Pagina 1 di 3

vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 0:17
da Erasmos
ciao,anche se ho il multimetro vorrei adoperare un po’ anche questo voltmetro elettronico che magari sarà anche più preciso del multimetro,ma se l’adopero ad Es in alta frequenza che sonda devo usare? La stessa dell oscilloscopio?...ah dimenticavo,che il voltmetro può leggere solo la CC...non ha commutatori ac/dc...non è adatto quindi per misurazioni AC ? [-X

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 0:30
da guzz
Per la scarsissima esperienza che ho io con gli strumenti di misura (li ho usati solo alle superiori e all'università), multimetri, voltmetri, ecc non hanno bisogno di sonde ma di semplici connettori a banana

Poi ovviamente dipende da strumento a strumento (almeno suppongo io)

Riguardo il discorso AC/DC non capisco se è un'affermazione o una domanda...

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 1:29
da Erasmos
...La seconda che hai detto...come si può vedere in un circuito elettronico quale delle due tra AC/CC e presente e commutare poi il deviatore dell oscilloscopio sulla giusta impostazione ?

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 2:08
da claudiocedrone
Erasmos ha scritto: ...se l’adopero ad Es in alta frequenza che sonda devo usare?...


Se è un voltmetro per corrente continua tale domanda non ha molto senso non ti pare?

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 2:42
da GuidoB
Erasmos ha scritto:il voltmetro può leggere solo la CC...non ha commutatori ac/dc...non è adatto quindi per misurazioni AC ? [-X

Da qualche parte avevo visto un multimetro autorange capace di capire se la tensione o corrente è continua o alternata, e adeguarsi di conseguenza. Quindi non è detto che sia necessario selezionare AC o DC.

Potresti anche provare a misurare una tensione alternata di pochi volt sul secondario di un trasformatore, e vedere se la legge correttamente.

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 10:13
da Max2433BO
Erasmos ha scritto:(...) vorrei adoperare un po’ anche questo voltmetro elettronico (...)


Quale? Ce l'ha una marca e un modello?

Erasmos ha scritto:(...) che magari sarà anche più preciso del multimetro (...)


Può essere come no: per saperlo bisogna leggere sul manuale dei due strumenti e confrontare la classe di precisione o accuratezza tra i due.

Erasmos ha scritto:(...) ma se l’adopero ad Es in alta frequenza che sonda devo usare? (...)


Alta frequenza: termine generico.

A cosa ti riferisci, al campo audio o alla radiofrequenza?

Nel primo caso vuoi misurare frequenze tra i 16 e i 20 kHz?
Nel secondo caso intendi le HF, cioè, secondo la ITU, dai 3 ai 30 MHz?

In entrambi i casi, cosa riporta il manuale del tuo voltmetro riguardo la banda passante per la misura dei segnali alternati?

Che sonda devi usare?

Dipende: se la banda passante del voltmetro rientra nel campo di misura che vuoi effettuare allora una sonda da oscilloscopio, adatta alla frequenza che vuoi misurare, potrebbe anche bastare, altrimenti ti serve una sonda esterna, ad esempio questa per misure in radiofrequenza.

Erasmos ha scritto:(...) ah dimenticavo,che il voltmetro può leggere solo la CC...non ha commutatori ac/dc...non è adatto quindi per misurazioni AC ?


Ti ha risposta già giustamente Foto UtenteGuidoB, aggiungo che, anche in questo caso, la lettura del manuale d'uso del voltmetro ti fugherebbe ogni dubbio.

O_/ Max

P.S.
Se non hai più il manuale d'uso, generalmente su internet, con una ricerca basata su marca e modello del voltmetro, potresti trovarne una copia.

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 20:40
da Erasmos
:-)
claudiocedrone ha scritto:
Erasmos ha scritto: ...se l’adopero ad Es in alta frequenza che sonda devo usare?...


Se è un voltmetro per corrente continua tale domanda non ha molto senso non ti pare?

Eh...in quell istante pensavo all oscilloscopio

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 20:42
da Erasmos
GuidoB ha scritto:
Erasmos ha scritto: ...Potresti anche provare a misurare una tensione alternata di pochi volt sul secondario di un trasformatore, e vedere se la legge correttamente...

...col multimetro ? [-X

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 20:48
da Erasmos
GuidoB ha scritto:
Erasmos ha scritto: ...Da qualche parte avevo visto un multimetro autorange capace di capire se la tensione o corrente è continua o alternata, e adeguarsi di conseguenza. Quindi non è detto che sia necessario selezionare AC o DC...

... :ok:

Re: vecchio voltmetro da banco

MessaggioInviato: 25 gen 2021, 20:57
da Erasmos
Max2433BO ha scritto: ...A cosa ti riferisci, al campo audio o alla radiofrequenza?...

...forse la prima cioè nel campo audio,per la RF invece userò L oscilloscopio ma non con la sonda passiva che ho adesso...ah la marca del voltmetro è HP- 3437_A


Usa il pulsante "rispondi", nelle citazioni seleziona solo le porzioni di interesse, non citare interi post per esteso. Grazie.