Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Induttanza, valore cambiato

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[11] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 5 gen 2020, 8:15

Cosa ti fa pensare al filo di litz? Lo chiedevo perché l'op sostiene che il valore sia cambiato.
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
3.742 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[12] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentescalig » 5 gen 2020, 13:38

EdmondDantes ha scritto:
scalig ha scritto:[...] perché saprei bene come si posta qui ma bisogna rendersi conto che ogni forum ha le sue regole e, frequentando più forum e affini, qualcosa a volte può sfuggire.


Bene, ora non dovrebbe più sfuggirti. ;-)


non ho più 20 anni e nemmeno 30 o 40...indi, potrebbe comunque sempre succedere :-P Comunque, ti piace fare l'inquisitore eh ? ;-)
Avatar utente
Foto Utentescalig
10 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 apr 2019, 14:58

0
voti

[13] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentescalig » 5 gen 2020, 13:40

claudiocedrone ha scritto:
marioursino ha scritto: ...sarei curioso di vedere l'induttanzainduttore che hai smembrato...

10:1 che è un induttore TH da PCB avvolto in filo litz e inguainato... in tal caso la guaina ha funzione protettiva ma non avrebbe influenza sul valore di induttanza.



no, è proprio un nucleo di ferrite(presumo) e senza di esso scendo a 2mH
Avatar utente
Foto Utentescalig
10 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 apr 2019, 14:58

0
voti

[14] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentescalig » 5 gen 2020, 13:51

marioursino ha scritto:Io sarei curioso di vedere l'induttanza che hai smembrato, riusciresti a ricaricare l'immagine?


spero di essere riuscito ad allegare
Allegati
bobinudo.jpg
Adesso è cosi
bobi.jpg
Prima era cosi
bobi.jpg (30.71 KiB) Osservato 406 volte
Avatar utente
Foto Utentescalig
10 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 apr 2019, 14:58

0
voti

[15] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 5 gen 2020, 17:45

Poveraccia, gli hai tolto il core #-o
Di core ce ne sono a bizzeffe, potrebbe non essere nemmeno commerciale e risultare introvabile. Dovresti poi gapparlo correttamente, e soprattutto scegliere la ferrite corretta per la frequenza di utilizzo.

La vedo male, è meglio se ne compri una nuova.
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
3.742 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[16] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentescalig » 5 gen 2020, 19:44

marioursino ha scritto:Poveraccia, gli hai tolto il core #-o
Di core ce ne sono a bizzeffe, potrebbe non essere nemmeno commerciale e risultare introvabile. Dovresti poi gapparlo correttamente, e soprattutto scegliere la ferrite corretta per la frequenza di utilizzo.


Commerciale non è ma fatto a mano e il valore non è nemmeno critico, purchè compreso tra 500 e 600 mH.
Che intendi per gapparlo ?

marioursino ha scritto:La vedo male, è meglio se ne compri una nuova.


Lo so. Dici che in fiera potrei trovare qualcosa ?
Avatar utente
Foto Utentescalig
10 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 apr 2019, 14:58

0
voti

[17] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 6 gen 2020, 7:11

Può darsi che in fiera trovi qualcosa, di solito c'è molta "passione" per i discreti. Con gapparlo intendo inserire un traferro, che nella versione originale forse era centrale.

Se recuperi un nucleo di qualche tipo di ferrite, puoi aumentare il traferro piano piano (anche con dei foglietti di carta impilati) fino a raggiungere il valore desiderato. Prendi almeno un nucleo che abbia delle dimensioni simili all'avvolgimento, nel senso che l'area centrale deve -idealmente- occupare tutto il "cuore" dell'avvolgimento.
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
3.742 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[18] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentescalig » 6 gen 2020, 14:13

marioursino ha scritto:Può darsi che in fiera trovi qualcosa, di solito c'è molta "passione" per i discreti. Con gapparlo intendo inserire un traferro, che nella versione originale forse era centrale.

Se recuperi un nucleo di qualche tipo di ferrite, puoi aumentare il traferro piano piano (anche con dei foglietti di carta impilati) fino a raggiungere il valore desiderato. Prendi almeno un nucleo che abbia delle dimensioni simili all'avvolgimento, nel senso che l'area centrale deve -idealmente- occupare tutto il "cuore" dell'avvolgimento.



ok, grazie per la pazienza. Vi farò sapere come andrà a finire O_/
Avatar utente
Foto Utentescalig
10 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 apr 2019, 14:58

0
voti

[19] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentescalig » 9 gen 2020, 0:40

Nel frattempo, ho acquistato online un trasformatore di isolamento Audio EI14. Questo ha una induttanza di 290 mH su entrambi gli avvolgimenti. Inizialmente pensavo di poterli mettere in serie cosi da ottenere 580 mH ma mi hanno detto che non è cosi. Va beh, ormai lo hanno spedito e proverò a vedere cosa viene con i soli 290 mH.
Avatar utente
Foto Utentescalig
10 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 14 apr 2019, 14:58

0
voti

[20] Re: Induttanza, valore cambiato

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 9 gen 2020, 12:35

Ma cosa devi fare? Un induttore non è solo caratterizzato dalla sua induttanza. C'è anche la frequenza operativa, la resistività e la corrente di saturazione da tenere in considerazione. Ignorando questi parametri difficilmente otterrai qualche risultato.

Inoltre, un trasformatore non è un induttore.
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
3.742 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 32 ospiti