Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Reazione vincolare e momento angolare

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[31] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto Utentevenexian » 14 giu 2018, 23:43

Robi64 ha scritto:Per me continua nella stessa direzione.

Non solo per te, anche per quelli che praticano il 'cheese rolling' o più in generale per tutti.

Robi64 ha scritto:Ha un momento.

Ovviamente, se gira...

Robi64 ha scritto:Il momento non è perpendicolare al piano di rotazione ?

Certo che lo è, non dovresti avere dubbi nell'affermarlo.

Da questi tre fatti possiamo trarre una conclusione importante. Se la ruota non devia lateralmente, significa che non ci sono forze con direzione trasversale. Abbiamo però il momento che ha proprio quella direzione. Si può dedurre con certezza che il momento non agisce come una forza.

Se torniamo ora alla tua domanda in [1], quando la ruota-trottola 'pesa' sul suo supporto assiale e il piano ha una reazione pari al suo peso, il momento angolare, anche se appare come un vettore con la stessa direzione della forza peso, non si comporta come una forza (l'abbiamo stabilito sopra), e quindi non pesa diversamente sul piano che a sua volta non modifica la reazione.

La rotazione non modifica la reazione del piano.
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.249 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[32] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto UtenteRobi64 » 15 giu 2018, 0:07

Di nuovo scusa ma non capisco. Nella mia prima risposta, magari mal scritto, ho dato le stesse risposte e dicevo che il momento è perpendicolare al piano di rotazione senza dubbi. Poi con altre parole (può essere che lo abbia fatto magari con un linguaggio involuto) ho inteso dire esattamente quanto tu affermi quando dici che non agisce come una forza dato che non devia lateralmente. A leggere bene c'è scritta la stessa cosa.

Se inclino la trottola fino a 90°come fa la forza peso a scaricarsi totalmente sul vincolo?
Ultima modifica di Foto Utenteadmin il 15 giu 2018, 0:23, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: eliminata citazione integrale del messaggio che precede. Basta usare il tasto Rispondi
Avatar utente
Foto UtenteRobi64
40 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 giu 2016, 10:21

4
voti

[33] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto Utentevenexian » 15 giu 2018, 0:47

in [1] tu parli di un 'aumento di reazione vincolare' che non esiste.

Dal tuo ultimo post si capisce invece che i concetti che non ti sono chiari sono quelli della statica, propedeutica alla dinamica di cui stiamo trattando.

Non avercela a male, sei in buona compagnia. La statica è spesso mal assimilata perché 'semplice' e quindi presa abbondantemente sottogamba, sia dagli studenti, ma spesso anche dagli insegnanti.

La risposta sintetica alla tua ultima domanda è che a tenere la trottola in quella posizione agiscono una forza (la forza peso) e un momento (non il momento angolare!), inteso come 'forza x braccio'. Questo momento è parte della teoria, un po' complessa, alla base del comportamento dei corpi rigidi in rotazione, che non si può spiegare in un post...

La reazione vincolare non cambia. Il vincolo 'non si accorge' del momento che sorregge la trottola in posizione orizzontale, vede solo la sua forza peso diretta verso il basso.

Comprendere la statica, in particolare l'equilibrio e le sue condizioni, costituisce le fondamenta per la dinamica e non va trascurata.
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.249 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[34] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto UtenteRobi64 » 15 giu 2018, 7:51

OK mi metto sicuramente a studiare e non ne ho assolutamente a male. Ho solo necessità di capire (non per problemi di sopravvivenza ovviamente ma per curiosità) , per cui ti domando lo stesso e ti chiedo se mi puoi dire dove sono gli errori in quanto qui descrivo:

1) Se la trottola non ruota e provo ad appoggiarla la stessa cade perché il centro dell'applicazione della forza peso cade fuori della base.
2) Se la trottola gira su se stessa ed appoggiata al vincolo con lo stesso angolo del punto 1, apparentemente la forza peso che agisce nel centro di massa è controbilanciata
Avatar utente
Foto UtenteRobi64
40 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 giu 2016, 10:21

1
voti

[35] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto Utentevenexian » 15 giu 2018, 8:45

I tuoi dubbi riguardano proprio l'equilibrio. La statica è forse la parte più semplice della fisica, ma va assimilata bene e a fondo. Ti consiglio di riprendere la cosa dall'inizio (non richiede molto tempo) e di fare tanti, tanti, tanti esercizi! Sono esercizi semplici, ma che insegnano a guardare i sistemi da diversi punti di vista, mettendo in luce le interazioni che troverai poi negli argomenti successivi.

Per rispondere alle tue domande, ti allego un disegno con una trave incernierata a un suo estremo.

ST1.png
ST1.png (8.03 KiB) Osservato 809 volte

La trave è sottoposta al proprio peso F=mg che agisce nel suo baricentro e per mantenerla in equilibrio dalla cerniera 'O' è necessario applicare una forza diretta verso l'alto R=F, ma anche un momento M = F*(l/2) orientato come in figura pari al prodotto tra la forza peso F e la distanza tra il punto di applicazione e la cerniera, indicato come l/2 con ovvio significato.
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.249 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2188
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[36] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto UtenteRobi64 » 15 giu 2018, 12:45

Ok mentre cerco di trovare il tempo di studiare continuo con le domande se ti va bene.

Difatto vado ad applicare un ulteriore forza che mi darà il momento necessario a mantenere la trave ferma in equilibrio.
Il punto di applicazione può essere qualunque a destra del centro di applicazione di mg.
Avatar utente
Foto UtenteRobi64
40 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 giu 2016, 10:21

0
voti

[37] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 15 giu 2018, 12:53

Robi64 ha scritto:a destra

E perché no a sinistra?
Io non ho assolutamente capito come funziona la storia della trottola inclinata di 90°
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.548 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2142
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[38] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 15 giu 2018, 13:15

Robi64 ha scritto:vado ad applicare un ulteriore forza che mi darà il momento necessario

No, all'incastro vai ad applicare un ulteriore momento. O una coppia di forze.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3227
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[39] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto UtenteRobi64 » 15 giu 2018, 14:06

Goofy ha scritto:E perché no a sinistra?


In effetti non sono sicuro. O meglio se il fulcro mi vincola ad una rotazione direi che lo puoi mettere anche a sinistra. Se il trave è invece solo appoggiato al fulcro direi solo a destra.

Goofy ha scritto:Io non ho assolutamente capito come funziona la storia della trottola inclinata di 90°


Se cerchi su youtube ci sono parecchi video anche tratti da lezioni in aula dove fanno vedere l'esperimento di una trottola che può ruotare certo su se stessa ma anche con un moto di precessione che può avere un angolo anche di 90 se appoggiata ovviamente non su di un piano dato che il suo stesso corpo interferirebbe con il piano, ma su di un supporto a punta (non riesco a spiegarmi meglio)
Avatar utente
Foto UtenteRobi64
40 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 giu 2016, 10:21

0
voti

[40] Re: Reazione vincolare e momento angolare

Messaggioda Foto UtenteRobi64 » 15 giu 2018, 14:09

EcoTan ha scritto:
Robi64 ha scritto:vado ad applicare un ulteriore forza che mi darà il momento necessario

No, all'incastro vai ad applicare un ulteriore momento. O una coppia di forze.



perché non posso applicare una forza in un punto lungo il trave? perché solo dove c'è il fulcro una coppia?
Avatar utente
Foto UtenteRobi64
40 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 giu 2016, 10:21

PrecedenteProssimo

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite