Pagina 1 di 5

Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 20 feb 2020, 20:04
da gianniniivo
Buona sera Forum,
sto cercando di rigenerare una serie di batterie per UPS, come quella pubblicata.


Batteria.jpg
Batteria 12V - 9AH
Batteria.jpg (26.8 KiB) Osservato 2395 volte


Sono batterie al piombo che credo siano del tipo a gel.

Sto utilizzando un rigeneratorte cinese ma non so quale procedura seguire e se valga la pena di provare a rigenerarle.

Da un primo approccio ho notato che si verificano 2 fenomeni: alcune si scaldano ed altre rimangono fredde e non so come interpretare i due comportamenti.

Ad esempio: quelle che rimangono fredde, devono essere lasciate collegate per molto tempo (quanto?) fino a quando non si rianimano, oppure se non scaldano sono da buttare?

Quelle che scaldano, invece, sono da alternare a stati di rigenerazione seguiti da interruzione fino al raffreddamento, per poi riprendere? O c'è il rischio che si distruggano definitivamente?

Grazie.

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 16:47
da Franco012
gianniniivo ha scritto:Sto utilizzando un rigeneratorte cinese

A prescindere dal fatto che il rigeneratore sia cinese, in genere non ho molta fiducia nelle capacità "rigeneratrici" di questi apparecchi. Se una batteria è "andata", si può tentare di sfruttarla ancora usandola singolarmente e con carichi non molto stressanti (ossia elevati). Nel caso di un UPS, dove le correnti di scarica sono piuttosto elevate e le batterie sono sempre (o quasi) collegate in serie, secondo me la rigenerazione è tempo perso.

Quanto al riscaldamento, non ti saprei dire, bisognerebbe sapere cosa fa di preciso il tuo "rigenera-torte".
Durante una corretta e normale ricarica, le batterie tendono a diventare tiepide, ma solo verso la fine del ciclo di ricarica, e questa è la normalità.
A fattor comune, è noto che se circola troppa corrente la batteria si surriscalda, mentre se rimane fredda del tutto anche a fine ciclo, può darsi che la corrente non sia sufficiente, o che la batteria non sia più in grado di accettare la ricarica.

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 17:05
da gianniniivo
Grazie per la risposta Foto UtenteFranco012,
infatti non avevo intenzione di riutilizzare ancora le batterie per l’UPS, ma la tua osservazione è giusta dato che non avevo precisato la futura e forse velleitaria destinazione d’uso.

Non saprei rispondere neppure circa l’assorbimento di corrente, in fase di rigenerazione, in quanto, non so cosa combini quel rigeneratore, ma di fatto rende impossibile la misurazione dei volt e degli Ampere, sia con strumenti digitali, analogici o pinza amperometrica; gli strumenti indicano dei valori assurdi, saltando da un estremo all'altro, come se fossero influenzati da una robusta interferenza magnetica altalenante.

Se conoscessi il principio di funzionamento di quei rigeneratori, magari potrei gestire meglio il processo...

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 18:10
da Franco012
gianniniivo ha scritto:gli strumenti indicano dei valori assurdi, saltando da un estremo all'altro

Per eseguire la desolfatazione della batteria (ossia la disgregazione dei cristalli di solfato di piombo che si depositano sulla superficie delle piastre) vengono utilizzati impulsi di corrente, con intensità e frequenza che non conosco (anche perché ogni costruttore probabilmente ha la sua "ricetta") , ma che sicuramente sono la causa delle misure strampalate che ottieni con i tradizionali strumenti di misura.
Di più non saprei dirti.

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 18:17
da abusivo
Eh boh!
Ho visto fare delle cose raccapriccianti di cui non ne conosco l'esito e mi vengono i brividi solo a raccontarle:
Le batterie in questione venivano prima collegate ad un alimentatore di pari tensione con una polarità inversa ma con corrente limitata ad 1 A per un ora.
Poi iniziava la ricarica regolare.
Non ho idea se la procedura funziona ma l'ho vista fare più di una volta.

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 18:26
da gianniniivo
Si, sicuramente Foto UtenteFranco012. Adesso mi sono accorto che soltanto avvicinando o appoggiando la pinza amperometrica in DC al contenitore del rigeneratore, si ottengono valori di 9/10/20 Ampere, che ovviamente non sono reali perché all'interno delle pinze non c’è nessun conduttore. Quello che non capisco è se si tratta di un campo magnetico del tipo “calamita” oppure è radiofrequenza. Più tardi verificherò se il fenomeno di captazione per vicinanza si verifica anche con la lettura in alternata.

Per quanto concerne la variante di Foto Utenteabusivo, posso aggiungere di aver letto anch'io qualcosa del genere in passato, ma non ho mai ceduto alla tentazione di provare perché il possibile test non mi lascerebbe tranquillo, considerato anche che l’attività di rigenerazione non è presidiata.

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 19:38
da drGremi
Ricordati di aprirla e aggiungere acqua distillata. Anche se è a gel ed ermetica e blablabla puoi aggiungerla lo stesso. Ermetica quanto ti pare prima o poi si secca. Non la usare però se non in piano una volta che l'hai rabboccata.

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 19:50
da gianniniivo
Ma non c'è modo di aprirle, dovrebbero essere pressofuse e non esiste appiglio per aprirle...

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 19:52
da drGremi
Io ho sempre trovato il modo di aprirle. Sono pressofuse sopra, ma la parte saldata è più sottile. Con un taglierino si apre e viene via il tappo saldato con tutte le guarnizioni per l'accesso a ciascuna cella. Per richiuderle di solito uso un po' di nastro isolante e metto dell'ovatta tra i fori per assorbire eventuale acido fuoriuscito.

Re: Rigenerare batterie UPS

MessaggioInviato: 21 feb 2020, 19:58
da gianniniivo
Mmmm... Mi sembra un intervento un po' troppo temerario, mi preoccupa... E l'ovatta a contatto con l'acido che fine fa?