Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Acqua "bidensa".

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[11] Re: Acqua "bidensa".

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 27 apr 2019, 21:56

E' necessario capire meglio il contesto per evitare fraintendimenti.

Il comportamento anomalo dell'acqua e' stato notato fin dall'antichità. Il solito Aristotele ha aperto le danze in questa caso... :mrgreen:
Per comprendere meglio la natura dell'acqua e il suo comportamento bisogna fare riferimento al modello tridimensionale della molecola d'acqua e alla delocalizzazione degli elettroni nella struttura complessiva, considerando un numero elevatissimo di molecole (maledetta fisica quantistica... :mrgreen: ).
Con questa premessa, l'acqua liquida può essere considerata una miscela di due fasi: una predominante a temperature più basse e l'altra predominante a temperature più elevate e di diversa densità.
Come già accennato, l'equilibrio tra queste due fasi dipende dalla pressione e temperatura, soluti e cosi' via.

Questo tipo di modello ha permesso agli scienziati di spiegare alcuni comportamenti, ma tanti altri rimangono un mistero.

P.S.
Ho scoperto solo oggi che i legami ad idrogeno fra le molecole d'acqua hanno una vita media di 1 ps.
Le farfalle sono le nuove Matusalemme. :mrgreen:
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
8.820 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2774
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

Precedente

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti