:28
da danielealfa
gia, mi serve per avere un po' di anodica per due valvole, che insieme assorbono 5 mA,
non volevo mettere degli elevatori per problemi di interferenze

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 29 dic 2016, 0:39
da Kagliostro
Cosa vuoi che voglia farci se non un soft start per l'anodica di valvole ?...


Per "cosa vuoi fare" intendevo con che circuito (con che schema) volesse fare in modo che l'IC di turno fungesse da soft start, non l'uso a cui sarebbe destinato il soft start

Presumo ci sarà un condensatore che si carica lentamente mandando in "conduzione" progressivamente l'IC (l'LM317 o l'LR8K4) o qualcosa del genere

K

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 29 dic 2016, 0:53
da claudiocedrone
:-) Questo è il circuito che chiede se può essere replicato col regolatore per alta tensione
Immagine

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 29 dic 2016, 0:55
da danielealfa
ok, come circuito uso quello semplice del d.s
Immagine
l unica differenza e quella dei valori diversi.
si tratta di R1 da 1,5h e R2 di un trimmer da 470k

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 29 dic 2016, 1:05
da Kagliostro
Ma dovrai integrarci il transistor, l'elettrolitico, la resistenza da 50k e quanto altro no ?

Se la tensione è tale per cui il transistor la può sopportare, credo che sarebbe fattibile

Ad essere sincero non ho capito da quanto sia R1 (1,5h) ed il perché R2 sia un trimmer (470k)

K

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 29 dic 2016, 1:10
da danielealfa
e l unico schema che ho trovato regolabile in rete
Immagine
pero' io senza transistor ma con solo il diodo

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 29 dic 2016, 1:13
da claudiocedrone
:-) Foto UtenteKagliostro, Il trimmer per regolare la tensione di uscita invece di averla fissa... la resistenza misurata in ore credo che sia quella prevista per la pazienza degli eventuali intervenuti nel thread :mrgreen:

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 29 dic 2016, 19:40
da Kagliostro
e (presumo sia è) l unico schema che ho trovato regolabile in rete


Ma perché regolabile ? Devi farci un soft start o un'alimentazione regolata ??

--

Riguardo lo schema regolabile in tensione, se ne è parlato poco tempo fa qui sul forum, vedi questo thread

http://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?f=1&t=65390&hilit=beppetv

credo che poi l'utente abbia sviluppato la cosa qui

http://www.leradiodisophie.it/Regolatore-AT-Feniello.html

ma credo che a te la cosa non sia assolutamente d'aiuto, essendo la tua un'esigenza del tutto diversa

K

Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 29 dic 2016, 20:35
da BrunoValente
Immagino si possa fare senza problemi.

Ovviamente, se lo utilizzi per tensioni alte, non puoi mettere lo stesso tipo di transistor utilizzato con l'LM317.

Ti consiglio di realizzarlo senza transistor aggiungendo solo un condensatore in parallelo alla resistenza R2 il cui valore potrai trovarlo sperimentalmente.

Se monti il condensatore devi anche aggiungere il diodo di protezione tra uscita e piedino di controllo (ADJ) altrimenti quando spegni si rompe l'integrato.

Ti consiglio inoltre di aggiungere anche un diodo tra uscita e ingresso per un motivo analogo.


Re: LR8K4 soft start

MessaggioInviato: 31 dic 2016, 17:36
da danielealfa
grazie del tuo schema, i condensatore ci cuole da almeno 359 volt giusto