Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Forza elettromotrice

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[11] Re: Forza elettromotrice

Messaggioda Foto Utenterama » 2 set 2018, 20:50

DanteCpp ha scritto:no è giusto, mi sono confuso io! Però non capisco perché ora hai scritto ln(3) nel primo integrale piuttosto che ln(2), invece la correzione sulla distanza della spira dal filo mi sembra giusta.


Mi risulta \ln(3) perché

\int_{0}^{2L}\frac{dx}{L+x} = \ln(L + 2L) - \ln(L + 0) = \ln(3)

EdmondDantes ha scritto:Partiamo dalle basi.
Secondo te, la velocità angolare costante è un dato necessario? Perché?

Secondo me non è un dato necessario perché la spira, girando attorno al filo rettilineo, mantiene sempre il vettore perpendicolare al piano della spira parallelo e concorde al vettore \mathbf{B} generato dal filo rettilineo.

EdmondDantes ha scritto:Conosci la relazione generale della potenza elettrica dissipata da un componente di resistenza R? Riesci a fare l'analisi dimensionale della tua P, scritta nella prima equazione dell'ultimo post?


Questo può darsi che tu abbia letto il messaggio mentre lo modificavo perché stavo facendo confusione con potenza ed energia. Chiedo scusa. (Vedi messaggio 9)
Stabilito, sempre per il messaggio 9, che si tratta di un'energia, l'analisi dimensionale diventerebbe:
P = R i^2 t

\frac{kg\ m^2}{s^2} = \frac{kg\ m^2}{s^3\ A^2} A^2\ s

e mi sembra tornare.
Avatar utente
Foto Utenterama
30 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 ago 2018, 17:24

0
voti

[12] Re: Forza elettromotrice

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 2 set 2018, 21:01

Hai il risultato numerico della soluzione?
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
9.747 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2905
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[13] Re: Forza elettromotrice

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 2 set 2018, 21:26

rama ha scritto: ...
Vi sembra possibile? :shock:
P.S. \omega è un dato inutile, giusto?

Giusto, e a scorrere rapidamente i tuoi passaggi, pur non avendo controllato il calcolo numerico successivo, direi che il risultato simbolico sia corretto! :ok:

Bravo Foto Utenterama :!:

Certo che se il testo misura le energie in watt, non puoi farci nulla, se non mandare un paio di maledizioni a quell' Asino che ha steso il problema. :mrgreen:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
52,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12477
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[14] Re: Forza elettromotrice

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 2 set 2018, 21:28

Ho chiesto il risultato numerico proprio per questo motivo.
Abbiamo un potenziale errore "energia" contro due potenziali errori "P e mW".

Foto UtenteRenzoDF, non mi piace molto la spiegazione sulla inutilità della velocità angolare data in [11]. Tu che dici?
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
9.747 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2905
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[15] Re: Forza elettromotrice

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 2 set 2018, 21:35

EdmondDantes ha scritto:...
Foto UtenteRenzoDF, non mi piace molto la spiegazione sulla inutilità della velocità angolare data in [11]. Tu che dici?

Mah, potrebbe essere migliorata, ma il concetto c'è dai! :D

Sarebbe interessante conoscere provenienza e autore di quel problema. :?
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
52,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12477
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[16] Re: Forza elettromotrice

Messaggioda Foto Utenterama » 3 set 2018, 9:10

Grazie a tutti delle risposte
RenzoDF ha scritto:
EdmondDantes ha scritto:...
Foto UtenteRenzoDF, non mi piace molto la spiegazione sulla inutilità della velocità angolare data in [11]. Tu che dici?

Mah, potrebbe essere migliorata, ma il concetto c'è dai! :D

Sarebbe interessante conoscere provenienza e autore di quel problema. :?


E' un testo di un esame dell'anno scorso dell'università e non ci sono risultati numerici.

Per quanto riguarda la possibile miglioria sono interessato a conoscerla. :mrgreen:
Forse potrei precisare che, essendo la normale alla spira e il vettore \mathbf{B} paralleli e concordi, non si genera f.e.m. indotta. Però potrebbe comunque esistere una corrente dovuta al moto circolare uniforme delle cariche attorno al filo.
A questo proposito, per quanto riguarda l'interpretazione con P come potenza, ho pensato che:
dopo un tempo molto lungo la corrente nel filo rettilineo è nulla.
Resta quindi soltanto la velocità angolare \omega.
L'unica cosa che mi viene in mente è che, essendo
i = \frac{dq}{dt}
potremmo avere
i = \int \frac{\omega\ dq}{2 \pi}
Però non saprei come calcolare il dq, non avendo né carica totale, né densità di carica.
Inoltre in questo modo la corrente scorrerebbe non lungo la spira quadrata, ma lungo circonferenze attorno al filo rettilineo. E' possibile? ?%
Anche in questo caso, però, non saprei come legare la cosa alla resistività.
Avatar utente
Foto Utenterama
30 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 ago 2018, 17:24

2
voti

[17] Re: Forza elettromotrice

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 3 set 2018, 12:08

rama ha scritto:... E' un testo di un esame dell'anno scorso dell'università e non ci sono risultati numerici.

Ecco, appunto, me lo immaginavo; purtroppo in Italia siamo ridotti in questo modo. :?

rama ha scritto:...Forse potrei precisare che, essendo la normale alla spira e il vettore \mathbf{B} paralleli e concordi, non si genera f.e.m. indotta.

Così va bene , preciserei solo che i due vettori sono ... paralleli e concordi in ogni punto ....

rama ha scritto:...Però potrebbe comunque esistere una corrente dovuta al moto circolare uniforme delle cariche attorno al filo.

Ti ricordo che la carica nella spira è complessivamente nulla.

rama ha scritto:... A questo proposito, per quanto riguarda l'interpretazione con P come potenza, ho pensato che: dopo un tempo molto lungo la corrente nel filo rettilineo è nulla.
Però non saprei come calcolare il dq, non avendo né carica totale, ...

Qui non capisco cosa intendi dire; la carica totale circolante ce la potremmo anche calcolare, ma non ci serve a nulla.

rama ha scritto:... Inoltre in questo modo la corrente scorrerebbe non lungo la spira quadrata, ma lungo circonferenze attorno al filo rettilineo. E' possibile? ?%

Ripeto, nella spira la carica netta è in ogni istante nulla.

Morale: hai fatto quello che dovevi fare Foto Utenterama :ok: , se non mi è sfuggito qualcosa, la relazione simbolica e anche quella numerica sono corrette; unico dubbio potrebbe riguardare il valore ottenuto per la resistività, ma se quelli sono i dati, dobbiamo ricordarci che questa è solo H-demia, e non dobbiamo stupirci di valori così assurdi. :-)
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
52,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12477
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[18] Re: Forza elettromotrice

Messaggioda Foto Utenterama » 3 set 2018, 12:58

Bene, ora mi è tutto più chiaro. =D>
Grazie mille :ok:
Avatar utente
Foto Utenterama
30 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 ago 2018, 17:24

Precedente

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti