Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Caldaie, climatizzatori, isolamento termico, impianti di illuminazione e di insonorizzazione

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentepaolo a m, Foto UtenteGuerra, Foto UtenteDarioDT

0
voti

[1] Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto Utenteirolokirt » 19 set 2018, 12:52

Salve a tutti
beh che dire mi vergogno un po a scrivere questa cosa dato che sono quasi ingegnere :lol: , ho un problema un po strano ...
Allora ho un condizionatore al 2 piano che ha un tubo per lo scarico della condensa che arriva al piano disotto sul terrazzo , l’acqua di scarico la raccolgo in una tanica per annaffiarci le piante , per fare cio appoggio il tubo all’apertura della tanica in modo che se si piena l’acqua non risale il tubo , il problema viene qua se faccio arrivare il tubo dritto senza ricurvarlo verso l’alto tutto ok ma se metto la tanica sopraelevata rispetto alla fine del tubo e metto il tubo come detto prima ma facendogli fare una curva verso l’alto (sará sui 20 cm di dislivello ) , in questo caso l,acqua risale il tubo fino al 2 piano e esce dal condizionatore gocciolando sul pavimento :shock: come diamine è possibile se l’apertura resta a pressione atmosferica?! ?%
Bho forse non ho tenuto conto di qualcosa , secondo voi cosa puo essere? Forze mistiche? Flussi quantici? :-P
Avatar utente
Foto Utenteirolokirt
0 2
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 20 giu 2018, 22:37
Località: Monte zuma

0
voti

[2] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 19 set 2018, 13:33

A me hanno detto che la condensa della pompa di calore fa morire le piante.
A parte ciò, non è che usi un tubo capillare? (non so in cosa potrebbe influire)
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.719 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3579
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[3] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto Utenteirolokirt » 19 set 2018, 13:44

No è un tubo corrugato ,ma con interno liscio.
Fino ad ora sono tutte vive é da 2 anni che uso quell’acqua ...
Magari é una stupidaggine , però é una cosa curiosa
Stasera faccio delle prove.
Avatar utente
Foto Utenteirolokirt
0 2
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 20 giu 2018, 22:37
Località: Monte zuma

1
voti

[4] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto Utenteelfo » 19 set 2018, 14:28

irolokirt ha scritto:ho un condizionatore al 2 piano che ha un tubo per lo scarico della condensa che arriva al piano disotto sul terrazzo ,(...), per fare cio appoggio il tubo all’apertura della tanica in modo che se si piena l’acqua non risale il tubo

Guarda la figura qui sotto.
Domande:

1) la Fig. 1a rappresenta la situazione che descrivi? Se no, correggi il disegno e metti le quote
2) perche' l'acqua dovrebbe risalire il tubo? Se la tanica si piena, l'acqua trabocca
irolokirt ha scritto:se metto la tanica sopraelevata rispetto alla fine del tubo e metto il tubo come detto prima ma facendogli fare una curva verso l’alto (sará sui 20 cm di dislivello ) , in questo caso l,acqua risale il tubo fino al 2 piano e esce dal condizionatore gocciolando sul pavimento

Domande:

3) la Fig 1b rappresenta la situazione che descrivi? Se no, correggi il disegno e metti le quote
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.449 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[5] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 19 set 2018, 14:32

una ipotesi ma forse dico una grossa stupidata: hai sollevato la tanica (quindi ridotto il dislivello) e se il tubo non si ferma in superficie devi considerare la pressione esercitata dal liquido sopra l'apertura del tubo, che si somma a quella atmosferica
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,0k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7943
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[6] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto Utenteirolokirt » 19 set 2018, 17:46

metto delle foto spero si capisca
l'uscita del tubo in entrambe i casi non va dentro la tanica ovvero non si immerge in acqua.forse ho esagerato a dire 20cm saranno 5 10circa

0.jpg

1.jpg

l'unica spiegazione che mi viene in mente è che entri più acqua di quanta ne riesca ad uscire e quindi risale
Ultima modifica di Foto Utenteedgar il 19 set 2018, 18:03, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non sono ammesse immagini da server esterni. Le immagini devono avere dimensione massima 540x480 pixel
Avatar utente
Foto Utenteirolokirt
0 2
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 20 giu 2018, 22:37
Località: Monte zuma

0
voti

[7] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto Utentelillo » 19 set 2018, 18:09

Foto UtenteEcoTan ha scritto:A me hanno detto che la condensa della pompa di calore fa morire le piante.

quella delle pompe di calore è semplicemente acqua demineralizzata (risultato appunto di un processo di condensa).
che io sappia è quella delle caldaie a condensazione ad essere molto acida a causa della condensa dei fumi.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3686
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[8] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 19 set 2018, 20:54

L'unica spiegazione che mi viene in mente è che si crei un pistone d'aria nel tratto discendente, ma non mi convince perché scaturirebbe un moto di caduta a canaletta dell'acqua che farebbe risalire l'aria.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.719 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3579
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

1
voti

[9] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto UtenteMauro62 » 24 ott 2019, 12:07

L'acqua non risale di sicuro fino al secondo piano, però non riesce a scendere che è una cosa diversa. L'idea del pistone d'aria rende abbastanza bene il concetto, l'acqua che è ferma nel sifone basso deve poter risalire per 20 centimetri per liberare il tubo, supponi che in alto ci sia un sifone, che tu lo sappia o no, da superare, l'acqua nel sifone superiore deve spingere l'aria che è prigioniera tra sopra e sotto in modo da liberarla, ma se la spinta sopra non basta l'acqua esce senza riuscire a prendere la via del tubo.
Soluzione: trovare il sifone superiore e mettere nel punto alto uno sfiato d'aria. In questo modo l'acqua riesce a impegnare il tubo in discesa e uscire
Avatar utente
Foto UtenteMauro62
20 1
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 5 lug 2016, 9:49

0
voti

[10] Re: Fatto strano ,ma la legge di stevino?

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 24 ott 2019, 12:27

Sono tutte teorie plausibili, forse la capillarità (adesione) dell'acqua nel "pistone" richiede una pressione superiore a quella atmosferica per spostarla.

Fai un forellino nella parte superiore del tubo di scarico della condensa, così sarà a pressione atmosferica e l'acqua passrà nel sifone impotizzato, sperando che non otturi il forellino O_/

Post scriptum:
Soluzione: trovare il sifone superiore e mettere nel punto alto uno sfiato d'aria. In questo modo l'acqua riesce a impegnare il tubo in discesa e uscire
Non avevo letto con attenzione
la risposta precedente, aveva lo aveva già suggerito.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.257 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3216
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino


Torna a Termotecnica, illuminotecnica, acustica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti