Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Discussione con un amico su definizioni (un rompicapo).

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Discussione con un amico su definizioni (un rompicapo).

Messaggioda Foto Utenteproforum74 » 9 mag 2021, 20:38

Ciao a tutti e grazie di avermi accettato nel forum.
Ho una discussione a distanza con un amico delle superiori su questioni di fisica. Mi propone delle situazioni e poi mi mette alla prova, ed adesso sono un po' perplesso su una situazione.
Ho due apparecchi, il primo consuma in CC 9 A a 0,5 V in 1/10 di secondo, poi più niente fino al secondo successivo. Parallelamente, ho un alternatore che produce AC di 1 V/s e, avendo 5 cicli sinusoidali in due secondi raggiunge 1 A 10 volte. Ora la domanda è: è corretto dire che il primo apparecchio consuma meno di quanto produca l'alternatore? e cioè, è corretto dire che il primo apparecchio consuma 0,9 A/s mentre l'alternatore in mezzo giro (ovvero in un secondo) produce 5 ampere/s? Ogni volta che lo leggo mi viene il mal di testa ed il mio amico mi sfotte abbastanza... grazie a chiunque vorrà chiarirmi le idee!
Avatar utente
Foto Utenteproforum74
0 3
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 21 apr 2021, 20:30

0
voti

[2] Re: Discussione con un amico su definizioni (un rompicapo).

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 9 mag 2021, 21:28

Cambia amico, oppure dagli l'indirizzo della settimana enigmistica.

Non si capisce che cosa siano gli ampere al secondo A/s e anche i V/s sono unita` che non significano nulla in questo contesto.

Comunque il consumo di picco del carico vale 9V x 0.5A=4.5W. Considerando che consuma potenza solo per il 10% del tempo, la potenza media consumata e` di 0.45W.

Per l'alternatore non capisco i dati, cosa vuol dire 1V/s? La tensione alternata la si indica in volt, puo` essere tensione di picco oppure efficace, ma volt al secondo non ha senso (qui).

Poi pare che generi una sinusoide con una frequenza di 2.5Hz, e che la corrente erogata abbia un valore di picco di 1A. Cosa voglia dire ha cinque cicli in 2s? E poi? si ferma? continua periodico?

Se l'alternatore eroga una tensione di picco di 1V e la corrente di picco assorbita e` di 1A, il tutto e` periodico... la potenza erogata e` di 1/2 x 1V x 1A=0.5W.

Ripeto cambia amico :D . Che cosa sapete (tutti e due) di elettrotecnica?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
112,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19710
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: Discussione con un amico su definizioni (un rompicapo).

Messaggioda Foto Utenteproforum74 » 9 mag 2021, 21:54

Credo di aver capito qualcosa adesso... molte grazie.
Avatar utente
Foto Utenteproforum74
0 3
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 21 apr 2021, 20:30


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti