Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 ott 2019, 1:40

Ah ok, beh puoi vedere su Mouser p. es. visto che il datasheet linkato proviene da lì li avranno anche disponibili (forse... ) e peraltro sono componenti che conviene acquistare da distributori seri per evitare di incappare in falsi rimarcati.
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11327
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[12] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 11 ott 2019, 2:02

Dici questi? https://www.mouser.it/datasheet/2/268/2 ... 909415.pdf
A me sembrano per tensioni positive.
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[13] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 ott 2019, 2:08

No, devi cercare lo LM337HV, è l'ultimo il penultimo datasheet linkato da kagliostro.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11327
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[14] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 ott 2019, 2:13

...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11327
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[15] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 ott 2019, 2:18

Scusa ho modificato il post, non mi ero accorto che nel frattempo kagliostro aveva modificato il suo; se non lo avesse Mouser prova coi soliti noti RS, Digikey, Farnell etc.
Buonanotte O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11327
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[16] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 11 ott 2019, 11:09

Innanzi tutto ancora grazie a tutti. Vediamo se ho capito bene, voi suggerite di realizzare uno schema tipo questo, vero?


Quello che non capisco è come sia possibile far uscire -60V dall' LM337HV che in teoria non dovrebbe eogare più di -47V. Considerate che sono veramente un novizio dei semiconduttori...
Grazie ancora,
Damiano
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[17] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 ott 2019, 23:21

Io non capisco varie cose del tuo schema invece... devi piuttosto seguire lo schema del datasheet scegliendo e/o calcolando il valore dei componenti secondo le indicazioni che sono contenute sempre nel datasheet;
poi per quanto riguarda la massima tensione che vuoi fargli regolare devi fornirgliela in ingresso maggiorata dei 3 V che necessitano al funzionamento del regolatore; ciò a cui devi prestare attenzione è calcolare i valori dei componenti di regolazione in modo che la minima tensione che arriverà poi ad erogare non si discosti da quella massima per più di 50 V (meglio qualcuno in meno per maggior sicurezza e non lavorare al limite); in pratica p. es. se gli fornisci in ingresso -80 V erogherà al massimo ca. -77 V e potrai portarlo ad erogare fino a -30 V rimanendo così nei limiti del suo \delta_v in-out massimo.
Ulteriore raccomandazione (repetita iuvant) è di fare attenzione che il regolatore sia effettivamente della serie HV.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11327
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[18] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 12 ott 2019, 7:28

Hai pensato a realizzare qualcosa ad hoc con transistor discreti?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3713
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

1
voti

[19] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 12 ott 2019, 7:48

Decisamente non è il mio campo ma .... di solito non si fa in modo di alzare il riferimento di massa per aumentare la tensione di uscita (almeno mi pare per i regolatori positivi) ?

EDIT: @ Foto UtenteDamn87

Questo potrebbe andare ??

https://www.eleccircuit.com/0-60-volt-dc-variable-power-supply-using-lm317lm337/

0-60-volt-dc-variable-power-supply-using-lm317-lm337.jpg


Oppure, tecnologia un po' datata, ma visto l'ambito d'uso ....

http://www.r-type.org/articles/art-088.htm

art088a.jpg


Qui altri circuiti vecchio stile che permettono di avere tensioni negative anche elevate

http://www.angelfire.com/electronic/funwithtubes/bench_psu.html

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.384 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2298
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[20] Re: Generatore stabilizzato di tensione negativa variabile

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 12 ott 2019, 19:19

EcoTan ha scritto:Hai pensato a realizzare qualcosa ad hoc con transistor discreti?

In effetti mi era balenata l'idea di usare una coppia darlington di due transistor PNP, ma anche li non sapevo poi come regolare la corrente di base per gestire la tensione in uscita. Se hai dei consigli imparo volentieri.

Kagliostro ha scritto:Decisamente non è il mio campo ma .... di solito non si fa in modo di alzare il riferimento di massa per aumentare la tensione di uscita (almeno mi pare per i regolatori positivi) ?

EDIT: @ Foto UtenteDamn87

Questo potrebbe andare ??

Provo un po' a studiarmi gli schemi per vedere se fanno al caso mio.

Come avrete capito qualsiasi suggerimento è ben voluto
Damiano
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 70 ospiti