Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

calibratore dell oscilloscopio

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteErasmos » 24 ott 2019, 3:15

edgar ha scritto:L'oscilloscopio di solito ha una sua uscita dedicata, dove hai trovato questa indicazione?

...sul frontale dell oscilloscopio vicino a "ramp_out"
Ultima modifica di Foto Utenteedgar il 24 ott 2019, 9:07, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Sistemato il messaggio poco leggibile. Evita di quotare tutto il messaggio
Avatar utente
Foto UtenteErasmos
-3 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21 ott 2019, 14:36

0
voti

[12] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteedgar » 24 ott 2019, 9:02

Foto UtenteErasmos siamo già alla seconda pagina della discussione e non sappiamo ancora nemmeno di che modello di oscilloscopio si tratti.
Se vuoi delle risposte coerenti sarebbe il caso che tu dia almeno le informazioni di base.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.752 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[13] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteErasmos » 25 ott 2019, 2:21

speedyant ha scritto:Urge una foto del frontale.

ecco la
Allegati
3E6CB9A2-D943-4AFD-B403-42B660500F1D.jpeg
E l’anomalia della deflessione X
Avatar utente
Foto UtenteErasmos
-3 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21 ott 2019, 14:36

0
voti

[14] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteErasmos » 25 ott 2019, 2:32

edgar ha scritto:Foto UtenteErasmos siamo già alla seconda pagina della discussione e non sappiamo ancora nemmeno di che modello di oscilloscopio si tratti

... ah , il modello e Os250_B ... noti il problema dei 2 ch dull asse X?...penso si tratti di un condensatore ...che abbia mandato in corto un componente...come posso fare un check-up ai condensatori con l’oscilloscopio?
Avatar utente
Foto UtenteErasmos
-3 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21 ott 2019, 14:36

0
voti

[15] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 25 ott 2019, 7:33

Secondo me si è solo allentato il fermo del CRT che ne ha determinato la rotazione...

... se sei in grado di agire in sicurezza (hai tensioni che superano i 1000 V intorno al CRT) dovresti aprire l'oscilloscopio e ruotare il CRT fino a far collimare le tracce con le linee orizzontali serigrafate sullo schermo, quindi serrare il collare che ferma il CRT stesso.

Se invece il problema fosse d'altra natura, qui trovi il maintenance manual che potrebbe venirti utile.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
12,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3093
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

1
voti

[16] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteedgar » 25 ott 2019, 8:43

Metti i due ingressi in posizione GND e rallenta la base tempi per essere sicuro che la linea che vedi sia una retta e non un segnale zoomato. Se le tracce risultano ruotate come in foto, come dicono Foto UtenteMax2433BO e il manuale, dovrai ruotare il tubo per allineare la traccia al reticolo

CRT.jpg
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.752 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[17] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteErasmos » 27 ott 2019, 2:05

ah...ottima osservazione,Max...ti ringrazio per il link...ah,commutò i 2 ch su “GND”?...questo modo serve a testare l’oscilloscopio o posso misurare anche i segnali tipo un uscita a bf di una radio,Edgar?
Avatar utente
Foto UtenteErasmos
-3 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21 ott 2019, 14:36

0
voti

[18] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 27 ott 2019, 8:32

La rotazione della traccia potrebbe anche dipendere da un campo magnetico esterno o da un contenitore magnetizzato (questo non verosimile).
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3713
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[19] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteedgar » 27 ott 2019, 9:14

Erasmos ha scritto:..questo modo serve a testare l’oscilloscopio o posso misurare anche i segnali

La modalità GND serve a capire dove si trova lo zero sulla scala verticale e a regolare la traccia in modo opportuno. Un esempio: se stai facendo misure su un circuito, che so, alimentato a 12 V, metti su GND e porti la traccia sulla prima divisione Y in basso. Tornando in modalità DC potrai avere una stima grossolana della tensione dei vari segnali contando di quante divisioni si è scostata in verticale la traccia rispetto allo zero e moltiplicando lo spostamento per il fattore di scala scelto.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.752 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[20] Re: calibratore dell oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteErasmos » 27 ott 2019, 18:33

EcoTan ha scritto:La rotazione della traccia potrebbe anche dipendere da un campo magnetico esterno o da un contenitore magnetizzato (questo non verosimile).

...ciao,quindi se cosi fosse ruotando il "CRT" non risolverebbe il problema ma sarebbe un modo per aggirarloin modo empirico?
Avatar utente
Foto UtenteErasmos
-3 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 21 ott 2019, 14:36

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 65 ospiti