Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come misurare la conducibilità di un acquario

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[61] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 16 lug 2019, 15:57

Foto UtenteBrunoValente esattamente, un apparecchio di precisione approssimativa può andare più che bene.
Se hai tempo e voglia di indicarmi ciò che devo fare, io ti seguo
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
0 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[62] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 16 lug 2019, 16:10

Se hai tempo e voglia di indicarmi ciò che devo fare, io ti seguo

Ma non ti ha già scritto tutto ?
Secondo me la frequenza della tensione quadra potrebbe essere bassa a piacere ( 1 Hz), solo per evitare elettrolisi polarizzata. Poi puoi effettura la misura ( che dura un secondo) solo ogni 10 o 100 secondi.

Anche io qualche decina di post fa ti ho suggerito una prova con due piastrini dentro uno scatolino
in plastica.
Hai idea dei valori di resistività che ti aspetti ? Per l'acqua pura, per l'acqua dell'acquario, per l'acqua
debolmente salata ? ecc. ? O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.195 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2441
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[63] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 16 lug 2019, 16:17

Secondo me facendo così tirate fuori dei numeri a caso che hanno una vaga dipendenza dalla temperatura.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,7k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9246
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[64] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 16 lug 2019, 16:22

MarcoD ha scritto:Ma non ti ha già scritto tutto ?


Certo, mi ha indicato come iniziare, però non so come iniziare a fare i test. Ad esempio, come collegare le placche di acciaio ad arduino, e quale circuito fare per la comunicazione (se serve).

MarcoD ha scritto:Secondo me la frequenza della tensione quadra potrebbe essere bassa a piacere ( 1 Hz), solo per evitare elettrolisi polarizzata.


Lui suggeriva il kHz, quindi.. Quale è il migliore? Hz o kHz?

MarcoD ha scritto:Poi puoi effettura la misura ( che dura un secondo) solo ogni 10 o 100 secondi.


Volendo per me la misura può essere anche aggiornata ogni 5/15 minuti, non importa.

MarcoD ha scritto:Hai idea dei valori di resistività che ti aspetti ? Per l'acqua pura, per l'acqua dell'acquario, per l'acqua
debolmente salata ? ecc. ? O_/


No. So solo dirti che il valore di conducibilità in acquario, accettabile, va dai 500 agli 800 uS
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
0 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[65] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 16 lug 2019, 16:23

PietroBaima ha scritto:Secondo me facendo così tirate fuori dei numeri a caso che hanno una vaga dipendenza dalla temperatura.


Come avevo già scritto molti post fa, se nei calcoli è utile tener conto della temperatura, questo problema non persiste, in quanto una sonda di temperatura in acquario è già predisposta
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
0 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[66] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 16 lug 2019, 16:58

Lui suggeriva il kHz, quindi.. Quale è il migliore? Hz o kHz?

Forse vanno ugualmente bene entrambi.
Però con arduino si può forse realizzare più facilmente un circuito di misura con la frequenza di commutazione dell'ordine dell' hertz.
La commutazione serve solo a scambiare fra loro gli elettrodi in modo che non si polarizzino.
Però non sono competente e non sono interessato a sviluppare il circuito e il programma di lettura,
che potrebbero dare risultati insoddisfacenti.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.195 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2441
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[67] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 16 lug 2019, 17:04

PietroBaima ha scritto:Secondo me facendo così tirate fuori dei numeri a caso che hanno una vaga dipendenza dalla temperatura.


Sicuramente avrai ragione, non mi intendo di elettrochimica e non so rendermi conto di quanto possa essere falsa una misura fatta in quel modo.

La mia proposta partiva dall'idea che comunque una misura volt-amperometrica, seppur inficiata da varie perturbazioni dovute a fenomeni chimici, avrebbe potuto dare dei valori non precisi ma utilizzabili, soprattutto perché in corrente alternata ma non insisto e mi rimetto a chi queste cose le sa bene.

AleEl ha scritto:Se hai tempo e voglia di indicarmi ciò che devo fare, io ti seguo


Non conosco affatto arduino, né ho alcuna voglia di impararlo, quindi non sarei in grado di utilizzarlo per questa applicazione.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,9k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6149
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[68] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 16 lug 2019, 17:11

BrunoValente ha scritto:
Non conosco affatto arduino, né ho alcuna voglia di impararlo, quindi non sarei in grado di utilizzarlo per questa applicazione.


Più che altro intendo per quanto riguarda circuiteria e collegamenti vari
Al programma ci si può pensare più avanti
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
0 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[69] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 16 lug 2019, 17:16

MarcoD ha scritto:Hai idea dei valori di resistività che ti aspetti ? Per l'acqua pura, per l'acqua dell'acquario, per l'acqua
debolmente salata ?


Suggerisco di giocare con questo tool:
https://nanohub.org/resources/biolab
utilizzando l'interfaccia elettrodo-elettrolita, così da capire di che correnti e che profili di impedenza ci si deve aspettare.

Non entro nei meriti della soluzione elettronica proposta, hai già avuto un sacco di spunti. Di sicuro eviterei di operare nel regime dei pochi Hz. Se riesci a lavorare sui kHz va molto molto meglio (dico kHz perché non so quanto su riesce ad andare Arduino.. più alta è la frequenza meglio è*).

Per quanto riguarda le piastre, se le fai d'oro sarebbe preferibile, così da non avere reazioni presso gli elettrodi e valuti le proprietà del liquido unicamente mediante fenomeni non faradaici.

*giustificare questa affermazione richiederebbe una digressione molto lunga, ma in sintesi più alta è la frequenza meno sensibile sei a ciò che succede localmente vicino al tuo elettrodo (sporcizia?) e capisci meglio le proprietà dell'elettrolita nel bulk della tua struttura
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.503 2 8 12
Master
Master
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42

0
voti

[70] Re: Come misurare la conducibilità di un acquario

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 16 lug 2019, 17:33

DrCox ha scritto:(dico kHz perché non so quanto su riesce ad andare Arduino.. più alta è la frequenza meglio è*).


Riesco ad arrivare ai 32 kHz
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
0 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti