Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

filo stagno vecchio

Aggiornamenti, orientamento, lavoro, attività professionali, riviste, libri, strumenti EY, Tips and tricks, consigli e pareri generici

Moderatore: Foto Utenteadmin

0
voti

[111] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentelodovico » 24 nov 2020, 20:22

setteali ha scritto:
lodovico ha scritto:......
questi connettori sono dati per reggere una corrente di 90A e 150 di picco... sara' vero?


[-o< [-o<
Non so che tipo di Ampere hanno in Cina, probabilmente il cambio li aiuta.

Si puoi usare anche ammazzettare 3 capocorda, Sono convinto che la pinza ce la faccia, basta provare!
NO scalpello errotondato, non va bene il tubetto deve avere le spalle di tenuta, altrimenti viene schiacciato e non crimpato.


grazie,
pero' non trovo la matrice adatta... secondo te quale dovrei usare?

IMG_20201120_184627-1024x1365.jpg


quella con i denti piu grandi e' questa, ma non credo che sia adatta al caso... o si?

Screenshot_2020-11-24-19-24-30-768x1365.png


secondo me ci voleva questa

71d64QT42WL._AC_SL1500_.jpg
Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.244 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2464
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[112] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 nov 2020, 23:24

A parte che te l'avevo già indicata.....ma secondo me è quetsa
Allegati
1ques.png
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.845 5 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[113] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentelodovico » 24 nov 2020, 23:30

grazie Foto Utentesetteali, si, me l'avevi gia indicata, ma mi pare troppo piccola, forse non si legge ma e' per awg10-12 max

5092ddc8-ec38-4fa3-beb0-84c8b3e06d42.__CR0,0,970,600_PT0_SX970_V1___.jpg


vedi A10

per i capicorda grandi, ho trovato chi , non avendo la pinza adatta, fa cosi': (vedi dal min 3.10 in poi)



in sintesi, bulloncino e morsa :D

chissa se cosi tiene...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.244 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2464
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[114] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentesetteali » 24 nov 2020, 23:59

Ma scusa arriva a stringere fino ad AWG10 e te hai questo da crimpare.

Noo il bulloncino nella morsa è come lo scalpello, deve essere crimpato!!! No schiacciato !! Il materiale deve essere addossato al filo , se lo schiacci non hai una buona presa.
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.845 5 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[115] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentelodovico » 25 nov 2020, 0:16

setteali ha scritto:Ma scusa arriva a stringere fino ad AWG10 e te hai questo da crimpare.

non esattamente, negli ulti post dicevo che volevo crimpare piu cavi in un capicorda...
sc16-6 sono capicorda da 16mmq, circa awg5

awg.gif
awg.gif (12.12 KiB) Osservato 368 volte


Noo il bulloncino nella morsa è come lo scalpello, deve essere crimpato!!! No schiacciato !! Il materiale deve essere addossato al filo , se lo schiacci non hai una buona presa.


capito, quindi ci vorrebbe un profilo curvo sull'altro lato della morsa...magari posso fabbricarlo con un dado grande, del giusto diametro, tagliato a meta' e poi aggiustato con la lima in modo da creare il profilo simile a quello della matrice che mi avevi indicato, ma piu grande... (lavoraccio , forse mi conviene cambiare la pinza :mrgreen: )
Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.244 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2464
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[116] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentesetteali » 25 nov 2020, 0:21

Il dado è filettato, taglieresti il capocorda con i filetti.
Fai un foro su un pezzo d'acciao e lo tagli a metà .
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.845 5 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[117] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentelodovico » 25 nov 2020, 1:48

setteali ha scritto:Il dado è filettato, taglieresti il capocorda con i filetti.
Fai un foro su un pezzo d'acciao e lo tagli a metà .

certo, si, hai ragione... ma, come dicevo prima, non so se ne vale la pena...e poi se il profilo non viene giusto, non tiene...

mi sembrava una buona idea raccogliere i cavi in capicorda grandi, anche per non dover usare troppi bulloncini, per creare un insieme smontabile che in fin dei conti e' inutile, dato che il tutto dovra' stare sempre unito saldamente...
oltretutto avere tanti bulloncini vuol dire avere tanto inutile peso, cosa da evitare quando si costruisce un multicottero...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.244 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2464
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[118] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentelodovico » 25 nov 2020, 11:50

torniamo per un momento all'ipotesi solo saldare,
non vi ho ancora detto a cosa avevo pensato inizialmente.
una cosa di questo tipo:

IMG_20201125_103842-1280x960.jpg


cioe' dalla lastrina ne ricavo 2 , una la riservo per i poli negativi, una per i positivi

i 2 cavi awg10 li saldo in mezzo, per tutta la lunghezza

gli 8 cavi awg12 li dispongo perpendicolarmente, fino a toccare i cavi awg10, e saldo anche loro per tutta la lunghezza

per maggior sicurezza, usando piccolissime viti, vicino al bordo avvito una piastrina stretta e lunga (nello schizzo, in grigio) magari ritagliandola dalla lastrina stessa) che tiene i cavi in posizione

mi sembrava che questa disposizione assicurasse una buona distribuzione della corrente, nonostante lo spessore ridotto della lastrina, ed al contempo una buona dissipazione termica...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.244 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2464
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[119] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentelodovico » 25 nov 2020, 12:47

continua dal post precedente...

qui è tutto saldato, alla pari di inserire tutti i cavi in un grosso morsetto o tubetto di rame e saldare e stringere il tutto

la differenza è che nel secondo caso la superificie esposta è molto ridotta, ed immagino la temperatura di questo insieme di cavi possa salire di molto nel punto di giunzione... non solo... ho la sensazione che qui i cavi piccoli tenderebbero a spezzarsi nel punto di arrivo al blob di rame/stagno

o forse no, non lo so :D

ecco, ora credo di aver rotto abbastanza le scatole su questo argomento :mrgreen: ,
alla fine sceglierò una soluzione, sicuramente sarà la peggiore :D

PS.:

ho creato un sondaggio su Doodle, potete dare il vostro voto qui:

https://doodle.com/poll/b9e6euq7b5chi4gu?utm_source=poll&utm_medium=link

O_/
Avatar utente
Foto Utentelodovico
2.244 3 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2464
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[120] Re: filo stagno vecchio

Messaggioda Foto Utentesetteali » 25 nov 2020, 13:30

Il mio consiglio è quello di usare la barretta e mettere i capocorda.
1 etto di peso sui collegamenti non lo risparmierei , sei già ai minimi termini, toglilo da qualche altra parte .
Se però per 100 g non si dovesse alzare allora sto zitto.
Ma avere la possibilità di mettere o togliere un cavo o aggiungerne , quando c'è il bisogno, io non la butterei via.
Metti che una volta hai da cambiare un cavo ad un motore e sono tutti ammazzettati assieme, diventa un problema e non piccolo, perché li devi dissaldare tutti e se poi ti diventano corti?
O_/
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.845 5 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

PrecedenteProssimo

Torna a Informazioni varie più o meno utili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti