Pagina 4 di 5

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 11 gen 2019, 12:05
da maxiteris
stefanob70 ha scritto:
Viene venduto già montato.


Beh ovvio costa di piu rispetto altre piattafome e-commorce pero puoi avere la spediazione rapida e per un euro in piu è gia saldato.. è vero che sono pochi componenti con scheda gia pronta... però

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 11 gen 2019, 13:22
da abusivo
A prescindere metterei un buffer anche al kit.
Comunque l'XR2206 presenta un difetto facilmente risolvibile.
A me ha fatto impazzire ma qualora si dovesse optare questa soluzione posso spiegare come risolvere il problema!

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 11 gen 2019, 13:57
da maxiteris
kit ordinato.
Quando arriva vediamo il buffer ed il bug del kit :ok:

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 11 gen 2019, 14:12
da abusivo
maxiteris ha scritto:kit ordinato...

Oramai il danno è fatto!
maxiteris ha scritto:...il bug del kit :ok:

Non è un vero e proprio bug ma un effetto collaterale ben noto già da tempo.
Se il selettore della forma d'onda è distante dall'integrato si crea una specie di deformazione sulle sinusoidali.
Sembrerebbe una autoscillazione ma non lo è!
All'oscilloscopio si nota come una specie di pallino sul colmo della semionda positiva e verosimilmente anche sulla negativa.
maxiteris ha scritto:...Quando arriva vediamo il buffer...

Secondo me è indispensabile, altrimenti l'XR2206 farebbe la stessa fine del cellulare/PC, ...

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 14 gen 2019, 0:38
da picciw
Per risolvere un po' di problemi su quel kit : https://www.youtube.com/watch?v=02XtneCHnDA O_/ al min 21.12

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 17:37
da maxiteris
Ciao Ragazzi,
allora il kit XR2206 è arrivato e funziona discretamente... ho dovuto un condesantore da 47nF per eliminare la continua in uscita al XR2206 Generator e questo è il risulato:

Capture.PNG


Adesso vorrei fare il seguente test: applicare un segnale sinusoidale di 4KHz con picco-picco di 1V sulla base di T1 come da schema.




In questa condizione dovremmo essere in regime ai piccoli segnali e quindi mi aspetto di avere su Vout un segnale sinosuidale con stessa frequenza ma che oscilla intorno ai 6V, punto di lavoro del transistor in virtù della polarizzazione ottenuta tramite R1 e R2.
Che faccio vado? Non faccio danni? :?:

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 18:00
da MarcoD
Metti come protezione 10 kohm in serie a R1, limiti la corrente di base nel caso ponessi per errore R1 a zero.

Se Vout = 6 V la Icollettore vale 6/0,33 = 18 mA Pcollettore = 18 * 6 = 110 mW OK

Le varia la temperatura del Tr, varia la Vbe e di conseguenza la polazizzarione.
Non è lo schema migliore, ma per una prova funzionicchia

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 18:55
da dadduni
quello schema non credo che funzioni così come è disegnato. Non hai limitazione della corrente di base. Non sei in condizioni di piccola oscillazione. A quella frequenza e con quella capacità hai una reattanza praticamente nulla e l'alternata passa tutta. In analisi di piccolo segnale dovresti trovare sulla base 12V di polarizzazione continua (tramite trimmer) più una componente alternata data dal generatore. Chiaramente, senza una resistenza di emettitore, la giunzione base emettitore è un diodo e limita la tensione a 0.6-0.7V ma siamo in pieno Vbe_{sat}.
Quindi in analisi di piccolo sengnale il BJT è sempre saturo l'uscita è sempre nulla.
In analisi di grande segnale (è il tuo caso), il BJT passa velocemente da saturazione a interdizione e in uscita c'è un onda quandra di duty cycle variabile con il valore del trimmer.
Se vuoi prendere il generatore di segnali e farlo oscilare intorno ai 6V, conviene usare un Collettore comune, con un partitore in base che polarizza a 6.7V. In uscita avrai la tensione di base meno la caduta base emettitore.
Davide

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 18:59
da maxiteris
MarcoD ha scritto:Non è lo schema migliore, ma per una prova funzionicchia

Si! E' la polarizzazione piu elementare con i suoi problemi...
Si tratta di un configurazione a CE per cui la migliore polarizzazione sarebbe la griglia a 4 resistenze... (magari poi la vediamo..)

MarcoD ha scritto:Se Vout = 6 V la Icollettore vale 6/0,33 = 18 mA Pcollettore = 18 * 6 = 110 mW OK

Si calcolato il punto di lavoro con le equazioni della maglia di ingresso e uscita... R1 deve essere impostato a circa 200Kohm.

MarcoD ha scritto:Metti come protezione 10 kohm in serie a R1, limiti la corrente di base nel caso ponessi per errore R1 a zero.

In questo caso si esegue una polarizzazione a partitore...

A questo punto, essendo un amplificatore CE prima del test voglio calcolare il guadagno ...

Ultima cosa: ho provato e mettere una batteria da 1,5 direttamente sulla base (senza C1) e transistor (polarizzato a 6V) è diventato interdetto misurando avendo Vout=12V. Non riesco a capire il perché..è come se la base fosse collegata a massa...è strano perche in quanto il generatore di tensione reale ha un resistenza ...interna in serie e non in parallelo...

Re: Generatore onda sinusoidale BF

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 20:37
da MarcoD
DADDUNI ha ragione:
prendendo per buono lo schema, con Vsegnale = 1 Veff l'amplificatore dovrebbe saturare, è l'uscita è un'onda quadra.
Poi il generatore di segnali reale avrà una impedenza interna e il segnale non sarà 1 Veff....
poi forse l'ampiezza dell'uscita è regolabile.

Mettendo un resistore da 22 ohm in serie all'emettitore...si abbassa il guadagno a meno di 10 (330/33) e si alza l'impedenza di ingresso...

...provato a mettere una batteria da 1,5 direttamente sulla base (senza C1) e transistor (polarizzato a 6V) è diventato interdetto misurando avendo Vout=12V. Non riesco a capire il perché..è come se la base fosse collegata a massa...è strano perche in quanto il generatore di tensione reale ha un resistenza ...interna in serie e non in parallelo...
è poco chiaro, se importante uno schema elettrico chiarirebbe..

1,5 direttamente sulla base
vuoi dire fra base e emettitore ? con quale polarità?

Buone prove.. O_/

Hai conquistato la medaglia d'oro "Principe del Forum" 19 secondi fa

non pensavo di essere così grafomane !!!! :-)