Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[11] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 28 dic 2018, 15:51

Col convertitore trovato da Google vediamo
1 bar accanto a 1.019716212978 kg forza/centimetro quadrato

P.S. Ciò significa che la misura di una pressione espressa in bar va moltiplicata per 1.019716212978 per ottenere la misura della stessa pressione espressa in kg forza/centimetro quadrato ?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.345 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3224
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[12] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 28 dic 2018, 16:06

Intanto per rendere l'idea,una volta accoppiato il pistone con la piastra potrei avere grossomodo un riferimento della forza sviluppata facendo delle prove.
Anche se ho un dubbio..
Essendo accoppiata la piastra la forza in teoria non cambia? :?:
Allegati
IMG_20181228_145809.jpg
IMG_20181228_145809.jpg (5.55 KiB) Osservato 643 volte
IMG_20181228_145712.000.jpg
IMG_20181228_145712.000.jpg (7.45 KiB) Osservato 643 volte
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[13] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 28 dic 2018, 16:29

La forza sullo stelo non cambia, se poi la piastra trova qualche appoggio spurio è un altro discorso.
Poi non credo che il diametro misurato fuori sia il diametro interno del cilindro.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.345 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3224
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[14] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 28 dic 2018, 16:38

Il diametro del cilindro è più grande,rispetto al pistone ribadito.
Allegati
Webp.net-resizeimage.jpg
Webp.net-resizeimage.jpg (161.53 KiB) Osservato 630 volte
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

2
voti

[15] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto Utentedavidde » 28 dic 2018, 16:44

Ciao a tutti,

stefanob70 ha scritto:Ovvero con la matrice(fustella) andava a comprimere direttamente sul foglio,poi utilizzato come ricambio.
Il problema era capire quanta forza applicare sul foglio.


per valutare la forza utile al taglio calcoli lo sviluppo della fustella poi imposti la pressione in modo che, in funzione del materiale da tagliare, venga sviluppata una forza minima di:

- carta e cartoncino (fino a 300g/m²) = 20kg per centimetro lineare
- cartone ondulato = 40kg per centimetro lineare
- materiali "plastici" = 60kg per centimetro lineare

Questi sono grosso modo i parametri che dovrebbero guidarti per impostare la pressione di partenza, poi da lì si sale. Sotto alla fustella, come piano di contrasto, si usa solitamente il nylon che offre il giusto contrasto senza rovinare il tagliente.
Cura particolarmente la geometria della fustellatrice e occhio che la fustella e il piano di contrasto rimangano paralleli anche quando viene applicata la forza di taglio, altrimenti anche salendo a dismisura con la forza la fustella taglierà correttamente soltanto alcune aree.
Avatar utente
Foto Utentedavidde
12,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3886
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:40
Località: Bologna

0
voti

[16] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 28 dic 2018, 16:51

Tornando al rapporto fra pressione nel cilindro e forza sullo stelo, a rigore bisogna vedere il diametro dove avviene la tenuta o le tenute, la realtà è sempre più complicata della teoria...
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.345 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3224
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[17] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 28 dic 2018, 17:06

Grazie Foto Utentedavidde qui c'è un mondo :D
Tengo conto dei tuoi consigli.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[18] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto Utentedavidde » 28 dic 2018, 18:12

Prego :-) ,
anche se i conti da fare non sono complicati on line esistono dei programmini che ti permettono di sapere la forza sviluppata conoscendo l'alesaggio (diametro interno del cilindro) Ad esempio questo.
Avatar utente
Foto Utentedavidde
12,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3886
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:40
Località: Bologna

0
voti

[19] Re: Pressione sviluppata da un pistone oleodinamico.

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 28 dic 2018, 18:15

davidde ha scritto:Prego :-) , Ad esempio questo.

okts

Credo a questo punto vi romperò un po' le scatole.. :mrgreen:
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

Precedente

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti