Pagina 2 di 2

Re: Carico fittizio e resistenze.

MessaggioInviato: 2 mag 2017, 15:16
da abusivo
Grazie!

Re: Carico fittizio e resistenze.

MessaggioInviato: 2 mag 2017, 19:56
da setteali
Ciao,
guarda come avevo realizzato il carico fittizio per provare amplificatori BF.

Ho usato 3 resistenze in serie da 2,7ohm 50W per un totale di 8,1 ohm 150 W, di quelle blindate.
In parallelo alla serie, ho messo un piccolo altoparlante con una resistenza in serie per limitare la potenza e questo comandato da un pulsante per monitorare l'audio con l'orecchio :mrgreen:
In più ogni carico R & L ha un uscita con BNC per collegarsi all'oscilloscopio e monitorare istante per istante i due canali come si comportano.
Il radiatore recuperato da una macchina industriale, sopporta bene anche potenze alte per molto tempo, sempre per apparecchi HI-FI ultimamente ho tenuto un KRELL KAV2250 per più di un'ora a 3/4 di volume e era caldo, non rovente :mrgreen:

L'unica cosa che ritengo interessante ed ancora non l'ho messa è l'indicatore di potenza.

Re: Carico fittizio e resistenze.

MessaggioInviato: 2 mag 2017, 20:02
da abusivo
setteali ha scritto:Ciao,
guarda come avevo realizzato...

Bellissimo, soprattutto il dissipatore!
Ma che resistenza hai usato per attenuare il segnale che andava agli altoparlanti?

Re: Carico fittizio e resistenze.

MessaggioInviato: 2 mag 2017, 20:03
da abusivo
abusivo ha scritto:...Ma che resistenza hai usato per...

Visto!
150 Ohm.

Re: Carico fittizio e resistenze.

MessaggioInviato: 2 mag 2017, 22:18
da speedyant
Interessante. Come spunto non e' male.