Pagina 1 di 1

Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 14 gen 2020, 15:22
da rodolfok
Buongiorno,
voglio utilizzare lo schema allegato per realizzare un carico attivo.
Non capisco la soluzione circuitale utilizzata per pilotare i mosfet (es. TR1, TR2, R5, R6, C8).
Qualcuno potrebbe spiegarmela?
Grazie in anticipo.

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 14 gen 2020, 16:56
da BrunoValente
Io avrei collegato le uscite degli operazionali direttamente ai gate facendo a meno di tutti quei componenti intermedi.

Il motivo di quella scelta mi sfugge, forse hanno avuto problemi di stabilità e hanno risolto così.

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 14 gen 2020, 19:14
da rodolfok
Quest'altro progetto, abbastanza simile al precedente, prevede infatti il collegamento del gate direttamente all'uscita degli operazionali. Anche qui c'è un resistore R5 dal gate a massa, oltre al condensatore C8 e al diodo D5.
In questo caso nello schema è indicato che i mosfet sono due (2x), pilotati dallo stesso operazionale, mentre nel primo circuito ogni mosfet ha un pilotaggio separato, soluzione che viene giustificata con la considerazione che i mosfet avranno in pratica diversa transconduttanza, causando un potenziale sbilanciamento della corrente assorbita e il surriscaldamento di uno dei due transistor.

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 14 gen 2020, 19:59
da marioursino
Il parallelo R6/C8 è uno zero nella funzione in anello aperto, diciamo che puoi vederla come un'azione derivativa. potrebbe essere stato utile alla stabilità del loop.

L'altra resistenza mi pare un pull-down per mantenere il MOS spenti in assenza di alimentazione, in effetti non dovrebbero esserci problemi ma magari all'avvio evitano correnti di inrush.

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 14 gen 2020, 22:54
da rodolfok
Interessante, dovrò ripassare un po' di teoria...
Grazie a entrambi.

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 15 gen 2020, 20:09
da lelerelele
io ho usato la stessa configurazione per vari miei progetti, il motivo è avere una bassissima resistenza di controllo sul mosfet, e di conseguenza forti correnti di controllo del gate, la velocità di commutazione molto velocizzata a mio avviso, io ho anche evitato il filtro RC sul gate, questo non mi ha comunque dato problemi.
Unica cosa da tenere presente una corta distanza tra le masse dei driver e le masse dei mosfet, qua si possono generare forti correnti, gli spike che ne derivano disturbano la commutazione.

saluti.

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 15 gen 2020, 20:28
da BrunoValente
Ma qui non c'è nulla che commuta, siamo in continua.

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 16 gen 2020, 12:17
da rodolfok
lelerelele ha scritto:io ho usato la stessa configurazione per vari miei progetti...
io ho anche evitato il filtro RC sul gate, questo non mi ha comunque dato problemi.
...

A quale configurazione ti riferisci, la prima o la seconda?
Dici "la stessa" e poi però che non usi il filtro RC.
grazie, ciao

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 16 gen 2020, 15:41
da lelerelele
rodolfok ha scritto:A quale configurazione ti riferisci, la prima o la seconda?
Dici "la stessa" e poi però che non usi il filtro RC.
grazie, ciao

la prima, senza RC.

Re: Pilotaggio mosfet in schema per carico attivo

MessaggioInviato: 16 gen 2020, 21:53
da marioursino
Se hai problemi di stabilità puoi prevedere di diminuire il guadagno dell'operazionale con un anellino interno: