Pagina 1 di 3

limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 19:35
da dadduni
salve a tutti,
la chiusura di un pulsante momentaneo fa arrivare un impulso di tensione ad un ingresso digitale di un micro. Il micro lavora a 5V e l'impulso è di tensione variabile tra i 12V e i 40V. Posso semplicemente utilizzare uno zener per tosare questa tensione? Il problema è che supponendo 10mA per la conduzione dello zener dovrei usare una resistenza da 1k2 che mi garantisce 7mA quando l'impulso è da 12V e 30mA quando l'impulso è da 40V.
A me sembra un range un po' ampio e questo trade-off non mi pare vantaggioso.
Secondo voi è una buona soluzione o c'è di meglio?
Davide

Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 20:23
da elfo
Dipende dalle caratteristiche dell'ingresso del micro e da come e' configurato il circuito del pulsante.

Un ATmega88 ha una corrente di ingresso di 1 uA - ed opzionalmente una resistenza di PullUp di (min) 20 kohm.

Il pulsante potrebbe essere configurato (nella situazione piu' sfavorevole ) come nello schema qui sotto


Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 21:07
da BrunoValente

Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 21:47
da dadduni
ammetto che non mi sono chiarissime nessuna delle due soluzioni :mrgreen:
La prima di elfo bisogna vedere se con un 1mA lo zener riesce ad entrare in zona di zener a piena conduzione, sto valutando vari diodi ma non sono sicuro che a correnti così basse sia garantito.

Il circuito di Bruno invece non capisco l'uso del diodo normale, credo che non entri mai in conduzione :(

Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 21:52
da elfo
dadduni ha scritto:La prima di elfo bisogna vedere se con un 1mA lo zener riesce ad entrare in zona di zener

Non e' importante che lo zener conduca.
E' *importante* che la Vin *non* superi i 5 V.

P.S. lo "spiegone" del circuito e' luuuungo.
Dovresti specificare meglio le caratteristiche dell'ingresso del micro (corrente di ingresso / resistenza di pullup) ed il circuito del pulsante.

Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 22:01
da dadduni
Il micro è un AtMega328. Il pulsante non esiste, l'operatore tocca manualmente con due fili su una batteria e poi lascia e fili flottanti.

Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 22:03
da JAndrea
Il circuito di Bruno può funzionare, ma dipende a che potenziale si porta l'ingresso con pulsante aperto.
Se il terminale in è lasciato flottante quel diodo non farà mai nulla, a meno di non mettere una resistenza di pull-down...
Di per se l'idea è buona, portare in 0-5 l'ingresso a tensione non nota.

Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 22:06
da elfo
dadduni ha scritto:Il micro è un AtMega328. Il pulsante non esiste, l'operatore tocca manualmente con due fili su una batteria e poi lascia e fili flottanti.

Allora e' il caso piu' sfavorevole ed occorre la resistenza di pulldown R1

Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 22:28
da EcoTan
Al posto dello zener potresti mettere il TL431 che è ben documentato e va meglio.

Re: limitare impulso 12-40V a 5V

MessaggioInviato: 9 gen 2019, 22:47
da dadduni
Solo ora ho capito il circuito di Bruno. Bello!