Pagina 4 di 6

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 10:55
da BrunoValente
Daniel521 ha scritto:In realtà questo circuito era ideato per esere usato con un pulsante al posto dei due transistor. Poi mi son detto: perché non provare con i transistor e fare un touch switch?...

Quindi sei tu lo smanettone :-)

In pratica Q1 non potrebbe sostituire il pulsante perché un pulsante è bidirezionale mentre un transistor non lo è, ma nel tuo caso, per un fatto puramente fortuito, il funzionamento del circuito non ne risente.
donciccio ha scritto:..la teoria messa in pratica spesso non funziona..

Su questo proprio non sono d'accordo: la teoria corrisponde sempre alla pratica, ci mancherebbe! Quando non corrisponde vuol dire che è una teoria sbagliata.

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 12:21
da dadduni
la teoria corrisponde sempre alla pratica, ci mancherebbe! Quando non corrisponde vuol dire che è una teoria sbagliata.

=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 12:48
da maubarzi
dadduni ha scritto:
la teoria corrisponde sempre alla pratica, ci mancherebbe! Quando non corrisponde vuol dire che è una teoria sbagliata.

=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>

Mi associo :ok:

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 13:20
da donciccio
ragazzi scusate ma probabilmente non mi sono espresso bene;faccio un esempio:devo progettare un amplificatore,e sviluppato uno schema classico, utilizzo i data sheets dei componenti,voi pensate che questo amplificatore una volta montato funziona subito come previsto e non ha bisogno di correzioni?non capiterà mai una cosa del genere,saranno poi le prove di laboratorio che ci faranno fare le opportune modifiche e farlo funzionare come previsto

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 13:35
da Tekonoris
Parlo da elettro-ignorante, ma anche nel mio mestiere (meccanica) la teoria e la pratica devono corrispondere.
Semplicemente la pratica ti fa scoprire gli errori che hai fatto nella teoria... :D :D :D

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 14:00
da donciccio
Tekonoris ha scritto:Semplicemente la pratica ti fa scoprire gli errori che hai fatto nella teoria... :D :D :D

esatto,ciò esiste in tutti i campi,ma soprattutto in elettronica,dove ,faccio un banale esempio,se prendiamo 2 transistor con la stessa sigla,prodotti dalla stessa fabbrica,ebbene non hanno caratteristiche uguali,e ciò la dice lunga.....
per non parlare poi dei circuiti in AF,ebbene dovete sapere che un progetto in alta frequenza progettato in teoria ,viene completamente stravolto e rifatto dalle prove di laboratorio.....

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 14:31
da maubarzi
Stiamo però confondendo un po' le cose, qui non c'è discrepanza tra teoria e pratica ma differenza di valori considerati derivanti da tolleranze sui valori e caratteristiche fisiche del tutto ignorate o solo approssimate.
Se nella teoria riuscissi ad applicare tutti i valori reali dei singoli componenti non avresti alcuna discrepanza, salvo quelle fuori controllo descritte dalla teoria del caos, ma qui si va su differenze sempre più piccole e irrilevanti.

donciccio ha scritto:
Tekonoris ha scritto:per non parlare poi dei circuiti in AF,ebbene dovete sapere che un progetto in alta frequenza progettato in teoria ,viene completamente stravolto e rifatto dalle prove di laboratorio.....

In questi casi stai semplicemente rivedendo la teoria per includere nei calcoli valori che avevi approssimato troppo o del tutto ignorato perché credevi fossero irrilevanti ma nella pratica sono risultati invece determinanti.

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 14:55
da donciccio
E quindi cosa mi rispondi,il laboratorio è indispensabile o no in elettronica,se ne puo fare a meno?ti ripeto la cosa diventa sempre piu indispensabile man mano che si aumenta con la frequenza;dei circuiti in radiofrequenza non ne funzionerebbe nessuno se non ci fossero state le prove di laboratorio,che spesso apportano profonde modifiche al progetto sviluppato in teoria...

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 15:09
da maubarzi
donciccio ha scritto:E quindi cosa mi rispondi,il laboratorio è indispensabile o no in elettronica

Questo nessuno lo sta mettendo in discussione.

Si stava solo commentando questa frase che è corretta e condivisibile:
BrunoValente ha scritto:la teoria corrisponde sempre alla pratica, ci mancherebbe! Quando non corrisponde vuol dire che è una teoria sbagliata.

Re: Interruttore touch con NE555

MessaggioInviato: 18 gen 2019, 15:29
da IsidoroKZ
donciccio ha scritto:...:devo progettare un amplificatore,e sviluppato uno schema classico, utilizzo i data sheets dei componenti,voi pensate che questo amplificatore una volta montato funziona subito come previsto...


La teoria dice che in fase di progetto bisogna tenere conto della variabilita` e incertezza dei componenti. Se non se ne tiene conto si sta facendo un progetto sbagliato! Vedere ad esempio la firma di Foto Utentecarloc :-)