Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Timer orario ripetitivo

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto Utentegbattista » 19 giu 2021, 15:02

Buongiorno.

Nn so come spiegarmi: avrei bisogno di un piccolo apparecchio ( possibilmente già fatto) tensione 3 volt che mi chiuda un circuito ogni ora.

Chiedo troppo ?


Grazie.
Avatar utente
Foto Utentegbattista
43 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 19 gen 2019, 9:46

0
voti

[2] Re: Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 19 giu 2021, 15:38

Io non saprei, ma specifica meglio:
per quanto tempo in on?
Con quale precisionea la misura dell' ora?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.301 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4414
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 19 giu 2021, 15:39

Il tempo di OFF ho capito che è di un ora, ed il tempo di ON?
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
13,2k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 7029
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[4] Re: Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto Utentegbattista » 19 giu 2021, 16:14

Un impulso ogni ora di on per fare eccitare un piccolo relais…
Grazie.
Avatar utente
Foto Utentegbattista
43 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 19 gen 2019, 9:46

0
voti

[5] Re: Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 19 giu 2021, 17:39

Con quale precisione la misura dell' ora?

non hai risposto alla domanda, forse non era chiara.
La formulo meglio: se invece di scattare ogni 60 minuti, scattasse ogni 55 o ogni 65, va bene lo stesso ?
La domanda non è stupida, perché la risposta influisce su come non realizzare l'aggeggio.
La bobina del relè va alimentata a 3 V o con una altra tensione ?

Si potrebbe realizzare con un oscillatore astabile a operazionale, ma sarebbe poco preciso, forse è meglio passare alle tecniche digitati.

Si potrebbe facilmente adoperare l' Innominabile A. , ma funziona a 5 V e assorbe anche parecchi mA.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.301 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4414
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[6] Re: Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto Utentenicsergio » 19 giu 2021, 17:43

Il temporizzatore modulare Finder 809102400000 ha la funzione di intermittenza asimmetrica con inizio ON, con o senza segnale di comando, contatto in scambio da 16 A e lo puoi alimentare in AC o DC, da 12 V fino a 240 V, certo costa un po'.

Se sei pratico puoi farlo facilmente anche con un Arduino Nano ed un relè (alimentazione 5 V DC).

EDIT: scusa Foto UtenteMarcoD, non avevo visto la tua risposta
♫♪♫ ƎlectroYou ♫♪♫
⊲∎⊳ ━❍────── ∞
VOLUME : ▁▂▃▅▆▇ 100%
Avatar utente
Foto Utentenicsergio
3.359 1 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 463
Iscritto il: 1 gen 2020, 16:42

0
voti

[7] Re: Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 20 giu 2021, 1:45

Forse potrebbe andar bene un programmatore orario digitale, ma la minima tensione di alimentazione a cui si trovano è 12 V. Inoltre potrebbero non avere abbastanza azionamenti disponibili (quello che ti ho linkato ne ha 17 e a te ne servono 24, uno per ora nell'arco della giornata).

Normalmente contengono un accumulatore da 1,2 V per riserva di carica durante i black-out, quindi è possibile alimentarli a 1,2 V, ma poi bisogna modificarli per far scattare un relè da 3 V (la tensione che hai a disposizione tu). Oppure usa uno step-up per ottenere i 12 V, ma aumentano i consumi ed è come sparare a una mosca con un cannone.

Se non sei pratico di elettronica l'insuccesso è garantito al 99,9%.

Rispondi alle domande che ti hanno fatto. Potrebbero esserci altre soluzioni. Per che cosa ti serve?
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
16,2k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2462
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid


0
voti

[9] Re: Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto Utentegbattista » 20 giu 2021, 7:17

MarcoD ha scritto:
Con quale precisione la misura dell' ora?

non hai risposto alla domanda, forse non era chiara.
La formulo meglio: se invece di scattare ogni 60 minuti, scattasse ogni 55 o ogni 65, va bene lo stesso ?
La domanda non è stupida, perché la risposta influisce su come non realizzare l'aggeggio.
La bobina del relè va alimentata a 3 V o con una altra tensione ?

Si potrebbe realizzare con un oscillatore astabile a operazionale, ma sarebbe poco preciso, forse è meglio passare alle tecniche digitati.

Si potrebbe facilmente adoperare l' Innominabile A. , ma funziona a 5 V e assorbe anche parecchi mA.
O_/


Deve essere inserito in un orologio e deve far scattare un cucù .
Il suo meccanismo si è rotto ed allora pensavo di inserire un circuitino e sincronizzarlo con l’orologio.grazie.
Avatar utente
Foto Utentegbattista
43 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 19 gen 2019, 9:46

0
voti

[10] Re: Timer orario ripetitivo

Messaggioda Foto Utentegbattista » 20 giu 2021, 7:19

Siete state gentili!
Sto facendo delle cose per mio fratello che è ridotto male ( ho chiesto al forum anche il consiglio per un tablet )

Vediamo se si riesce, sono cosciente che nn vale la candela.
Avatar utente
Foto Utentegbattista
43 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 19 gen 2019, 9:46

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 56 ospiti