Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

multimetro da banco

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] multimetro da banco

Messaggioda Foto Utentedanielealfa » 1 mag 2021, 18:27

salve a tutti e buon primo maggio.
vorrei comprare un multimetro da banco un po' preciso, ho un 100\150 euro di spesa massima, lo uso a livello hobbistico , ma stufo di tester sballati volevo comprare qualcosa di un po' piu' preciso.
cosa mi consigliate??
grazie mille
Avatar utente
Foto Utentedanielealfa
228 2 4 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1227
Iscritto il: 27 mag 2009, 22:51

0
voti

[2] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 1 mag 2021, 19:10

Be, non necessariamente tutti i multimetri portatili sono ciofeche (vedi ad esempio Fluke), e non tutti quelli da banco sono professionali, il problema e' che se vuoi un nome "blasonato", per stare su quella cifra devi cercare fra l'usato (ma poi non sai come e' stato usato, ne se e' stato "abusato", e chi si fida ?)

Se non ci devi fare misure da certificare NIST, anche un semplice UT802 della Uni-Trend (non l'801, che e' un 3 e mezzo e meno preciso) potrebbe andarti bene, e' da banco, alimentazione sia a batterie che a 220, ha una discreta precisione, e' un 4 cifre e mezza e 20000count, costa sui 120 piu o meno (ma NON e' autorange, e neppure un true-RMS, anche se questo potrebbe al massimo servirti nelle misure in alternata), e non devi venderti un rene come invece tocca fare per comperarsi un Fluke o uno simile :mrgreen:
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
453 3 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[3] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto Utentedanielealfa » 1 mag 2021, 19:39

grazie della risosta, non ho trovato il modello che mi ha suggerito in vendita, ma ho trovato questo , che anche lui dovrebbe essere 4 cifre e mezzo...cosa ti sembra
https://www.tme.eu/Document/93f522f94b872b5e6c936673f96737bc/UT8802E%20English%20manual.pdf
Avatar utente
Foto Utentedanielealfa
228 2 4 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1227
Iscritto il: 27 mag 2009, 22:51

1
voti

[4] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 1 mag 2021, 19:42

Io prenderei un Fluke serie 87 usato.
Non è da banco ma è uno strumento discretamente affidabile.
Ha auto range e true Rms e altre funzionalità interessanti.
Io ne ho uno prima serie un vero mulo.
Oltre le 4 cifre a mio parere non andrei.
https://www.ebay.it/itm/324595055844?ch ... JDEALw_wcB
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.178 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[5] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 1 mag 2021, 21:21

L'8802E e' una versione evoluta dell'802, se lo trovi su un prezzo simile e' buono

Il Fluke e' piu "blasonato" (e forse leggermente piu accurato), pero' io a prendere tester usati mi fiderei si e poi anche no ... voglio dire, se una cosa l'ho usata io, so in che modo l'ho usata, altrimenti come faccio a sapere se l'hanno "maltrattato" un po troppo ? ;-)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
453 3 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[6] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto Utenteedgar » 1 mag 2021, 21:53

stefanopc ha scritto:Oltre le 4 cifre a mio parere non andrei

Condivido.
@danielealfa:
L'UT8802E ha molte funzioni utili ma in termini di "precisione" non è un mostro.
Con un'incertezza (nella migliore delle ipotesi 0,1% della misura + 3 digit) già l'ultima cifra serve solo a fare scena.
La mancanza del TRMS, che si trova ormai anche su strumenti portatili di costo molto inferiore, a mio avviso è una bella pecca.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.977 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4028
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

1
voti

[7] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto Utenteboiler » 1 mag 2021, 22:58

Adesso vi rivelo un segreto. Normalmente terrei l'informazione per me, ma avendo già un 175 e un 2000 in cantina, sono a posto :mrgreen:

Tutti conoscono il Fluke e tutti cercano il Fluke.

Cercate su eBay un Keithley 175 o 197 usato. I primi praticamente li regalano, i secondi si trovano per meno di 200 euro e offrono:
- 5 1/2 cifre
- true-RMS fino a 100 kHz
- misura di resistenza a 4 fili
- precisione dello 0.01% (probabilmente però se usato andrebbe calibrato per ottenere questa performance)
- prestazioni da quasi elettrometro (le scale basse scendono a 1 nA e 1 uV)

Sono strumenti vetusti, ma ne ho due in ufficio che uso regolarmente per esempio in serie all'alimentazione per monitorare il consumo di prototipi (e spegnere tutto prima che emettano fumo :lol: )

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
18,4k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3412
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

1
voti

[8] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto Utenteedgar » 1 mag 2021, 23:45

boiler ha scritto:avendo già un 175 e un 2000 in cantina, sono a posto :mrgreen:

Ho perso l'occasione per un modello 2000 a Marzaglia 3 anni fa, era mezzogiorno e i venditori cercavano di riportarsi a casa il meno possibile, me lo sarei portato via a 120 euro. Mi sto ancora mangiando le dita :evil:
Mi tengo stretto il 177 che, non usando micro / eprom e LCD speciali, è riparabile abbastanza facilmente (ma tanto non si rompe). Ho un 197 da sistemare perché rumoroso ma non avendo accesso a un calibratore finirò per (s)venderlo. Concordo sull'osservazione, Fluke ha un nome e fa strumenti di ottimo livello ma Keithley, meno conosciuta dal grande pubblico, sui multimetri da banco è un altro pianeta.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.977 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4028
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[9] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto Utenteboiler » 2 mag 2021, 10:24

edgar ha scritto:ma Keithley, meno conosciuta dal grande pubblico, sui multimetri da banco è un altro pianeta.

Di Keithley mi piacciono tantissimo gli elettrometri e i source-meter. Ho (in ditta, sicuramente non a casa :mrgreen: ) un 6517 e un 2601, bellissimi strumenti.
Sui multimetri preferisco roba come l'Agilent 34411A (soprattutto per una questione di design e interfaccia utente), ma per uso privato va benissimo anche il Keithley 2000 :ok:

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
18,4k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3412
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[10] Re: multimetro da banco

Messaggioda Foto Utenteedgar » 2 mag 2021, 10:56

boiler ha scritto:
edgar ha scritto:Ho (in ditta, sicuramente non a casa :mrgreen: ) un 6517

Non è esattamente uno strumento da everyday use in laboratorio a casa in effetti :mrgreen:
Tra l'altro è uno strumento che è sul mercato da oltre 20 anni senza dimostrarli più di tanto.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.977 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4028
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 68 ospiti