Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Amplificatore tda2002 doppio

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto UtenteZvan01 » 28 feb 2019, 0:37

Ciao a tutti, sono nuovo nel forum e non so se io sia nella sezione giusta ma mi sembrava la più appropriata.
Ho costruito un piccolo e semplice amplificatore con due tda2002 con doppia uscita audio seguendo un circuito in internet modificandolo solo all'entrata rimuovendo 3 potenziometri per il controllo del volume.
Il problema sta nel fatto che a qualsiasi volume la qualità é davvero pessima a causa dei bassi che "grattano", abbassandoli dall'equalizzatore migliora, ma comunque non va bene, ho provato a cambiare qualche componente ma non riesco a raggiungere una qualità audio accettabile.
Volevo sapere se c'è qualcuno che ne sa di elettronica(io ho 18 anni e non ne so praticamente nulla, sono autodidatta e non ho mai studiato nulla a riguardo) se può aiutarmi a cambiare il circuito. Grazie a tutti
Avatar utente
Foto UtenteZvan01
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 feb 2019, 21:28

0
voti

[2] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 28 feb 2019, 1:30

Ciao Foto UtenteZvan01 e benvenuto; ho spostato l'argomento nella sezione "elettronica e spettacolo" ritenendola più opportuna dato che si tratta di amplificatore audio; dovresti prima di tutto far vedere anche a noi quale circuito hai preso da internet (puoi linkare direttamente la pagina internet in cui si trova copiandone l'indirizzo e incollandolo poi tra i tag che compaiono cliccando sul pulsante virtuale "URL" che trovi nella barra sopra allo spazio per il testo nella schermata di risposta) e poi modificato e indica anche la tensione con cui lo stai alimentando, la sorgente audio da cui proviene il segnale che va all'amplificatore e cosa gli hai poi collegato in uscita.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10216
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[3] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 28 feb 2019, 9:24

Zvan01 ha scritto:Volevo sapere se c'è qualcuno che ne sa di elettronica (io ho 18 anni e non ne so praticamente nulla, sono autodidatta e non ho mai studiato nulla a riguardo) se può aiutarmi a cambiare il circuito. Grazie a tutti


L'unica cosa che ti può aiutare è rimettere il controllo di volume al suo posto. Per il resto, il TDA2002 è un finalino da 2-3 watt che tali rimangono in qualunque salsa lo vuoi cucinare. Comunque appena posti lo schema si potrà almeno dire qualcosa di meno generico anche se non è il caso di illudersi.

Come e con che tensione lo hai alimentato?
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,8k 6 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 5951
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

1
voti

[4] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto Utentebrabus » 28 feb 2019, 10:15

Oddio esistono ancora dei TDA2002 in circolazione? O_O Dove li hai recuperati?
Passa subito a un bel TDA2030 o TDA2050, il rimpiazzo è diretto.

Obbligatorio postare una foto del circuito! Siamo curiosi di vederlo! Non ti preoccupare, ti daremo tutto il supporto necessario a farlo funzionare a dovere! :)
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,7k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2624
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[5] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 28 feb 2019, 11:05

Questi TDA hanno una maledetta tendenza a innescare autooscillazioni e di conseguenza distorcono di brutto. La cosa strana è che riducendo l'amplificazione, questa situazione anzichè migliorare peggiora. Con un oscilloscopio si può controllare l'uscita, in assenza di segnale e meglio anche in presenza.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.360 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3244
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[6] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto UtenteZvan01 » 28 feb 2019, 13:15

Alimentato a 12 e 3A
Ho allegato il circuito
Comunque li ho ritrovati in un vecchio amplificatore da auto se non sbaglio, e smontandolo ho recuperato vari pezzi
Allegati
Screenshot_20190227-234823.jpg
Avatar utente
Foto UtenteZvan01
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 feb 2019, 21:28

0
voti

[7] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 28 feb 2019, 14:50

Potresti provare a ridurre ancora R2, R3 che per la verità sono già abbastanza basse.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.360 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3244
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[8] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto UtenteZvan01 » 28 feb 2019, 15:18

EcoTan ha scritto:Potresti provare a ridurre ancora R2, R3 che per la verità sono già abbastanza basse.


A dire la verità le resistenze da 10ohm le ho aumentate perché non le ho da 10, le ho messe da 22, dici che sia questo il problema?
Allego il circuito originale senza modifiche
Allegati
Screenshot_20190228-141824.jpg
Avatar utente
Foto UtenteZvan01
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 feb 2019, 21:28

0
voti

[9] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto Utentesetteali » 28 feb 2019, 16:13

Ciao,
ma il circuito d'ingresso, como lo controlli?
Cioè il segnale che ci mandi da dove proviene e come lo hai applicato?
Fai uno schema e una foto di come hai montato i due integrati.
O_/
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
5.891 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3053
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[10] Re: Amplificatore tda2002 doppio

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 28 feb 2019, 18:33

Foto UtenteZvan01, ti ho detto dall'inizio di specificare tutto, sorgente del segnale etc. ...
intanto comunque lo schema modificato non è lo schema originario senza i due potenziometri del volume e quello del bilanciamento (mi facevano srano tre potenziometri del volume... ); il primo è un amplificatore stereofonico mentre quello modificato è diventato un amplificatore monoaurale con doppia uscita... evitiamo dunque una sfilza di domandine e rispostine per favore; posta tutte le informazioni possibili, grazie. O_/

P.s. Se nel frattempo volessi provare ugualmente a vedere che succede riportando i valori di R2 e R3 prossimi a quelli originari e fossi sprovvisto di resistori da 10 ohm ma te ne avanzassero da 22 ohm collegaglieli in parallelo.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10216
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Prossimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti