Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Barriera IR con fototransistor

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[91] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 10 dic 2018, 18:26

Qui Barriera IR Velleman .. Diario di Bordo 12-12-2019 :shock:




Velocemente lo stadio ICB1 è Raddrizzatore di precisione a singola semionda (negativa) con
Vo= - (R2/R1)Vi
Poi la rete di levellamento R8//C3 porta la tensione ad un livello costante ...che va in ingresso al IC1C, comparatore etc...

Personalmente non vedo il motivo di utilizzare un raddrizzatore di semionda negativa visto che il segnale in teoria è sempre postitivo e che da misura scende di poco sotto lo zero volt e quindi un AmpOp invertente sarebbe stato sufficente visto che si lavora sempre in saturazione dell’AmpOp. Forse per fini didattici ... :?:

Tornando agli outdoor enhancement dato che il sensore soffre la luce ambientale ci sono le seguenti possibilità:

1.Filtro Ottico IR (cappuccio)
2.Aumento potenza irragiamento del trasmettitore (56Ω, 8200KΩ)
3.Filtro passa banda su IC1A (I e II Ordine)
4.TIA – Amplificatore a Transimpedenza


1.Filtro Ottico IR (protezione)

? stato inserito come suggerito da Foto Utenteclaudiocedrone un cappuccio dell'immondizia sul fototransitor e un tubo sopra lo stesso come di seguito:

2.jpg
2.jpg (11.02 KiB) Osservato 780 volte


e la portata è arrivata a circa 4m


1.PNG


2.Aumento potenza irragiamento del trasmettitore (56Ω, 8200KΩ)

La portata è migliorata ma non di molto...


3.Filtro passa banda su IC1A (I e II Ordine)





Ho provato ad usare un filtro passa banda come sopra ma sembra non funzionare proprio... :evil: domani ripeto i test.
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
226 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[92] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 10 dic 2018, 19:45

...non ho capito però se l'incappucciamento da me suggerito abbia sortito o meno un qualche effetto (prova da efettuare con l'incappucciamento come unica modifica rispetto alla situazione precedente)...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10173
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[93] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 10 dic 2018, 19:50

claudiocedrone ha scritto:...non ho capito però se l'incappucciamento da me suggerito abbia sortito o meno un qualche effetto (prova da efettuare con l'incappucciamento come unica modifica rispetto alla situazione precedente)...


Si ha sorito effetto. come al punto 1 è stato inserito come suggerito da claudiocedrone un cappuccio dell'immondizia sul fototransitor sul circuito originale del Kit.
In effetti come riportato dal DS del fottransitor LL-503PTC2E-1AD:
Due to its clear epoxy, the device is matched to visible light and infrared radiation
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
226 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[94] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 10 dic 2018, 20:05

Allora si potrebbe provare se con più strati (cappuccio con frammento di sacchetto ripiegato più volte a formare due, tre, quattro strati etc.) la situazione migliora ulteriormente (in pratica vedere fino a che punto lo spessore di quel materiale risulta ininfluente/trasparente per la radiazione infrarossa... si aumentano man mano gli strati fino a che si nota che la "portata" da crescente comincia nuovamente a decrescere).
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10173
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[95] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 11 dic 2018, 10:01

certo che non va, se non lo fai come va fatto.



vado a memoria, ma le cose dovrebbero stare così.

come ti dicevo la polarizzazione viene fatta direttamente dal filtro, R2 che normalmente nel filtro va verso massa, la porti al +Vcc.

La R1 nel mio caso l'ho omessa, la banda risente poco di questo, basta provare.

i valori li clacoli nella pagina che ti avevo linkato prima.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.191 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2514
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[96] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 11 dic 2018, 10:54

Ok, è proprio quello che mi sto accingendo a fare.. un fitro passabanda del II ordine polarizzato tramite R2 in quanto sei in alimentazione singola ... mi sembra pero che tu stia lavorando in transimpendenza... comunque ti faccio sapere
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
226 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[97] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 12 dic 2018, 0:21

Puoi postare qualche immagine in cui si veda bene e da diverse angolazioni il tuo montaggio su breadboard ?
Sono curioso di vedere se riesco a capire il perché della "inaffidabilità temporale" dei tuoi circuiti...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10173
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[98] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 12 dic 2018, 12:06

@Foto Utenteclaudiocedrone

1. Contatti Breadboard

claudiocedrone ha scritto:Puoi postare qualche immagine in cui si veda bene e da diverse angolazioni il tuo montaggio su breadboard ?
Sono curioso di vedere se riesco a capire il perché della "inaffidabilità temporale" dei tuoi circuiti...


Il motivo risiede in:
. trasporto delle breadboard (possibili urti che falsano i contatti)
. variazione di illuminazione/irraggiamento ( dato che al momneto il circutio è sensibile alla daylight in outdoor è sufficiente una nuvola che passa o un riflesso per modificare la risposta del circuito)
Ho notato poi che illuminazione improssive (i.e. metti e togli il cappuccio) porttano ad una temporanea saturazione del fototransitor con risposta falssata.

2. Cappuccetto
Non è una misura risolutiva (almeno fatta in questo modo) in quanto attenua sia la luce visibile che l'infrarosso)
Riporto post di Foto UtenteSerTom in merito
viewtopic.php?f=14&t=74042 risposta [2]

SerTom ha scritto:Il "filtro" ha solo lo scopo di nascondere alla vista … per non vedere le brutture interne !
Per ovvie questioni NON può filtrare nella zona IR … altrimenti attenuerebbe anche il segnale "buono".
Quindi, normalmente filtra (o meglio: attenua) tutto il resto (tanto che si fa fatica a vedere dentro) ma pochissimo l'infrarosso. Il materiale maggiormente usato è il Policarbonato (o plexiglass) (che potrebbe anche essere trasparente) di solito additivato con pigmenti rossi.
Se non hai problemi di estetica puoi usare materiali trasparenti … oppure cerca nei "vetrini" per display rossi.
All'esterno, quello che da maggiore fastidio ad un sensore IR è il sole, che emette anche nell'infrarosso. E come detto c'è poco da filtrare … lato ottica.
Si riesce invece a filtrare "elettronicamente" perché il sole produce un segnale praticamente continuo … mentre il trasmettitore della barriera (anche per questioni di potenza) trasmette ad impulsi.

In rete trovi facilmente circuiti "soppressori" di sole …

Bye O_/ Ser.Tom


@ Foto Utentelelerelele
Per il filtro ho disegnato il seguente circuito e credo di aver recepito corretamente le tue indicazioni. Monto, testo e ritorno:



O_/
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
226 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[99] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 14 dic 2018, 19:59

io Foto Utentemaxiteris rifarei i calcoli con due condensatori del filtro, che vanno uguali C1 e Cb, da 1000pF, o giu di li, semplicemente perché se vai a lavorare con resistori come quelli indicati, puoi stare certo che non lavorerà come previsto, in quanto le impedenze richieste dal filtro non saranno certamente rispettate, a monte sul sensore ed a valle l'uscita dell'op.

Le impedenze del filtro devono essere comparabili con le altre due a monte ed a valle.
Se ricevi un'onda quadra tieni la stessa frequenza, se ricevi un impulso tieni la frequenza a metà, l'impulso deve essere una semionda della frequenza centrale del filtro.

Tra le prove elimina anche la R3.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.191 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2514
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[100] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 17 dic 2018, 18:21

Foto Utentelelerelele sono in una situazione di stallo in quanto non so se cambiare circuito o rimanere e modfiicare il presente... :roll:
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
226 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 32 ospiti