Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consiglio potenziamento notebook vs acquisto nuovo notebook

Linguaggi e sistemi

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto UtentePaolino, Foto Utentefairyvilje

0
voti

[21] Re: Consiglio potenziamento notebook vs acquisto nuovo noteb

Messaggioda Foto UtenteAlan18 » 3 ott 2021, 22:23

No, ero troppo preoccupato di dover smontare tutto lo smontabile e non volevo allungare troppo le mani in giro. Ora che ho visto come si apre e soprattutto che funziona ancora, mi sento un po' più sicuro. Alla prossima pulizia lo faccio.
Da un primo sguardo superficiale, non ho notato pasta termica sulla scheda. Mi confermi che si trova nel punto indicato dalla freccia? Grazie. Scusa ma non ho fatto una foto migliore...
Edit: scommetto che devo smontare pure la parte dorata collegata alla ventola....
Allegati
Screenshot_20211003_221112.jpg
Avatar utente
Foto UtenteAlan18
509 1 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 218
Iscritto il: 8 mar 2020, 13:11

1
voti

[22] Re: Consiglio potenziamento notebook vs acquisto nuovo noteb

Messaggioda Foto Utentedavi82 » 3 ott 2021, 23:35

La pasta termica (bianca) la trovi dopo aver staccato tutto l'heatpipe.

4.jpg


Non ricordo perfettamente, ma mi pare che tu debba staccare le viti in blu.
Poi, sotto i cerchi rosa troverai la pasta termica.
Sotto i cerchi gialli dovresti trovare dei "thermal pad" che, anche se un po' rotti, puoi tendenzialmente lasciar come sono. Magari aggiungi solo un po' di pasta termica anche lì.

Comunque non è necessario cambiare la pasta termica: rimuovendo la polvere come hai fatto tu, hai risolto il 90% del problema.
Avatar utente
Foto Utentedavi82
364 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 24 giu 2011, 0:09

2
voti

[23] Re: Consiglio potenziamento notebook vs acquisto nuovo noteb

Messaggioda Foto UtenteAlan18 » 5 ott 2021, 21:26

Giusto per dare una conclusione a questa discussione, posso dire che oggi, dopo aver montato la nuova RAM e l'HD SSD, il notebook sembra rinato. Ah, ho anche installato Windows 10 Pro 64 bit (contro i 32 di prima).
Ho rifatto le stesse prove con BootRacer dopo aver installato qualche programma, giusto per non fare un confronto con un Windows troppo immacolato ed i risultati sono stati sorprendenti.
L'avvio di Windows adesso viene completato in soli 7 secondi contro i 41 di prima.
L'avvio completo (windows + programmi di avvio), si completa in circa 29 secondi, contro i 100 e passa di prima.
Ma soprattutto non devo aspettare interminabili secondi ogni volta che clicco qualcosa...cosa super fastidiosa!!
Inizialmente avevo fatto una prova montando solamente gli 8Gb di RAM con il vecchio HD e sistema operativo e l'avvio di windows (solo windows) era leggermente migliorato ed era sceso da 41 a 35 secondi. Poca roba.
In più confermo che la pulizia della ventola ha dato grandi risultati perché oltre a non essere costantemente in funzione come prima, il notebook si presenta bello fresco anche dopo ore di utilizzo.

Che dire, grazie a tutti per i consigli, ho evitato di spendere soldi per un nuovo notebook (visto che inizialmente ero abbastanza orientato verso l'acquisto). :ok:
Avatar utente
Foto UtenteAlan18
509 1 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 218
Iscritto il: 8 mar 2020, 13:11

0
voti

[24] Re: Consiglio potenziamento notebook vs acquisto nuovo noteb

Messaggioda Foto Utentedavi82 » 5 ott 2021, 22:14

Ottimo!
Avatar utente
Foto Utentedavi82
364 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 24 giu 2011, 0:09

Precedente

Torna a PC e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti