Pagina 1 di 3

esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 28 set 2020, 15:11
da Roswell1947
Buongiorno,ecco un altro esercizio su cui ho difficoltà e non saprei proprio da dove cominciare.Qualcuno porebbe darmi una mano?Grazie mille.In allegato foto

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 28 set 2020, 18:21
da elfo
Roswell1947 ha scritto:Buongiorno,ecco un altro esercizio su cui ho difficoltà e non saprei proprio da dove cominciare.Qualcuno porebbe darmi una mano?Grazie mille.In allegato foto

Caso 100 pF:

\frac{10}{4096}= 2.44 mV
t=-2.3 \cdot 1500 \cdot 100 \cdot 10^{-12} \cdot log(\frac{0.00244}{10})= 1.25 us

Il logaritmo e' in base 10 (perche' sono 'na mer... ehm cattivo :mrgreen:)

A te la dimostrazione (e il disegno in FidoCadJ) :D

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 28 set 2020, 20:54
da Roswell1947
In effetti hai utilizzato la scarica del condensatore di reazione sulla resistenza dell'interruttore MOS.
Quindi sapendo che la massima l'escursione della tensione di uscita è di 10 V ed il sistema di acquisizione è a di 12 bit (risoluzione) allora affinchè si abbia il reset del condensatore la tensione in uscita deve raggiungere lo zero che corrisponde al quanto dell'adc cioè \frac{10}{2^{12}} ora sapendo che la legge di scarica del condensatore è del tipo V=V_{0}\cdot e^{-\frac{t}{\tau }} dove \tau =R\cdot C otteniamo che
t=-\tau ln(\frac{V}{V_{0}}) sapendo che ln(\frac{V}{V_{0}})=\frac{Log(\frac{V}{V_{_{0}}})}{Log(e)} si ottine quello che hai detto tu.Spero di aver fatto bene,vero?Per quanto riguarda il caso b) cosa possiamo dire?

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 28 set 2020, 21:04
da elfo
Disegneri il circuito equivalente considerando che il fotodiodo e' un generatore di corrente (100 nA) e utilizzerei la sovrapposizione degli effetti.

Poiche' non sono egoista :( ti lascio tutto il divertimento :D

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 28 set 2020, 22:24
da g.schgor
Interessa la simulazione in MicroCap?

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 29 set 2020, 1:07
da Roswell1947
elfo ha scritto:Disegneri il circuito equivalente considerando che il fotodiodo e' un generatore di corrente (100 nA) e utilizzerei la sovrapposizione degli effetti.

Poiche' non sono egoista :( ti lascio tutto il divertimento :D


Sovrapposizione effetti tra la Vo ed il generatore di corrente?Cioè prima considerando Vo ed aprendo il generaore corrente e successivamente facendo agire solo il generatore di corrente?

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 29 set 2020, 7:26
da elfo
Concordo! (cit. G. Garibaldi :D )

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 29 set 2020, 8:58
da Roswell1947
Con S1 chiuso il circuito diventa il seguente



Come faccio ad applicare il principio di sovrapposizione degli effetti se il mio obiettivo è quello di ricavare Vo ed ho una sola eccitazione cioè il generatore di corrente?

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 29 set 2020, 9:23
da PietroBaima
Rs1 non serve.
La corrente che scorre nel parallelo fra C e Rs2 è V_o\cdot (Gs2+sC), che è uguale a -I, da cui si ricava subito la transimpedenza.

PS: al generatore di corrente va messo un verso. Capisco che, in questo caso, sia noto, ma è buona norma indicarlo sempre.

Re: esercizio integratore di precisione

MessaggioInviato: 29 set 2020, 9:24
da PietroBaima
elfo ha scritto:Concordo! (cit. G. Garibaldi :D )

Ma non era “obbedisco”? :mrgreen: