Pagina 1 di 1

Fasatura del segnale su OpAmp.

MessaggioInviato: 17 ott 2020, 20:47
da settembre
Sto giocando con LtSpice (per la verità sto imparando a usarlo) e vorrei chiedere:

Ho visto che quando si utilizzano gli operazionali (magari magari anche gli altri circuiti) al salire della frequenza il segnale di uscita si sfasa rispetto al segnale in ingresso (con qualsiasi OpAmp penso). Ora normalmente con una resistenza di feedback solitamente si dovrebbe risolvere più o meno completamente. Quando questo non succede ci sono altri metodi per tenere in "fasato" il segnale in uscita con quello in ingresso? Cioè se in ingresso abbiamo fase 0° anche in uscita avere fase 0° e non per dire qualche valori positivo o negativo. Grazie.

Re: Fasatura del segnale su OpAmp.

MessaggioInviato: 17 ott 2020, 22:42
da IsidoroKZ
Le variazioni di fase in una funzione di trasferimento sono causati da capacita` e induttanze (anche parassite). Per avere fase nulla ovunque bisognerebbe eliminare tutte le capacita` (e induttanze) parassite oltre a non usare nessun condensatore.

Re: Fasatura del segnale su OpAmp.

MessaggioInviato: 18 ott 2020, 12:18
da settembre
Ciao, neanche utilizzare eventuali induttanze di filtro sulle alimentazioni o parlo sono per la parte segnale?


Grazie.

Re: Fasatura del segnale su OpAmp.

MessaggioInviato: 18 ott 2020, 13:20
da IsidoroKZ
Niente capacita` e induttanze attraversate dal segnale. Ma e` impossibile avere un percorso del segnale senza capacita` parassite o condensatori, qualcuno anche messo dentro all'operazionale per compensarlo.

Le funzioni di trasferimento hanno sempre poli e zeri non si puo` avere una banda passante infinita!